Lo spray nasale di Zolmitriptan può essere sicuro ed efficace nel trattamento dei mal di testa a grappolo dolorosi

Lo spray nasale di Zolmitriptan, utilizzato per trattare le emicranie, anche può essere sicuro ed efficace nel trattamento dei mal di testa a grappolo dolorosi, secondo un oggi online inviato articolo che comparirà nell'emissione della stampa Del novembre 2006 degli Archivi della Neurologia.

I Mal di testa a grappolo sono caratterizzati dagli attacchi di dolore lancinante che comprendono tipicamente un lato della testa e dell'ultimo fra 15 e 180 minuti, secondo informazioni di base nell'articolo. Poiché il dolore è così severo, i trattamenti rapidi ed efficaci sono necessari. I Farmaci conosciuti come i triptani sono usati tipicamente per trattare le emicranie; alcuni, compreso zolmitriptan sumatriptan ed orale, sono stati indicati per essere efficaci per i mal di testa a grappolo pure. Lo spray nasale di Zolmitriptan è una nuova formulazione che è assorbita attraverso i passaggi nasali ed agisce più rapidamente. Uno studio preliminare ha suggerito che il farmaco potrebbe essere efficace per il mal di testa a grappolo.

Elizabeth Cittadini, M.D., L'Ospedale Nazionale per la Neurologia e la Neurochirurgia, Quadrato della Regina, Londra e colleghi evaulated l'uso dello spray nasale in 92 pazienti (80 uomini, 12 donne, età media 40 anni) con i mal di testa a grappolo. Senza trattamento, le emicranie dei pazienti hanno durato almeno 45 minuti. Nel corso dello studio, i partecipanti attacchi trattati di ogni tre emicrania: uno con placebo, uno con 5 milligrammi di spray nasale zolmitriptan ed uno con 10 milligrammi di spray nasale zolmitriptan, nell'ordine casuale. I Pazienti sono stati valutati a cinque, dieci, 15 e 30 minuti dopo la cattura del farmaco. Se la loro emicrania non si abbassasse a 30 minuti, sono stati permessi catturare una droga differente per alleviare il dolore.

Poiché alcuni pazienti caduti dallo studio o non hanno avuti abbastanza emicranie durante il periodo di studio, 69 pazienti sono stati inclusi in ultima analisi, che è stato basato su 65 attacchi trattati con 5 milligrammi di spray nasale zolmitriptan, 63 attacchi trattati con una dose da 10 milligrammi e 61 attacco trattato con placebo. I Pazienti hanno riferito il sollievo di emicrania dopo 30 minuti in 38 (61 per cento) degli attacchi curati con la dose da 10 milligrammi, in 27 (42 per cento) di quelle trattata con la dose da 5 milligrammi e in 14 (23 per cento) di quelle trattata con placebo. Trentuno paziente (50 per cento) che cattura 10 milligrammi dello spray nasale era senza dolore a 30 minuti, rispetto a 18 (28 per cento) di quelli che catturano la dose da 5 milligrammi ed a 10 (16 per cento) chi ha catturato il placebo.

Sebbene un paziente cada dallo studio dovuto gli effetti contrari--compreso dispnea, rigidezza di vomito e della giuntura o del muscolo--nessun effetto secondario serio è stato riferito. “Il tasso di marginalità molto minimo ed il numero basso di eventi avversi riferiti suggeriscono che zolmitriptan intranasale è tollerato bene in pazienti che trattano i mal di testa a grappolo acuti,„ gli autori scrivono.

“I dati forniscono la prova che lo spray nasale zolmitriptan può essere utilizzato come terapia abortita prima linea, con spray nasale sumatriptan o l'ossigeno inalato, nella gestione dei mal di testa a grappolo,„ essi conclude.

http://archneur.ama-assn.org/