Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuova speranza per le vittime di cancro di infanzia

Gli Scienziati che studiano le terapie farmacologiche per i bambini con la Leucemia Linfoblastica Acuta (ALL) hanno presentato i nuovi dati che dimostrano per il primissimo tempo che una piccola molecola chiamata ABT-737 può aumentare l'efficacia delle terapie standard.

Il Blocco del Dott. Richard, Testa del Programma di Biologia di Leucemia all'Istituto Australia per Ricerca Medica, Sydney del Cancro dei Bambini, con i collaboratori dall'Ospedale Pediatrico Los Angeles e dall'Università della California del Sud, U.S.A., recentemente ha pubblicato i loro risultati nel Sangue prestigioso del giornale scientifico.

TUTTO è il modulo più comune del cancro di infanzia. Nel Corso degli anni, i miglioramenti nella terapia primaria hanno aumentato la tariffa della maturazione a circa 80 per cento. Tuttavia, per i 20 per cento dei pazienti che ricadono, la maggioranza morirà.

“Una Volta utilizzato congiuntamente alle medicine comuni amministrate in TUTTA LA terapia, ABT-737 ha la capacità di migliorare la tossicità combinata di queste droghe contro le celle di leucemia con gli effetti minimi sulle celle normali dell'organismo,„ ha detto il Dott. la Lock.

La Resistenza alle droghe terapeutiche comuni è associata con i risultati a lungo termine difficili nei pazienti di leucemia. Nello studio, gli effetti di ABT-737 congiuntamente a tre agenti chemioterapeutici comuni: L-Asparaginase, la vincristina e il dexamethasone, sono stati provati su una serie di TUTTE LE linee cellulari nelle circostanze che sono state considerate clinicamente pertinenti per la malattia.

ABT-737, sviluppato da Abbott Laboratories, agisce inibendo la famiglia Bcl-2 delle proteine. Queste proteine sono espresse in TUTTI ed inibiscono i meccanismi responsabili del distruggere le celle di leucemia. Gli Alti livelli dell'espressione di Bcl-2 è collegato con il chemoresistance in vari cancri.

“C'è un'esigenza critica di nuove droghe con i meccanismi novelli di atto cui potrebbe migliorare il risultato per è ricaduto TUTTI I pazienti,„ ha detto il Dott. la Lock.

http://www.ccia.org.au/