Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Esercizio per il diabete di tipo 2 mellito

L'esercizio, i cambiamenti dietetici ed il farmaco lungamente sono stati le pietre angolari del diabete di tipo 2 di gestione. Ma pochi studi esaminano come l'esercizio realmente avvantaggia questi pazienti.

Ora, un nuovo esame sistematico indica che le guide di esercizio regolamentano i livelli del glucosio di sangue (zucchero), aumenti la sensibilità dell'organismo ad insulina e fa diminuire i lipidi di sangue (grassi) mentre però contribuendo a bruciare il grasso corporeo.

“Il diabete di tipo 2 è un problema aumentante nelle società occidentali ed è associato con le tariffe aumentate del peso eccessivo ed obesità,„ ha detto il co-author Elizabeth Elliott, M.D. di esame, dell'università di Sydney e di ospedale pediatrico a Westmead, in Australia. “In questo studio, abbiamo voluto determinare se ci fosse un effetto indipendente dell'esercizio - a parte da modifica dietetica e dai farmaci - nel miglioramento dei risultati in pazienti con il diabete di tipo 2.„

L'esame compare nella questione attuale della libreria di Cochrane, una pubblicazione della collaborazione di Cochrane, un'organizzazione internazionale che valuta la ricerca in tutti gli aspetti della sanità. Gli esami sistematici traggono alle le conclusioni basate a prova circa pratica medica dopo la considerazione delle entrambe il contenuto e la qualità delle prove attuali su un argomento.

Lo studio, che ha esaminato i dati da 14 ha ripartito le probabilità sulle prove controllate, ha incluso complessivamente 377 partecipanti. L'intervallo di età media negli studi era di 45 - 65 anni con leggermente più uomini che le donne. Tutti i partecipanti hanno avuti diabete di tipo 2 e la sola differenza fra i gruppi era che sono stati definiti a nessun esercizio o ad un regime prescritto di esercizio.

I tipi di programmi di esercizio in ogni studio hanno variato ampiamente. L'addestramento della resistenza e gli allenamenti aerobici erano il più comune, sebbene uno studio comprendesse il gong di Qi.

Le sessioni di esercizio hanno variato uno - sette volte una settimana, con la maggior parte dei studi che comprendono tre sessioni un la settimana. Le sessioni hanno durato 30 minuti - due ore, con la metà degli studi facendo uso delle sessioni di un'ora. Gli studi erano a breve termine, variando a partire da otto settimane a 12 mesi con i meno di sei mesi più durevoli.

“Eravamo interessati dentro se un regime prescritto di esercizio contro nessun regime di esercizio realmente avrebbe migliorato il controllo dello zucchero di sangue ed ha fatto,„ ha detto Elliott. I ricercatori hanno determinato questo esaminando le percentuali di emoglobina glycated nel sangue, anche conosciute come una prova di A1C. L'associazione americana del diabete considera i valori di A1C come il migliore indicatore di controllo a lungo termine del glucosio di sangue.

I partecipanti che si sono esercitati hanno avuti una diminuzione globale di 0,6 per cento dei livelli di A1C. Mentre quello non può sondare come molto, rappresenta un miglioramento di 30 per cento verso lo scopo di raggiungimento del A1C di 7 per cento e un miglioramento di 20 per cento verso un A1C normale di 6 per cento.

“Questo era statisticamente sia che clinicamente goccia significativa,„ ha detto Elliott. “È comparabile alla goccia che i clinici vorrebbero per vedere se prescrivendo il farmaco„ per regolamentare lo zucchero di sangue, ha detto.

“Molta gente con il diabete di tipo 2 trova quando cominciano camminare giornalmente, per esempio, che il controllo dello zucchero di sangue diventa molto più facile. Quello è conosciuto anecdotally a lungo,„ Elliott ha detto. “Il nostro studio dà la giustificazione alla raccomandazione che l'esercizio è importante.„

I partecipanti iscritti ad un esercizio programmano più grasso anche perso intorno agli organi addominali e sotto l'interfaccia, confrontata a coloro che non si è esercitato.

L'esercitazione dei partecipanti realmente non ha perso qualsiasi peso, comunque - probabilmente perché le guide di esercizio sostituiscono il grasso con il tessuto più pesante del muscolo, ricercatori ha detto e perché la lunghezza media degli studi era troppo breve per mostrare la perdita di peso. Il tessuto del muscolo aiuta nel metabolismo del regolamento dello zucchero di sangue e dell'insulina.

I partecipanti che si sono esercitati egualmente hanno avvertito un abbassamento significativo dei trigliceridi di sangue, che sono elevati spesso in pazienti con il diabete. I trigliceridi in eccesso sono stati collegati alla coronaropatia.

“Il nostro esame mostra che la gestione del diabete può essere migliorata dalle misure non sanitarie quale l'esercizio,„ Elliot dice. “Tutti i pazienti con il diabete probabilmente trarrebbero giovamento da una consultazione non solo con un dietista ma anche un fisioterapista, un fisiologo di esercizio o un medico della medicina dello sport che possono creare per loro un programma sostenibile di esercizio.„

Neal Kohatsu, M.D., Presidente dell'istituto universitario americano di medicina preventiva, concorda. “C'è un forte organismo di prova che si esercita in società con l'altro stile di vita sano e gli interventi medici ha vantaggio„ per i pazienti con il diabete di tipo 2, ha detto. “La gente pensa spesso che dobbiate essere un concorrente di triathlon per ottenere i vantaggi dall'esercizio. In effetti c'è vantaggio sostanziale che va modestamente dal pantofolaio ad essere anche attivo.„

Mentre non c'erano effetti contrari documentati da c'è ne dei regimi di esercizio in studiato in, Kohatsu dice che i pazienti con il diabete di tipo 2 dovrebbero consultare il loro medico prima di iniziare o del cambiamento del programma di esercizio. “Ci sono emissioni relative al diabete ed all'esercizio che uno deve essere prudente circa. Per esempio, la buona cura di piede è importante a causa dei problemi potenziali con circolazione e neuropatia,„ ha detto.

Inoltre, ha detto che i pazienti diabetici insulina-dipendenti possono essere a rischio dell'ipoglicemia, o lo zucchero di sangue basso quando si esercita e necessità per sapere riflettere e trattarsi se diventano ipoglicemici.

Invecchi, stato cardiovascolare ed altri fattori possono anche influenzare che genere di esercizio è la cosa migliore per un paziente determinato con il diabete di tipo 2.

Da Katherine Kahn