Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'uso del telefono cellulare dovrebbe essere vietato in automobili complessivamente

I telefoni cellulari mani libere non sono riuscito a rendere le strade più sicure secondo un'università di psicologo di Sussex.

I telefoni cellulari dovrebbero essere vietati dalle automobili complessivamente, secondo il Dott. Graham Hole, professore di seconda fascia in psicologia. Il Dott. Hole ha evidenziato la combinazione preoccupantesi di telefoni cellulari e di automobili in suo nuovo libro, la psicologia di azionamento.

I telefoni cellulari, la fatica, la vista, le droghe e l'età sono fra le emissioni considerate dal Dott. Hole mentre esamina i fattori che urtano sull'azionamento. Il libro esplora il ruolo di ciascuno di questi elementi nell'aumento delle probabilità di un incidente ed è stato ispirato dalle conversazioni dell'autore con gli esperti in sicurezza stradale attraverso il paese. Il Dott. Hole ritiene che ci siano aspetti psicologici agli incidenti stradali che devono essere considerati.

Dice: “Il governo dovrebbe vietare i telefoni cellulari in automobili complessivamente. Ha spedito il messaggio sbagliato abolendo i telefoni tenuti in mano perché questo dà l'impressione che i telefoni mani libere sono sicuri. Il problema con i telefoni cellulari non è controllo veicolare e soltanto avere una mano sulla ruota, ma piuttosto sta portando via l'attenzione da che cosa sta accadendo fuori dell'automobile.„

I miti circa la gente più anziana che peggiora i driver ed i reclami circa un tempo di reazione migliore fra i giovani sono esplorati in psicologia di azionamento. La ricerca delle recensioni dai centinaia di autori intorno al mondo ed ha richiesto quattro anni per completare. Le domande circa come i driver decidono a che cosa assistere mentre guidano, il ruolo delle aspettative di un driver nella determinazione che cosa vedono e come rispondono alla strada sono fra i settori trattati nel libro.

Il proprio studio del Dott. Hole sull'impatto di nuova tecnologia sull'azionamento compare in suo libro. I sistemi di navigazione satellitare e la nuova progettazione puntati su trasformando le automobili in un ufficio mobile, sono fra gli sviluppi moderni che ora competono per l'attenzione dell'autista dietro la ruota.

Il Dott. Hole dice: “Dobbiamo stare molto attenti circa come andiamo circa trattare la tecnologia moderna in automobili, perché stiamo aprendo un vaso di Pandora.

“Quando chiunque sta guidando ci sono molte informazioni fuori dell'automobile e se troppo sta continuando interno poi là è il pericolo del sovraccarico dell'autista.„