Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Punti culminanti del criterio di integrità delle Donne

I seguenti punti culminanti recentemente hanno rilasciato gli articoli pubblicati sulle emissioni di salubrità delle donne.

Gravidanza & Parto

  • Mortalità Neonatale e Tariffe di Morbosità nei Gemelli di Termine Con l'Avanzamento dell'Età Gestazionale,„ Giornale Americano di Ostetricia e Ginecologia: Jennifer Soucie e colleghi all'Università di Gruppo Di Ricerca del OMNI di Ottawa ha esaminato le registrazioni di 60.443 gemelli sopportati fra 1995 e 1997 negli Stati Uniti dopo almeno la gestazione di 37 settimane (Notizie di BBC, 8/11). Lo studio trova che gli infanti sopportati dopo la gestazione di 40 settimane sono più di 2,5 volte probabili morire come gemelli sopportati alla gestazione di 37 settimane. Inoltre, i gemelli sopportati dopo la gestazione di 40 settimane hanno una probabilità più alta 74% di avere Punteggi di Apgar bassi -- quali frequenza cardiaca di misure, respirazione, tono di muscolo, colore e risposta allo stimolo -- come gemelli sopportati alla gestazione di 37 settimane. Non c'è cambiamento significativo nei tassi di mortalità di infanti sopportati alla gestazione di 38 o 39 settimane, rispetto a quei nati alla gestazione di 37 settimane. Inoltre, gli infanti sopportati durante la settimana 39 della gestazione sono 17% meno probabili che gli infanti sopportati a 37 settimane per richiedere l'assistenza respirante. I ricercatori hanno concluso che gli infanti del gemello dovrebbero essere consegnati alla gestazione di meno di 40 settimane ma che non c' è “prova coercitiva„ che dovrebbero essere consegnati alla gestazione di meno di 38 settimane (Salubrità di Reuters, 8/10).

  • Analisi di Redditività del Sistema di Levonorgestrel e dell'Ablazione Intrauterini del Pallone del Termale per Spurgo Mestruale Pesante,„ BJOG: P.M. Brown dell'Università di Auckland e di colleghi ha confrontato la redditività del sistema del levonorgestrel e dell'ablazione intrauterini del pallone del termale in 79 donne vedute ad una clinica mestruale di disordini all'Ospedale delle Donne Nazionali a Auckland, Nuova Zelanda, per il trattamento di spurgo mestruale pesante. Quaranta donne hanno ricevuto l'IUD dirilascio e 39 donne hanno subito l'ablazione termica -- una procedura che comprende inserire nell'utero un pallone, che poi è gonfiato e riscaldato per distruggere il tessuto dell'endometrio che allinea l'utero. Lo studio trova che le donne che ricevono il sistema di IUD hanno meglio “qualità di vita„ e riferiscono meno spurgo che coloro che subisce l'ablazione termica, Salubrità di Reuters riferiscono. Inoltre, lo studio trova che costati per la terapia di IUD sono $869, rispetto a $1.693 per il trattamento termico di ablazione. Secondo i ricercatori, il sistema di IUD ha mostrato “i migliori risultati… sebbene le differenze fossero leggere.„ Il sistema di IUD “dovrebbe essere considerato un'efficace alternativa per il trattamento di spurgo mestruale pesante,„ i ricercatori conclusivi (Salubrità di Reuters, 8/11).

  • Rischi dell'Incontinenza Urinaria di Sforzo Dodici Anni Dopo la Prime Gravidanza e Consegna,„ l'Ostetricia & Ginecologia: Il Lars Viktrup di Eli Lilly e l'Università di Copenhaghen e di colleghi hanno chiesto dopo 241 donna durante la loro prima gravidanza e i 12 anni ai questionari completi riguardo all'incontinenza urinaria di sforzo, o la perdita dell'urina come conseguenza degli sforzi, come la risata o tosse. I ricercatori hanno trovato che 102 delle donne, o 42%, riferite ad incontinenza 12 anni dopo la loro prima gravidanza. Circa 56% delle donne che hanno avute incontinenza durante la loro prima gravidanza hanno avute incontinenza 12 anni più successivamente, rispetto a 78% chi ha sperimentato l'incontinenza poco tempo dopo la consegna e 30% chi non ha avuto sintomi iniziali. Lo studio trova quello sebbene sia poco chiaro che cosa causa l'incontinenza durante o dopo una gravidanza, donne cui avvertala durante o poco tempo dopo che la loro prima gravidanza ha un maggior rischio di sviluppare la circostanza a lungo termine (Salubrità di Reuters, 8/14).

  • Nascita Prematura, Atti dell'Accademia Nazionale delle Scienze: Jerome Strauss, decano della Scuola di Medicina dell'Università del Commonwealth della Virginia e dei colleghi ha scoperto una variante in un gene che dirige la produzione del collageno ed è trovato nel sacco amniotico che allinea l'utero di una donna incinta. Le Donne che sono portafili del gene variabile sono più suscettibili di rompere il sacco amniotico, i rapporti di Chicago Tribune. Secondo Roberto Romero, capo di ricerca di perinatology all'Istituto Nazionale di NIH per la Salute dei bambini e di Sviluppo Umano, “rottura prematura le cause delle membrane„ circa 40% delle nascite premature negli STATI UNITI. Lo studio trova che le rotture variabili del sacco e del gene sono più comuni in donne di colore. “Non stiamo dicendo questa prematurità di cause del gene,„ Strauss ha detto, aggiungendo, “Ma potrebbe essere un contributore, con altri fattori genetici ed ambientali„ (Graham, Chicago Tribune, 8/22).

Salute pubblica

  • Calcificazioni Aumentate del Petto in Donne Con ESRD su Dialisi: Implicazioni per la Selezione di Cancro al Seno,„ Giornale Americano della Malattia Renale: Mario Castellanos dell'Ospedale Universitario di Staten Island e colleghi ha confrontato i mammogrammi di 45 donne che erano su emodialisi con un gruppo di controllo di 86 donne di pari età con la funzione normale del rene (Salubrità di Reuters, 8/21). I Ricercatori hanno riferito “un aumento statisticamente significan [t]„ nel numero totale delle calcificazioni del petto nel gruppo con la funzione in diminuzione del rene, rispetto al gruppo di controllo (Giornale Americano delle Malattie Renali, 8/21). Fra le donne nel gruppo di dialisi, 84,4% hanno sviluppato le calcificazioni del petto, rispetto a 59,0% delle donne nel gruppo di controllo, i ritrovamenti di studio. I ricercatori conclusivi, “Ogni donna sulla terapia di dialisi dovrebbero essere fatti riferimento per la schermatura della mammografia ed il medico che cattura la cura di questi pazienti dovrebbe essere informato del rischio leggermente aumentato per il workup e possibilmente dello stress psicologico risultante dopo la schermatura dei pazienti sottoposti a dialisi„ (Salubrità di Reuters, 8/21).

  • “Criteri di Controllo del Tabacco: Fanno una Differenza per le Donne Basse e le Ragazze di SES?„ Giornale di Salubrità della Comunità e di Epidemiologia: I Criteri che mirano a diminuire l'esposizione del fumo di seconda mano sono stati meno efficaci per le ragazze e le donne di stato economico più basso che per la gente di più alte statue economiche, il rapporto trova. Le Fondamenta Americane dell'Eredità nel rapporto trovano che il controllo del tabacco sorveglia piombo ad una riduzione dell'esposizione del fumo di seconda mano per molti residenti degli Stati Uniti ed i criteri quali i prezzi più elevati hanno contribuito a diminuire fumare fra le donne più a basso reddito. Il rapporto egualmente dice che donne che non completano la High School o che hanno “manuali„ processi sono meno probabili che altre donne vivere nelle case senza fumo, rapporti di CQ HealthBeat (Abruzzese, CQ HealthBeat, 8/11).

  • Ottimismo, Emergenza, Qualità di Vita Correlata con la salute e Cambiamento in Antigene 125 del Cancro Fra i Pazienti Con Cancro Ovarico che Subisce Chemioterapia,„ Medicina Psicosomatica: Janet de l'Moor del Banco di Ohio State University della Salute pubblica e dei colleghi ha esaminato la prospettiva di 90 donne con cancro ovarico epiteliale all'inizio e alla fine della chemioterapia. De Moor, che ha intrapreso gli studi mentre al Dana-Farber Cancer Institute, analizzato i partecipanti auto-riferiti le sensibilità di ottimismo e di emergenza come pure gli aspetti di qualità di vita correlata con la salute fra le donne e rispetto i loro risultati ai livelli dell'antigene 125 del cancro delle donne (de Moor et al., Medicina Psicosomatica, 8/1). Le Diminuzioni nei livelli di CA 125 sono usate per determinare la probabilità della remissione e la sopravvivenza in donne con cancro ovarico, rapporti di Salubrità di Reuters (Rauscher, Salubrità di Reuters, 8/15). Secondo lo studio, donne che hanno riferito che i livelli elevati di ottimismo all'inizio della chemioterapia hanno avvertito le maggiori diminuzioni nell'ansia, nell'emergenza e nei livelli di CA 125 che coloro che ha riferito i livelli più bassi di ottimismo (Medicina Psicosomatica, 8/1). “Per i fornitori di cure mediche È importante identificare i pazienti che si sentono meno ottimisti circa vita ed il loro cancro e trattamento perché questa popolazione può essere vulnerabile affliggere, risultati clinici diminuiti di suboptimum e di qualità di vita,„ de l'Moor ha detto, aggiungenti, “Pazienti che sono meno ottimisti può trarre giovamento dagli interventi per aiutarli a fare fronte alla loro diagnosi del cancro„ (Salubrità di Reuters, 8/15).

Kaisernetwork.orgQuesto articolo è ristampato con autorizzazione gentile dai nostri amici Alle Fondamenta della Famiglia di Kaiser. Potete osservare l'intero Rapporto Quotidiano di Criterio di Integrità di Kaiser, cercare gli archivi, o firmare su per la consegna del email di copertura approfondita degli sviluppi politici, dei dibattiti e delle discussioni di criterio di integrità. Il Rapporto Quotidiano di Criterio di Integrità di Kaiser è pubblicato per Kaisernetwork.org, un servizio gratuito Delle Fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Fondamenta della Società del Comitato Consultivo Di Copyright 2006 e della Famiglia di Kaiser. Tutti i diritti riservati.