E 'un circolo vizioso - l'esposizione a stress provoca ansia e depressione

Esperti degli Stati Uniti dicono i risultati di uno studio sui topi suggerisce che lo stress di per sé può causare ansia e depressione.

I neuroscienziati dalla Harvard Medical School e McLean Hospital hanno dimostrato che l'esposizione a lungo termine di ormoni dello stress come il cortisolo e di un ormone rilasciante la corticotropina nei risultati topi in ansia che viene spesso con la depressione.

Tali ormoni possono aiutare la risposta a una minaccia immediata.

Ritengono che i loro risultati sostengono prove circostanziali che collega lo stress e la depressione, e può essere la causa di alcuni disturbi dell'umore.

Si dice che i risultati sono importanti per comprendere le cause e migliorare il trattamento della depressione.

Gli scienziati sono già consapevoli del fatto che molte persone affette da depressione hanno alti livelli di cortisolo, un ormone dello stress umano, ma è sempre stato chiaro se quella era una causa o effetto.

Questo studio sembra dimostrare che una prolungata esposizione al cortisolo aggrava i sintomi della depressione.

I ricercatori Paul Ardayfio, BSC, uno studente laureato in neurobiologia molecolare e Kwang-Soo Kim PhD fatto la loro scoperta esponendo topi ad entrambe le durate di breve e lungo termine degli ormoni dello stress nei roditori, corticosterone.

Nello studio i ricercatori hanno dato 58 topi l'ormone in acqua potabile in modo da non confondere i risultati con lo stress di iniezione.

Dosi croniche sono stati 17 a 18 giorni di esposizione; dosi acute sono state 24 ore di esposizione.

I topi sono stati sottoposti a due test, in una topi in una parte oscura di una gabbia avuto l'opportunità di esplorare un luminoso, parte aperta di una gabbia e si è riscontrato che i topi che bevve l'acqua a spillo su una base quotidiana erano più esitanti per entrare nello spazio esposto. I ricercatori hanno interpretato che esitazione come ansia.

Negli altri test, i ricercatori hanno esposto i topi a un suono ad alta frequenza e dei topi sotto costante esposizione corticosterone piuttosto che avere una reazione esagerata aveva offuscato una reazione a quel suono le prime 10 volte l'hanno sentito.

Ciò suggerisce che l'esposizione costante ai ormone dello stress può avere depresso i topi, oscuramento reazioni immediate e di sinistra sono meno in grado di gestire un evento stressante.

Gli autori che questo sia il primo esperimento per confrontare gli effetti del corticosterone cronica con gli effetti del corticosterone acuti sull'ansia comportamento simile.

Altre prove ha legato la depressione e l'ansia di una perturbazione nel sistema ormonale per cui i risultati non sono una sorpresa.

Cinquanta per cento di quelli con malattia di Cushing, in cui il sistema surrenale rilascia cortisolo troppo, di depressione e ansia e il sottotipo "ansioso-ritardato" della depressione è comunemente associato con la rottura di quel medesimo sistema ormonale.

Persone che ricevono terapia con corticosteroidi per le malattie infiammatorie e altre hanno aumentato l'umore effetti collaterali, tra cui l'ansia e la depressione e alti livelli di glucocorticoidi per periodi cronici sono stati collegati alla maggiore attività in ansia legate regioni cerebrali come l'amigdala sia nei roditori e nell'uomo.

Tutte le prove del fatto che gli ormoni dello stress causano ansia, che appare con la depressione.

Gli autori concludono che i livelli cronicamente elevati di cortisolo ha effetti negativi sul cervello e sul comportamento e questo rapporto può aiutare i ricercatori a progettare nuovi farmaci psichiatrici che trattano le cause della malattia piuttosto che ai sintomi.

La ricerca può essere visto nel numero di aprile di Behavioral Neuroscience , pubblicato dalla American Psychological Association .