Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Cinque sottotipi distinti di alcolismo identificati

Le analisi di un campione nazionale delle persone con dipendenza dell'alcool (alcolismo) rivelano cinque sottotipi distinti della malattia, secondo un nuovo studio dagli scienziati all'istituto nazionale su abuso di alcool e su alcolismo (NIAAA), parte degli istituti della sanità nazionali (NIH).

I nostri risultati dovrebbero contribuire a dissipare la nozione popolare dell'alcoolizzato tipico, le note primo l'autore Howard B. Moss, M.D., direttore associato di NIAAA per il ritrovamento clinico e di traduzione di Research.We che i giovani adulti comprendono il più grande gruppo gli alcoolizzati in questo paese e quasi 20 per cento degli alcoolizzati sono altamente funzionali ed istruiti con i buoni redditi. Più della metà degli alcoolizzati negli Stati Uniti non hanno storia della famiglia multigenerational della malattia, suggerente che il loro modulo di alcolismo sia stato improbabile da avere cause genetiche.

I clinici lungamente hanno riconosciuto le diverse manifestazioni di alcolismo, aggiunge Direttore il Tingere-Kai Li, M.D di NIAAA ed i ricercatori hanno provato a capire perché alcuni alcoolizzati migliorano con i farmaci specifici e le psicoterapie mentre altri non fanno. Il sistema di classificazione descritto in questo studio avrà vasta applicazione sia nelle impostazioni della ricerca che cliniche. Un rapporto dello studio ora è accessibile in linea nella dipendenza della droga e dell'alcool del giornale.

Gli sforzi precedenti per identificare i sottotipi di alcolismo hanno messo a fuoco soprattutto sulle persone che sono state ospedalizzate o altrimenti ricevendo il trattamento per il loro alcolismo. Tuttavia, i rapporti recenti dall'indagine epidemiologica nazionale di NIAAA sull'alcool e sugli stati relativi (NESARC), da uno studio epidemiologico nazionalmente rappresentativo dell'alcool, dalla droga e dai disturbi mentali negli Stati Uniti, suggeriscono che soltanto circa un quarto delle persone con alcolismo abbia ricevuto mai il trattamento. Quindi, una percentuale sostanziale di gente con alcolismo non è stata rappresentata nei campioni precedentemente usati per definire i sottotipi di questa malattia.

Nello studio corrente, il Dott. Moss ed i colleghi hanno applicato i metodi statistici avanzati ai dati dal NESARC. Le loro analisi hanno messo a fuoco sui 1.484 dichiaranti di indagine di NESARC che hanno risposto ai criteri diagnostici per dipendenza dell'alcool ed hanno incluso le persone nel trattamento come pure quelle il trattamento di ricerca. I ricercatori hanno identificato i sottotipi unici di alcolismo basati su storia della famiglia dei dichiaranti di alcolismo, sull'età dell'inizio dei problemi regolari dell'alcool e di bevanda, sui reticoli di sintomo di dipendenza e di abuso dell'alcool e sulla presenza di abuso di sostanza supplementare e di disturbi mentali:

Giovane sottotipo adulto: 31,5 per cento degli alcoolizzati degli Stati Uniti. Giovani bevitori adulti, con le tariffe relativamente basse di abuso di sostanza d'avvenimento e di altri disturbi mentali, un a tariffa ridotta di alcolismo della famiglia e chi cercano raramente qualunque genere di guida per loro bere.

Giovane sottotipo antisociale: 21 per cento degli alcoolizzati degli Stati Uniti. Tenda ad avere luogo nei loro mezzo anni venti, ha avuto l'inizio iniziale di bere regolare e problemi dell'alcool. Più mezzi prossimi dalle famiglie con alcolismo e circa la metà hanno una diagnosi psichiatrica di disturbo di personalità antisociale. Molti hanno la depressione principale, il disordine bipolare e problemi di ansia. Più di 75 per cento hanno fumato le sigarette e la marijuana e molti egualmente hanno avuti dipendenze del narcotico e della cocaina. Più di un terzo di guida di ricerca di questi alcoolizzati per loro bere.

Sottotipo funzionale: 19,5 per cento degli alcoolizzati degli Stati Uniti. In genere di mezza età, istruito, con i processi stabili e le famiglie. Circa un terzo ha una storia della famiglia multigenerational di alcolismo, circa un quarto ha avuto prima o poi malattia depressiva principale nelle loro vite e quasi 50 per cento erano fumatori.

Sottotipo familiare intermedio: 19 per cento degli alcoolizzati degli Stati Uniti. Di mezza età, con circa 50 per cento dalle famiglie con alcolismo multigenerational. Quasi a metà hanno avuti depressione clinica e 20 per cento hanno avuti disordine bipolare. La maggior parte di queste persone hanno fumato le sigarette e quasi una in cinque ha avuta problemi con uso della marijuana e della cocaina. Soltanto 25 per cento hanno cercato mai il trattamento per loro bere di problema.

Sottotipo severo cronico: 9 per cento degli alcoolizzati degli Stati Uniti. Formato principalmente dalle persone di mezza età che hanno avute inizio iniziale dei problemi dell'alcool e di bevanda, con i tassi alti di disturbo di personalità e di criminalità antisociali. Quasi 80 per cento vengono dalle famiglie con alcolismo multigenerational. Hanno le più alte tariffe di altri disordini psichiatrici compresi la depressione, disordine bipolare e disordini di ansia come pure tassi alti di fumo e marijuana, cocaina e dipendenza del narcotico. Due terzi di guida di ricerca di questi alcoolizzati per i loro problemi beventi, rendente loro il tipo più prevalente dell'alcoolizzato nel trattamento.

Gli autori egualmente riferiscono che co-accadendo problemi psichiatrici ed altri di abuso di sostanza sono associati con la severità di alcolismo e di prendparteere al trattamento. Assistere agli alcolisti anonimi e ad altri programmi di 12 punti è il modulo più comune di guida guida per i problemi beventi, ma guida guida rimane relativamente raro.