Bipolare troppo spesso mal diagnosticato

Secondo i ricercatori dall'Istituto della Salute mentale Nazionale (NIMH) ci sono due volte altrettanti Americani con disordine bipolare come precedentemente hanno pensato e molti sono non trattati.

I Ricercatori dicono a che cosa è stato pensato una volta poichè appena una malattia mentale è in effetti appena una parte di una gamma di disordini che portano i sintomi che variano da meno severo alla devastazione.

Il rapporto di NIMH ha trovato che la gente con il modulo più delicato del termine, citato spesso come disordine bipolare sotto il limite di soglia, trattamento generalmente cercato per altri termini di salute mentale quali la depressione o l'abuso di sostanza.

Il Dott. Kathleen R. Merikangas, un ricercatore senior al NIMH dice che molta diagnosticata con la depressione principale può realmente gente questo modulo di disordine bipolare.

Il Dott. Merikangas dice questa è una preoccupazione poichè una diagnosi sbagliata può significare che i medicinali prescritti per trattare la depressione possono realmente avviare i sintomi bipolari.

Il disordine Bipolare cade in due categorie principali, in disordine bipolare I ed in disordine bipolare II.

I sintomi comprendono i basculaggi asse verticali drammatici di atteggiamenti fra euforia e la depressione severa ed i pazienti può avere le allucinazioni o delirii.

La I, il modulo classico Bipolare del disordine, è il più severo, mentre bipolare pazienti II ha più sintomi moderati.

I ricercatori di NIMH tuttavia dicono che professionisti del settore medico-sanitario dovrebbe riconoscere una terza e categoria più delicata, un disordine bipolare sotto il limite di soglia.

Nel 2006, il NIMH ha stimato che 2,6% della popolazione degli Stati Uniti, intorno 5,7 milione adulti Americani, sofferti da disordine bipolare durante qualsiasi anno dato.

Tuttavia includendo i pazienti che rispondono ai criteri diagnostici per il disordine bipolare sotto il limite di soglia i ricercatori dicono che intorno 4,4% degli adulti degli Stati Uniti hanno certo grado di malattia bipolare durante un certo punto nelle loro vite.

I ricercatori hanno raggiunto questa conclusione valutando i dati da un'indagine nazionale di disturbi mentali condotta fra Febbraio 2001 e Aprile 2003, facenti partecipare 9.282 adulti che vivono negli STATI UNITI.

Hanno trovato che l'incidenza di vita della I bipolare e di II bipolare era approssimativamente 1% ciascuno nella popolazione esaminata ma era 2,4% per disordine bipolare sotto il limite di soglia.

I ricercatori dicono che i risultati supportano l'altra ricerca che indica che il disordine bipolare sotto il limite di soglia è comune quanto il disordine bipolare della soglia.

I ricercatori dicono che la maggior parte della gente che ha corrisposto alla definizione clinica di disordine bipolare sotto il limite di soglia (70%) già stavano ricevendo il trattamento una volta esaminati ma molti stavano ricevendo i trattamenti considerati inadeguati per disordine bipolare, quali gli antideprimente o l'altro farmaco psicotropico.

Soltanto circa 40 per cento dei pazienti di disordine bipolare stavano ricevendo lo stabilizzatore appropriato dell'umore, l'anticonvulsivo o il farmaco antipsicotico.

Merikangas dice che diagnosticando le malattie bipolari meno severe è complicato perché la depressione, l'abuso di sostanza ed il disordine di ansia sono comunemente tutte le circostanze - veduto nei pazienti di disordine bipolare e di conseguenza, umore-stabilizzandosi i medicinali quale litio, che sono i più efficaci per il trattamento della malattia bipolare, ampiamente sotto sono prescritti mentre gli antideprimente stanno prescrivendi lontano troppo spesso.

I ricercatori suggeriscono che medici che curano i pazienti per la depressione, l'ansia, o l'abuso di sostanza debbano sviluppare un sospetto per disordine bipolare che può manifestarsi in parecchi modi diversi.

La ricerca è pubblicata nell'emissione di Maggio degli Archivi della Psichiatria Generale.