Collegamento scoperto fra i virus di raffreddore ed il Morbo di Alzheimer

Secondo la nuova ricerca la perdita ed il Morbo di Alzheimer di memoria possono essere collegati ai virus stessi che causano il raffreddore.

In una delle prime ricerche di laboratorio conosciute che esplora i deficit di memoria si sono associati con un'infezione virale del sistema nervoso centrale, ricercatori dalla Clinica di Mayo a Rochester, Minnesota, hanno trovato la prova che le infezioni virali possono piombo tardi a perdita di memoria nella vita.

I ricercatori suggeriscono che i virus comuni che infettano ogni anno intorno un miliardo genti universalmente possano invadere il sistema nervoso centrale e danneggiare il cervello.

Dicono che nella vita più tarda questa potrebbe piombo ai sintomi di perdita di memoria e di abilità mentale diminuente.

Questi virus particolari appartengono ad una famiglia numerosa chiamata picornavirus che include i rhinoviruses, che sono collegati al raffreddore, enterovirus, che sono associati con i disturbi respiratori e gastrointestinali; encefalite, un'infiammazione del cervello; miocardite, infiammazione del muscolo di cuore; e meningite.

I Picornavirus sono i colpevoli nei termini seri quali l'encefalite, la meningite, infiammazione del cuore, epatite virale A e polio ed afta epizootica.

Uno studio dei mouse infettati con un picornavirus del tipo di polio ha mostrato la prova di danno al cervello poichè i mouse hanno incontrati difficoltà imparare traversare un labirinto destinato per verificare le varie componenti della memoria spaziale.

I ricercatori dicono che il grado di danno direttamente è stato collegato con il numero delle celle che muoiono nella regione del cervello dell'ippocampo, che svolge un ruolo importante nella memoria e nell'apprendimento.

Il Dott. Charles Howe, un neuroscenziato e co-author dello studio, dice che da perdita di memoria indotta da virus potrebbe accumularsi sopra una vita e finalmente piombo ai deficit conoscitivi clinici di memoria.

È abbastanza comune affinchè la gente soffra due o tre infezioni dell'enterovirus o del rhinovirus ogni anno e gli scienziati già hanno saputo che in rari casi i picornoviruses possono infiltrarsi nei cervelli dei bambini e provocare ferite durature.

Il migliore esempio di questo è il virus di polio che dopo avere fornita il sistema nervoso centrale, i danni del virus il midollo spinale e le parti del cervello responsabile della funzione di motore, piombo alla paralisi.

Gli scienziati di Mayo ritengono che i picornoviruses potrebbero avere effetti molto più comuni del cervello che stanno mancandi.

Gli studi Clinici hanno suggerito che le infezioni del picornavirus potrebbero avviare l'infiammazione offensiva nel cervello. L'infiammazione del Cervello è associata con perdita di memoria e dell'apprendimento ed è un elemento chiave del Morbo di Alzheimer.

Il Dott. Howe dice il grado di lesione cerebrale in esseri umani infettati con un'infezione del picornavirus non è conosciuto, ma la prova dallo studio del mouse suggerisce che questo sia un campo di ricerca che dovrebbe essere esplorato più ulteriormente.

Secondo il Dott. Howe, i picornavirus sono diffusi e l'infezione è comune ed il potenziale affinchè i virus danneggi il cervello umano presenta un problema di salute molto reale.

Lo studio è stato costituito un fondo per dalle concessioni dalla Società Nazionale di Sclerosi A Placche; Istituti della Sanità Nazionali; un regalo da Donald e da Francis Herdrich; e la Scuola Post-laurea di Mayo.