omosessualità di pratica di 1.500 specie animali

L'Omosessualità è abbastanza comune nel regno animale, particolarmente fra il branco degli animali. Molti animali risolvono i conflitti praticando lo stesso sesso di genere.

Dalla metà di Ottobre fino all'estate prossima il Museo Norvegese di Storia Naturale Dell'Università di Oslo ospiterà la prima mostra quella fuochi sull'omosessualità nel regno animale.

“Un locale fondamentale nei dibattiti sociali è stato che l'omosessualità è artificiale. Questi locali sono sbagliati. L'Omosessualità è sia terreno comunale che altamente essenziale nelle durate di varie specie,„ spiega Petter Boeckman, che è il Consigliere accademico per “Contro l'Ordine della Natura?„ mostra.

L'animale omosessuale più ben noto è lo scimpanzè nano, uno di umanità chiude i parenti. Le intere specie è bisessuali. Il Sesso svolge un ruolo cospicuo in tutte le loro attività e cattura il fuoco a partire dalla violenza, che è il metodo più tipico di soluzione dei conflitti fra i primati e molti altri animali.

“Il Sesso fra gli scimpanzè nani è in effetti l'affare dell'intera famiglia e piccole quelle sveglie danno una mano spesso quando si impegnano nel sesso orale a vicenda.„

I Leoni sono egualmente omosessuali. I leoni Maschii legano spesso insieme ai loro fratelli per piombo l'orgoglio. Per assicurare la lealtà, rinforzano le obbligazioni spesso facendo sesso a vicenda.

L'Omosessualità è egualmente abbastanza comune fra i delfini e le orche. L'accoppiamento dei maschi e delle femmine è momentaneo, mentre fra i maschi, un paio può restare insieme per anni. Il sesso Omosessuale fra le specie differenti non è insolito neanche. Le Riunioni fra le specie differenti del delfino possono essere abbastanza violente, ma la tensione è spesso rotta “da un'orgia del sesso„.

L'Omosessualità è un fenomeno sociale ed è più diffusa fra gli animali con una vita complessa del gregge.

Fra le scimmie è le femmine che creano la continuità all'interno del gruppo. La rete sociale è mantenuta non solo dividendo l'alimento ed il bambino che si eleva, ma anche facendo sesso. Fra molte delle scimmie della femmina gli organi sessuali gonfiano su. Così sfregano i loro addomi faccia a faccia,„ spiega Petter Bockman e precisa che gli animali fanno sesso perché hanno il desiderio a, appena come noi esseri umani.

Il comportamento Omosessuale è stato osservato in 1.500 specie animali.

“Stiamo parlando di tutto dai mammiferi ai granchi ed ai vermi. Il numero reale è naturalmente molto più alto. Fra comportamento omosessuale di alcuni animali è raro, alcuno che fa sesso con lo stesso genere soltanto una parte della loro vita, mentre altri animali, quale lo scimpanzè nano, l'omosessualità è praticato durante le loro vite.„

Gli Animali che vivono una vita completamente omosessuale possono anche essere trovati. Ciò si presenta particolarmente fra gli uccelli che accoppieranno con un partner per vita, che è il caso con le oche e le anatre. Quattro - cinque per cento delle coppie sono omosessuali. Le Singole femmine faranno le uova nel nido di un paio omosessuale. Observced che le coppie omosessuali sono spesso migliori a sollevare i giovani che le coppie eterosessuali.

Quando vedete una colonia dei gabbiani comuni, potete essere sicuro che quasi ogni decimo paio è lesbico. Le femmine non hanno problemi con l'impregnazione, sebbene, secondo Petter Boeckman non possano essere definite come bisessuale.

“Se una femmina fa sesso con una volta maschio, ma migliaia di periodi con un'altra femmina, è bisessuale o omosessuale? Ciò è lo stesso modo avere bambini non è sconosciuta fra la gente omosessuale.„

Effettivamente, ci sono una serie di animali in cui il comportamento omosessuale non è stato osservato mai, quali molti insetti, uccelli delle passeriforme e piccoli mammiferi.

“Per girare l'approccio sulla sua testa: Nessuna specie è stata trovata in cui il comportamento omosessuale non è stato indicato per esistere, ad eccezione delle specie che non fanno sesso mai affatto, quali i ricci di mare e l'afide. Inoltre, una parte del regno animale è bisessuale, vero bisessuale. Per loro, l'omosessualità non è un'emissione.„

Petter Bockman si rammarica di che ci sia troppo poco ricerca circa l'omosessualità fra gli animali.

“Il tema lungamente è stato tabù. Il problema è che i ricercatori non hanno veduto per se stessi che il fenomeno esiste o sono stati confusi quando osserva il comportamento omosessuale o che sono spaventosi di essere ridicolizzato dai loro colleghi. Molti quindi trascurano l'abbondanza di materiale che è trovato. Molti ricercatori hanno descritto l'omosessualità come qualcosa complessivamente differente dal sesso. Devono rend contoere che gli animali possono fare sesso con cui essi volontà, quando e senza considerazione ai principi etici di un ricercatore.„

Un esempio della trascuratezza del comportamento celebre da Petter Bockman è una descrizione di accoppiamento fra le giraffe, quando nove su dieci pairings si presentano fra i maschi.

“Ogni maschio che ha fiutato una femmina è stato riferito come sesso, mentre i rapporti anali con l'orgasmo fra i maschi “stavano girando soltanto intorno„ a dominanza, a concorrenza o ai saluti.

La Masturbazione è comune nel regno animale.

“La Masturbazione è il metodo più semplice di piacere di auto. Abbiamo una mentalità Darwinista che tutti gli animali fanno sesso soltanto procreare. Ma c'è abbondanza degli animali che masturberanno quando non hanno meglio niente fare. La Masturbazione è stata osservata fra i primati, i cervi, le orche ed i pinguini e stiamo parlando sia dei maschi che delle femmine. Si sfregano contro le pietre e le root. Gli Orangutan sono particolarmente inventivi. Fanno i dildi di legno e corteccia,„ dice Petter Boeckman del Museo Norvegese di Storia Naturale.