Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il Nuovo approccio offre la speranza per un efficace vaccino di herpes

Un ricercatore al Montana State University ha richiesto un approccio innovatore e nuovo nello sviluppare un vaccino contro herpes genitale.

In un editoriale pubblicato nell'emissione di Gennaio della Virologia Futura, il virologo William Halford ha proposto che l'ingegneria genetica degli sforzi in tensione del virus Herpes simplex (HSV) potesse essere usata per ottenere i vaccini sicuri ed efficaci che confer tutta la vita l'immunità contro herpes genitale ed altre malattie hanno causato da HSV.

Circa 4 miliardo genti universalmente sono infettate con i tipi 1 e 2 del virus Herpes simplex (HSV-1 e HSV-2). L'Infezione è tutta la vita. La maggior parte dei portafili non avverte sintomi (80%), ma le malattie di causa HSV-2 o HSV-1 con di infezione compreso herpes genitale ed orale nel resto delle persone infettate.

Fra coloro che esibisce i sintomi, circa 2-5% soffre annualmente gli scoppi di ricorso una - quattro volte ed è stimato che 50 milione di persone universalmente soffrano dalla malattia ricorrente di herpes genitale.

HSV-1 e HSV-2 possono anche produrre le infezioni letali o seriamente debilitanti in neonati (herpes neonatale) o in adulti (encefalite di herpes). Sebbene considerato raro, le 5000 morti che accadono universalmente all'anno dovuto le complicazioni delle infezioni di HSV sminuisca l'incidenza annuale combinata di influenza aviaria, del Virus di Ebola, del SAR e dell'antrace.

I Numerosi candidati vaccino sono stati proposti in questi ultimi 30 anni, ma nessuno di questi sono risultato essere efficaci. Quindi, la comunità medica è ancora impotente impedire l'epidemia in corso di herpes genitale.

La Maggior Parte della ricerca vaccino ha concentrato sullo sviluppare gli sottounità virali della proteina o i virus replica-difettosi che possono essere usati per vaccinare contro herpes genitale. In entrambi i casi, il vaccino è transitorio in natura ed è annullato dall'organismo nei giorni alle settimane.

Il Dott. Halford è in disaccordo con questo approccio; “Questi approcci sono sollecitati come “cassaforte„ perché il vaccino permanentemente non si stabilirà nell'organismo. Tuttavia, tutta la vita le infezioni di HSV possono essere un requisito indispensabile per l'acquisto ed il mantenimento dell'immunità efficace alle malattie erpetico. Se corretto, un virus in tensione di HSV è il solo approccio che può essere usato per raggiungere lo scopo desiderato. Dopo 30 anni di candidati vaccino guastati di herpes, forse è tempo che consideriamo un nuovo approccio. Gli sforzi Geneticamente costruiti e in tensione di HSV che persistono nell'organismo potrebbero essere usati per vaccinare contro herpes genitale. Ovvio come questo approccio è, non lo abbiamo esplorato semplicemente mai a causa delle preoccupazioni della sicurezza.„

Il Dott. Halford ritiene che un efficace vaccino di herpes possa essere sviluppato imitando lo stato del portatore asintomatico che corrente esiste in 3 miliardo genti universalmente. Tali persone portano gli sforzi “selvaggio tipi„ di HSV-1 e/o HSV-2 per vita, mantengono gli alti livelli degli anticorpi contro il virus, ma mai non avvertono alcuna malattia.

Altri studi recenti del Dott. Halford pubblicati l'anno scorso nel Giornale della Virologia, hanno indicato che i mouse vaccinati con un virus in tensione HSV-1 che manca del gene virale ICP0 efficacemente sono stati immunizzati una volta esposti ad uno sforzo “selvaggio tipo„ particolarmente letale di HSV-1.

Nel Passato, le preoccupazioni della sicurezza hanno limitato la considerazione dei vaccini in tensione di HSV ma il Dott. Halford ritiene che questo non dovrebbe ostacolare l'esplorazione del questo approccio nuovo. Specifica; “Nell'errare dal lato dell'avvertenza, forse abbiamo trascurato l'approccio più fattibile alla vaccinazione contro herpes genitale ...... in tensione, vaccini attenuati di HSV.„

Il Dott. Halford aggiunge; “Certamente siamo collocati bene per esplorare questa possibilità emozionante per quanto riguarda l'uso dei virus in tensione vaccinare contro HSV-1 e HSV-2. Tuttavia, mi domando se questo è indicativo di più grande storia. I Miei sforzi di ICP0- di HSV mancano di singole contromisure virali alla risposta immunitaria innata del host.„

Continua; “Se un efficace vaccino di herpes può essere ottenuto semplicemente rimuovendo un gene chiave da un virus, forse questa strategia ha parallele in altre infezioni persistenti. Forse l'asportazione dei fattori immuni dell'evasione può applicarsi per attenuare altri agenti infettante persistenti. Se gli sforzi corretti, in tensione, attenuati di altri agenti infettante potessero essere fabbricati allo scopo di vaccinare contro l'AIDS, l'epatite virale, o la tubercolosi.„

Conclude; “Naturalmente, il mio fuoco si trova nello sviluppare un efficace vaccino contro herpes genitale. Tuttavia, l'asportazione dei geni dell'immune-evasione rappresenta un approccio completamente inesplorato ai vaccini di sviluppo contro gli agenti infettante persistenti.„

http://www.future-drugs.com e http://www.futuremedicine.com