Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Disordine Post - traumatico e trauma cranico di sforzo che pregiudicano più soldati

Secondo i ricercatori della California sempre più i soldati stanno ritornando da servizio attivo nell'Irak e da Afghanistan con disordine post - traumatico ed (PTSD) il trauma cranico di sforzo.

Uno studio effettuato su un periodo di 22 mesi, su 13.440 soldati che ritornano a casa da Afghanistan e dall'Irak, ha trovato che 18% di loro ha sofferto dal trauma cranico e 25% sono stati diagnosticati con disordine post - traumatico di sforzo o altre emissioni relative di salute mentale.

Il trauma cranico Traumatico provoca i problemi mentali severi causati dai colpi o soffia alla testa.

Queste due lesioni sono in effetti le lesioni più significative che sono riferite quando i soldati ritornano a casa dalle guerre.

inoltre, medici stanno predicendo che i numeri possono essere preveduti per svilupparsi mentre sempre più le truppe ritornano a casa.

Medici dicono che sebbene il militare sia migliorato in è i metodi di riconoscimento e di affrontare dell'emissione della malattia mentale, molti soldati degli Stati Uniti ancora non cercano il trattamento a causa del marchio di infamia connesso con.

Mentre gli esperti ammettono non c'è maturazione per le memorie connesse con le esperienze scioccanti, c'è molte cose che possono aiutare ed il più in anticipo un trattamento per PTSD, la probabilità che migliore di ricerche del soldato hanno di recupero da.

PTSD è un disordine di ansia che può accadere seguendo una persona che avverte un evento traumatico e la gente che ha veduto il combattimento è molto suscettibile di.

I sintomi di PTSD comprendono i ritorni di fiamma, la iper-vigilanza, la depressione ed i reticoli di sonno di disturbo; le vittime spesso richiedono la guida in corso e supportano che allunga le risorse di salute mentale.

Il Centro Nazionale per PTSD stima che circa 30% degli uomini e delle donne che sono servito nel Vietnam abbiano PTSD e 20% di loro avere PTSD parziale ad un certo punto nelle loro vite.

Molti esperti credono molto pochi coinvolgere nella fuga di combattimento indenne.