Scoperta della variante del gene che aumenta il rischio per il morbo di Crohn

I ricercatori della pediatria hanno identificato una variante del gene che solleva il rischio di un bambino di morbo di Crohn, uno stato cronico e doloroso attribuito ad infiammazione del tratto gastrointestinale.

La ricerca rinforza i risultati precedenti dai ricercatori tedeschi, che hanno trovato lo stesso associato variabile del gene con il modulo adulto del morbo di Crohn.

I ricercatori dall'ospedale pediatrico di Filadelfia e dall'università della Pennsylvania hanno riferito i loro risultati in una lettera nell'emissione augusta dell'intestino del giornale.

“Poiché il morbo di Crohn è complesso, con i geni multipli che interagiscono a vicenda e con i fattori ambientali, è importante selezionare i geni specifici e ripiegare i risultati precedenti,„ ha detto il primo autore dello studio, Robert N. Baldassano, M.D., Direttore del centro per la malattia di viscere infiammatoria pediatrica all'ospedale pediatrico. “Ci sono tipi di morbi di Crohn differenti, in modo da classificare i tipi dai profili genetici può aiutarci a selezionare il la maggior parte i trattamenti appropriati per ogni paziente.„

Lo studio ha paragonato i genoma di 143 bambini al morbo di Crohn ai genoma di 282 oggetti abbinati di controllo. Il gruppo di studio ha trovato che 64 per cento dei bambini con il morbo di Crohn hanno fatti rispetto un modulo variabile specifico del gene ATG16L1, a 52 per cento dei bambini in buona salute. Il rapporto di probabilità per i bambini con la variante del gene era 1,62 confrontati ai bambini di controllo, significanti che coloro che ha la variante erano 62 per cento più probabili da avere morbo di Crohn che i bambini con l'allele più comune.

Una prova separata che ha analizzato i trii (il paziente ed entrambi i genitori di un Crohn) egualmente ha trovato un'associazione fra la variante del gene ATG16L1 ed i sintomi di malattia. Ciò che trova ha rinforzato i risultati dello studio pediatrico di caso-control.

Lo studio genoma di ampiezza di associazione, che ha utilizzato la strumentazione analitica altamente automatizzata per scandire il DNA di ogni paziente per più di mezzo milione marcatori genetici, è stato svolto al centro per genomica applicata all'ospedale pediatrico. Gli strumenti del centro spiegano il genotipo di un paziente -- il reticolo specifico delle variazioni nei geni di una persona 30.000. Stabilito nell'estate di 2006, il centro sta intraprendendo uno di più grandi progetti genotyping nel mondo ed è quello più grande dedicato all'analisi genetica delle malattie infantili.

“Questo studio è fra il primo che il nostro centro ha pubblicato su un gene connesso con una malattia infantile complessa, ma abbiamo molti progetti in corso,„ ha detto l'autore Hakon senior Hakonarson, M.D., il Ph.D., il Direttore del centro per genomica applicata. “Il nostro scopo al centro è di scoprire le varianti ed i geni malattia-causanti di maggiore che influenzano le malattie pediatriche complesse, così fornenti le fondamenta scientifiche per la traduzione delle quelle scoperte nei riusciti trattamenti.„ Più presto questo mese, Hakonarson ha collaborato con i ricercatori a Montreal per identificare un gene connesso con il diabete insulina-dipendente in bambini. Altri progetti al centro stanno cercando i geni connessi con asma pediatrica, l'allergia, l'obesità, il disordine dell'iperattività di deficit di attenzione, l'autismo, l'ipertensione, l'artrite reumatoide giovanile e il neuroblastoma pediatrico del cancro.

Il gene implicato nella ricerca corrente, ATG16L1, giochi un ruolo importante nella via autophagosome, una sequenza degli eventi biologici ha compreso nei batteri di trattamento all'interno delle celle. Mentre i meccanismi completamente non sono capiti, ha detto Baldassano, una mutazione nel gene può indebolire la capacità delle cellule di degradare i residui cellulari, compreso i batteri. Quando i residui non trattati palancola su all'interno della cella, possono stimolare la risposta infiammatoria che caratterizza il morbo di Crohn.

Sebbene molta ricerca resti effettuare, ha aggiunto, la migliore comprensione del trattamento di malattia può guidare medici alle nuove e terapie migliori. “Se un eccesso di batteri è il problema, possiamo trovare gli antibiotici efficaci nel trattamento del questo tipo di morbo di Crohn. Altri approcci possono essere di usare le droghe d'amplificazione immuni per smussare l'infiammazione, o la determinazione se gli alimenti particolari interagiscono con le predisposizioni genetiche ai sintomi di malattia di influenza. Il gene di comprensione influenza le elasticità noi un modo mirato a esaminare la fisiologia di malattia ed anche può suggerire gli obiettivi per il trattamento.„ Baldassano e Hakonarson hanno detto che continueranno a cercare altre varianti del gene connesse con il morbo di Crohn e la colite ulcerosa strettamente connessa di disordine di viscere.

Il contributo finanziario per lo studio è venuto dagli istituti della sanità nazionali, dal fondo di Edmunds, dalle fondamenta di Heineman, dal consiglio della ricerca della famiglia di IBD e dall'ospedale pediatrico di Filadelfia.

Circa l'ospedale pediatrico di Filadelfia: L'ospedale pediatrico di Filadelfia è stato fondato nel 1855 come il primo ospedale pediatrico della nazione. Con il suo impegno di lunga durata a fornire la cura paziente eccezionale, preparare le nuove generazioni di professionisti pediatrici e di esplorazione di sanità delle iniziative importanti della ricerca, ospedale pediatrico ha promosso molte scoperte che hanno avvantaggiato i bambini universalmente. Il suo programma di ricerca pediatrico è fra il più grande nel paese, allineantesi terzo negli istituti nazionali del finanziamento di salubrità. Inoltre, la sui cura famiglia-centrata unica e programmi di servizio pubblico hanno portato il riconoscimento dell'ospedale di 430 letti come avvocato principale per i bambini e gli adolescenti. Per più informazioni, visita