Il nuovo trattamento ortostatico di ipotensione diminuisce i sintomi senza causare l'ipertensione

Una droga usata tradizionalmente per trattare il vantaggio potenziale di manifestazioni di miastenia gravis per la diminuzione dei sintomi di ipotensione ortostatica senza sollevare pressione sanguigna quando la gente si riposa, secondo i risultati di una prova alla cieca, test clinico gestito.

Una droga usata tradizionalmente per trattare il vantaggio potenziale di manifestazioni di miastenia gravis per la diminuzione dei sintomi di ipotensione ortostatica senza sollevare pressione sanguigna quando la gente si riposa, secondo i risultati di una prova alla cieca, test clinico gestito.

L'ipotensione ortostatica (OH) - una caduta improvvisa nella pressione sanguigna quando una persona sta su - è un problema comune in adulti anziani come pure nella gente con la malattia del Parkinson, l'atrofia del sistema multiplo, il diabete e vari altri disordini. L'OH è causato da una perdita di funzione normale nel sistema nervoso autonomo, che gestisce il rafforzamento ed il rilassamento dei vasi sanguigni necessari per mantenere la pressione sanguigna normale. La gente con l'OH può sperimentare le vertigini, la sventatezza, la visione vaga, o lo svenimento quando stanno.

Il trattamento standard per l'OH è una droga chiamata midodrine, che contribuisce ad alleviare i sintomi. Tuttavia, le dosi standard del midodrine egualmente sollevano la pressione sanguigna quando la gente si riposa. Ora, i ricercatori piombo dal minimo di Phillip, M.D., della clinica di Mayo a Rochester, il Minnesota, hanno indicato che un'altra droga chiamata pyridostigmine può alleviare molti dei sintomi dell'OH, da solo o congiuntamente ad una dose bassa del midodrine. Lo studio è stato costituito un fondo per in parte dall'istituto nazionale dei disordini neurologici e dal colpo (NINDS) ed è pubblicato nell'emissione dell'aprile 2006 degli archivi di Neurology.*

Midodrine e il pyridostigmine entrambi funzionano inducendo i vasi sanguigni a restringersi. Midodrine causa continuamente questa riduzione mentre è nella circolazione sanguigna. D'altra parte, il pyridostigmine è pensato per lavorare rallentando la ripartizione dell'acetilcolina chimica di nervo-segnalazione, che è usata da un cluster delle cellule nervose chiamate il ganglio autonomo. Il ganglio autonomo trasmette i segnali dal sistema nervoso centrale al sistema nervoso periferico. I segnali dal ganglio autonomo sono minimi quando la gente sta riposando, ma aumentano drammaticamente ogni volta che stanno su o subiscono l'altro “sforzo ortostatico„ quel cause l'organismo per regolare per mantenere la pressione sanguigna normale. Di conseguenza il Dott. Low ed i suoi colleghi ha teorizzato che il pyridostigmine avrebbe aumentato la pressione sanguigna soltanto quando la gente sta su e che funzionerebbe proporzionalmente alla quantità di sforzo ortostatico sperimentano con differenti attività.

Lo studio ha paragonato l'uso del pyridostigmine, con o senza il midodrine della basso dose, ad un placebo in 58 pazienti all'OH dovuto il guasto del sistema nervoso autonomo severo. I pazienti hanno ricevuto i quattro trattamenti differenti nell'ordine casuale i giorni successivi: 60 mg di pyridostigmine da solo, di pyridostigmine più 2,5 mg di midodrine, di pyridostigmine più il midodrine di mg 5 e di placebo. I ricercatori hanno misurato la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca quando i pazienti indicati una volta e mentre stavano stando, ogni ora per 6 ore dopo che il trattamento è stato dato. Essi anche stimate i sintomi dei pazienti su una scala di 1 - 5, con miglioramento eccellente d'indicazione 5 ed essi hanno prelevato i campioni di sangue all'inizio il trattamento e 1 ora di più successivamente per vedere come il trattamento ha pregiudicato i livelli di sangue della noradrenalina, dell'epinefrina e della dopamina dei prodotti chimici di nervo-segnalazione.

I risultati hanno mostrato quello a 1 ora dopo che una singola amministrazione del farmaco di studio, sia pyridostigmine da solo che pyridostigmine più 5 mg di midodrine ha migliorato significativamente la pressione sanguigna quando i pazienti sono stato su, rispetto al placebo. Nessuno dei trattamenti causati hanno aumentato la pressione sanguigna quando i pazienti stavano riposando.

“Pyridostigmine è “una droga astuta,„ “dice il Dott. Low. “Funziona soltanto quando la avete bisogno.„

Mentre l'effetto globale su pressione sanguigna stante era modesto, i pazienti hanno riferito un miglioramento significativo nei loro sintomi. I livelli di sangue di noradrenalina non sono cambiato significativamente con c'è ne dei trattamenti. Sebbene questi risultati siano incoraggianti, è poco chiara se l'amministrazione a lungo termine continua del pyridostigmine è sicura ed efficace perché lo studio corrente ha valutato soltanto il suo effetto basato su una singola amministrazione e su 1 ora di seguito.

La risposta al pyridostigmine non è stata collegata con la diagnosi del paziente, la nota dei ricercatori. La gente che ha partecipato allo studio ha avuta l'atrofia del sistema multiplo, la neuropatia autonoma autoimmune, la neuropatia autonoma diabetica, o una di parecchie altre circostanze. I pazienti con l'OH più severo sono sembrato rispondere meglio di quelli con l'OH delicato, i ricercatori dicono.

Il Dott. Low ed i suoi colleghi ora pianificazione gli studi per esaminare altri tipi di droghe e di combinazioni della droga che potrebbero potere migliorare i sintomi dell'OH. “Pyridostigmine non è l'ultima risposta - è soltanto parzialmente efficace,„ dice. I ricercatori egualmente devono determinare se le dosi elevate della droga possono lavorare meglio della dose di mg 60 utilizzata in questo studio, lui aggiunge. Inoltre, il gruppo del Dott. Low pianificazione provare la droga a trattamento della sindrome ortostatica posturale di tachicardia (POTS), che causa un aumento anormale nella frequenza cardiaca quando il paziente sta e può anche comprendere la sventatezza, le vertigini ed altri sintomi come quelle dell'OH.

Il NINDS è una componente degli istituti della sanità nazionali (NIH) a Bethesda, Maryland ed è il sostenitore primario della nazione della ricerca biomedica sul cervello e sul sistema nervoso. Il NIH è composto di 27 istituti e centri ed è una componente del ministero degli Stati Uniti dei servizi sanitari e sociali. È l'ente federale primario per la conduzione e ricerca medica di base, clinica e di traduzione di sostegno e studia le cause, i trattamenti e le maturazioni per sia le malattie comuni che rare. Per ulteriori informazioni su NIH e sui sui programmi, visita http://www.nih.gov.

*Singer W; Sandroni P; Opfer-Gehrking TL; Suarez GA; Klein cm; Hines S; PC di O'Brien; Slezak J; PA basso. “Prova di trattamento di Pyridostigmine nell'ipotensione ortostatica neurogena.„ Archivi di neurologia, aprile 2006, volume 63, no. 4, pp. 513-518.