Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Comunità di Pesca in alcuni paesi in via di sviluppo altamente influenzati dal HIV/AIDS

Le comunità di Pesca in alcuni paesi in via di sviluppo hanno più alte prevalenze del HIV come pure malattie Relazionate all'AIDS e tassi di mortalità, che altre popolazioni, soprattutto a causa del viaggio e di una dogana del sesso commerciale per il pesce, secondo un rapporto rilasciato il Lunedì dall'Organizzazione Per L'alimentazione E L'agricoltura Delle Nazioni Unite, i rapporti di SAPA/Cape Argus (SAPA/Cape Argus, 3/5).

Il rapporto egualmente dice che pescare le comunità dovrebbe essere una priorità per i programmi di prevenzione e di trattamento del HIV. Le Indagini eseguite dal 1992 indicano che la prevalenza del HIV fra la gente nelle comunità di pesca in paesi quale la Cambogia, il Repubblica Democratica Del Congo, l'Honduras, l'Indonesia, il Kenya, la Malesia, il Myanmar, la Tailandia e l'Uganda sono fra quattro e 14 volte più superiore alla prevalenza media nazionale per le età 15 - 49 degli adulti.

La Prevalenza fra le comunità di pesca è superiore alle tariffe per altre popolazioni mobili, compreso i membri dei militari e degli autisti di camion, secondo i dati disponibili.

Secondo il rapporto, i pescatori di tempo spendono il lavoro fuori casa, accesso ad un reddito quotidiano in un ambiente globale di povertà e la disponibilità del sesso commerciale in molte porte di pesca sta rifornendo la diffusione di combustibile del HIV.

L'Esposizione alle malattie ed alla malaria portate dall'acqua, poveri risanamento e ad accesso limitato ad assistenza medica egualmente aumenta il rischio di trasmissione del HIV fra le comunità di pesca.

“I Nostri risultati mostrano che pescando le comunità sono molto più al rischio che le comunità dell'agricoltura,„ Marcela Villarreal -- Il punto focale della FAO per il HIV/AIDS e Direttore del Genere dell'organizzazione, dell'Azione Ordinaria e della Divisione Rurale di Occupazione -- detto, aggiungere, “Qualunque genere di professione comprendenti la migrazione e che sono stato fuori casa rende la gente più vulnerabile ad ottenere infettato.„

Inoltre, alcuni esperti dicono che il sesso transazionale fra i pescatori ed i commercianti femminili del pesce è un itinerario di trasmissione primario in alcuni Paesi africani.

“Le Donne sono forzate in comportamento sessuale rischioso a causa di mancanza di altri mezzi di sussistenza,„ Villarreal ha detto.

Secondo il rapporto, la prevalenza del HIV nelle comunità di pesca probabilmente continuerà ad aumentare a meno che siano identificati come essendo al rischio.

Il rapporto egualmente dice che la prevalenza aumentata del HIV sta pregiudicando negativamente pescando la gestione delle società.

“È non solo un problema di salubrità,„ Villarreal ha detto, aggiungendo, “Questa gente dipende dall'agricoltura e dall'industria della pesca per la loro sopravvivenza„ (Falconi, Associated Press, 3/5).


Kaisernetwork.orgQuesto articolo è ristampato con autorizzazione gentile dai nostri amici Alle Fondamenta della Famiglia di Kaiser. Potete osservare l'intero Rapporto Quotidiano di Criterio di Integrità di Kaiser, cercare gli archivi, o firmare su per la consegna del email di copertura approfondita degli sviluppi politici, dei dibattiti e delle discussioni di criterio di integrità. Il Rapporto Quotidiano di Criterio di Integrità di Kaiser è pubblicato per Kaisernetwork.org, un servizio gratuito Delle Fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Fondamenta della Società del Comitato Consultivo Di Copyright 2007 e della Famiglia di Kaiser. Tutti i diritti riservati.