Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Paracetamolo per sollievo di dolore dopo rimozione chirurgica dei denti del giudizio più bassi

L'acetaminofene analgesico comunemente usato ed economico (Tylenol o paracetamolo) è un efficace analgesico dopo rimozione chirurgica dei denti del giudizio più bassi, secondo un nuovo esame sistematico di 21 studio.

La maggior parte della dose efficace sembra essere di 1.000 milligrammi catturati ad intervalli di sei ore, l'esame conclude.

“L'acetaminofene ha avuto luogo intorno ad un molto tempo. Ha un buon indice di sicurezza ed è ampiamente - disponibile senza prescrizione. I nostri risultati suggeriscono che sia una buona scelta per dolore dentario,„ ha detto il co-author Kiaran Weil di esame.

L'esame compare nell'ultima emissione della libreria di Cochrane, una pubblicazione della collaborazione di Cochrane, un'organizzazione internazionale che valuta la ricerca medica. Gli esami sistematici traggono alle le conclusioni basate a prova circa pratica medica dopo la considerazione delle entrambe il contenuto e la qualità delle prove mediche esistenti su un argomento.

I ricercatori dall'università di banco di Manchester dell'odontoiatria in Inghilterra e dall'università di Amsterdam nei Paesi Bassi hanno analizzato gli studi.

I dati esaminati esame da 1.968 pazienti si sono iscritti in studi che hanno confrontato l'efficacia di acetaminofene contro placebo a dolore di diminuzione dopo l'estrazione chirurgica dei terzi molari, o denti del giudizio più bassi. L'esame ha incluso i pazienti che hanno ricevuto l'anestesia locale, la sedazione endovenosa o l'anestesia generale; tuttavia, ha escluso i pazienti che hanno catturato gli analgesici ai tempi di chirurgia.

Tutti i pazienti hanno riferito il moderato a dolore severo subito dopo chirurgia. I ricercatori hanno corrisposto il numero dei pazienti che hanno riferito 50 per cento di sollievo di dolore a quattro e sei ore dopo chirurgia.

Pazienti che hanno ricevuto tutta la dose di acetaminofene dopo che l'ambulatorio era almeno tre volte più probabilmente riferire 50 per cento di sollievo di dolore che i pazienti che hanno catturato un placebo. Tuttavia, i pazienti dati la dose elevata di 1.000 milligrammi erano quattro - cinque volte più probabilmente riferire che il loro dolore è stato tagliato a metà. Studi i partecipanti che hanno catturato meno di 1.000 milligrammi erano circa due volte probabile riferire 50 per cento di sollievo di dolore.

I pazienti hanno trattato con acetaminofene hanno riferito un simile numero degli effetti secondari come pazienti che hanno ricevuto un placebo. Tuttavia, i ricercatori hanno riflesso i pazienti che catturano l'acetaminofene e Weil avverte che gli effetti secondari sono meno probabili accadere in circostanze controllate.

Il massimo ha raccomandato la dose di acetaminofene è di 4.000 milligrammi al giorno per gli adulti.

L'acetaminofene può causare la tossicità del fegato quando una persona supera la dose quotidiana di massimo. I bevitori pesanti, i pazienti senza alimenti e la gente con l'AIDS o le anoressie nervose egualmente hanno un rischio aumentato per la tossicità del fegato.

Mentre l'acetaminofene di manifestazioni di esame è efficace per sollievo di dolore, il chirurgo orale Morton Rosenberg ha detto che molti dentisti prescrivono gli analgesici più gli analgesici narcotici dopo rimozione chirurgica dei denti del giudizio.

“Questa è una procedura dove il dentista sta lavorando all'osso e sta tagliando il tessuto orale. Questi sono alcuni di più forti stimoli per dolore di cui sappiamo,„ hanno detto Rosenberg, professore di ambulatorio orale e maxillofacial al banco di Tufts University di odontoiatria a Boston.

Nella sua pratica, Rosenberg tratta il dolore dopo rimozione del dente del giudizio caso per caso.

“Varia così tanto dal paziente al paziente che è duro da generalizzare. Spesso dò una prescrizione per qualcosa come Tylenol con la codeina e consiglio il paziente di riempire la prescrizione se avuto bisogno di,„ dicesse. Molti pazienti pensano ricevere qualche cosa di più forte di un farmaco non quotato in borsa, lui ha aggiunto.

Gli esami futuri degli studi confronteranno l'acetaminofene direttamente ad altri analgesici quale ibuprofene.

Weil K, et al. paracetamolo per sollievo di dolore dopo rimozione chirurgica dei denti del giudizio più bassi. (Rassegna) database di Cochrane delle rassegne sistematiche 2007, emissione 3.

La collaborazione di Cochrane è un'organizzazione senza scopo di lucro e indipendente internazionale che produce e diffonde gli esami sistematici degli interventi di sanità e promuove la ricerca di prova sotto forma di test clinici e di altri studi sugli interventi. Visita http://www.cochrane.org più informazioni.