Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Persona bilingue che imparano in secondo luogo i vantaggi e bambini della terza generazione

L'apprendimento della persona bilingue può fornire ai vantaggi sostanziali per i secondi ed ai bambini della terza generazione di cui le famiglie parlano un linguaggio all'infuori dell'inglese, secondo alla la ricerca fondata ESRC dagli orafi, università di Londra.

Anche quando i bambini sono cresciuto nel Regno Unito con l'inglese come loro più forte linguaggio, facendo uso di entrambi i linguaggi aiuta lo sviluppo conoscitivo e rinforza le loro identità come principianti.

Una conferenza è stata chiamata venerdì 23 marzo 2007 per considerare le implicazioni della ricerca. Re del coperchio, Direttore della strategia di lingue nazionali e Jill Catlow della strategia nazionale primaria sono fra gli altoparlanti. La conferenza è organizzata insieme dalla città degli orafi, dell'università di Londra e di Londra dei servizi dei bambini dei villaggi del pilone, che sono partner nella ricerca.

Il Dott. Charmian Kenner degli orafi spiega: “I bambini che vivono bilingue le loro vite possono accedere al curriculum con entrambi i linguaggi. L'apprendimento del concetto matematico in bengalese ed inglese, per esempio, approfondisce la comprensione mentre le idee sono trasferite fra i linguaggi. O i bambini possono confrontare come le metafore sono costruite in una poesia del bengalese e nel suo equivalente inglese. I bambini nel nostro progetto hanno espresso un forte desiderio di utilizzare il loro linguaggio della comunità in banco e gli insegnanti potevano attingere l'intervallo completo dei loro allievi di conoscenza culturale.„

La ricerca è stata condotta con i bambini a partire dagli anni 2, 4 e 6 in due scuole primarie dei villaggi del pilone. I bambini sono stati osservati imparare la loro lingua materna nella classe di linguaggio della comunità. Il gruppo di ricerca poi ha lavorato con gli insegnanti di lingue della comunità, gli insegnanti della corrente principale e gli assistenti bilingue per sviluppare le attività bilingue come componente del curriculum della scuola primaria.

I bambini che riuscivano particolarmente al banco della corrente principale sono stati trovati anche per avere un forte sfondo in lingua materna. Hanno mostrato un alto livello di consapevolezza linguistica e potrebbero tradurre rapido fra i linguaggi. Statistiche dei villaggi del pilone le proprie dimostrano che gli allievi che assistono alle classi della lingua materna eseguono meglio in fase uno chiave ed impostano le prove nazionali di curriculum della fase due che gli allievi che non fanno. Tuttavia, la ricerca ha scoperto che molto i bambini della terza generazione e di secondo sono in pericolo della perdita delle queste abilità se non hanno opportunità di sviluppare la loro lingua materna attraverso lavoro accademico al banco.

Osservazioni di Charmian Kenner: “È cruciale che i banchi supportano la lingua materna dei bambini con le attività di apprendimento bilingue relative al curriculum della corrente principale. Ora che la strategia di lingue nazionali promuove l'apprendimento delle lingue iniziale e la strategia nazionale primaria riconosce il valore del bilinguismo, i responsabili della politica devono incoraggiare la buona pratica in banchi. Altrimenti i vantaggi potenziali dell'apprendimento della persona bilingue saranno persi alle generazioni future.„