Il trapianto Mai visto del polmone sul paziente di HIV ha eseguito in Italia

I chirurghi Italiani hanno eseguito il primo trapianto del polmone del mondo su un paziente di HIV.

L'operazione ha avuto luogo a Palermo in Italia del sud all'Istituto Mediterraneo del Trapianto.

Il paziente maschio stava soffrendo dai problemi respiratori terminali ed il trapianto era la sua soltanto possibilità di sopravvivenza possibile; medici dicono che il paziente sta recuperando bene dall'operazione.

Il gruppo è apparentemente elogiativo del fatto che le droghe del HIV hanno permesso l'operazione Costa di Alessandro e Nanni, il Direttore del Centro Nazionale del Trapianto dell'Italia, dice che l'operazione era un evento significativo nel progresso dei trapianti.

L'Istituto Mediterraneo del Trapianto, che è basato in Sicilia aveva effettuato precedentemente soltanto i trapianti del rene, del fegato e del pancreas sui pazienti di HIV.

L'esperto Medico Paolo Grossi in infezione dice che c'è stato un miglioramento notevole nell'ultima sopravvivenza di decade a lungo termine dei pazienti di HIV e l'operazione era soltanto possibile a causa di nuova classe di droghe estremamente efficaci di infezione.

Gli Esperti dicono che l'operazione piombo a più trapianti per i pazienti di HIV ora che sono considerati.