Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I brevi programmi di salute del cuore migliorano la speranza di vita e diminuiscono le ospedalizzazioni

Programmi secondari di prevenzione per la coronaropatia che contengono più di meno di 10 ore contattano con i professionisti del settore medico-sanitario e quelli forniti da medici di famiglia sia altrettanto efficace nei salvandi vite quanto più costoso, alle le alternative basate a ospedale più lungamente e specializzate, secondo i ricercatori cardiovascolari all'università di alberta a Edmonton, il Canada.

Il Dott. Alexander Clark, un professore associato in U di una facoltà di professione d'infermiera e del ricercatore di eredità di Alberta, è autore principale su un articolo pubblicato nel giornale europeo della prevenzione e del ripristino cardiovascolari.

Lo studio presenta i risultati di un esame sistematico di 46 prove ripartite con scelta casuale - tutte le prove pubblicate dei programmi secondari di prevenzione nella lingua inglese. I programmi migliorano collettivamente la speranza di vita e diminuiscono le ospedalizzazioni. Tuttavia, quelli che hanno più poco di 10 ore di tempo del contatto, sono impostazioni di cura e medici di famiglia ed infermieri in famiglia basati del non specialista di uso, mostrano un vantaggio uguale della mortalità dai ai programmi più lunghi e guidati da specialista.

I risultati hanno un grande impatto su polizza di sanità e finanziamento, Clark ha detto. “Mentre del non specialista più ed i più brevi programmi sono come efficaci ai pazienti di risparmio, le vite, queste offrono un'alternativa attraente ed altamente efficiente più lungamente, i programmi più costosi e e spesso meno più accessibili dell'ospedale. Poichè la maggior parte dei programmi hanno accesso difficile, contenga più di 50 ore contattano con i professionisti e la malattia di cuore pregiudica più gente nel mondo che qualunque altra malattia, le implicazioni di questi risultati per i pazienti e le spese sanitarie sono principali.„

Gli autori stanno attenti a precisare che partecipanti agli studi che hanno analizzato teso ad essere più di meno complicati e più giovani.

“Mentre quelli con le circostanze più complicate rimangono il meglio servito dai servizi di sostegno dello specialista, i risultati indicano che i pazienti che hanno malattia di cuore meno complessa possono ottenere il vantaggio uguale dai più brevi programmi forniti dai professionisti del settore medico-sanitario locali nelle loro comunità,„ Clark hanno detto. “L'iscrizione nei programmi più lunghi forniti dagli specialisti può poi essere mirata a meglio a quelli con la malattia più complicata.„

La coronaropatia rimane la singola più grande causa della morte nel mondo e pregiudica più di 20 milione Americani del nord. I preventivi del Canada di salubrità il costo complessivo delle malattie cardiovascolari sul settore di salubrità dell'economia canadese è più di $18,4 miliardo (11,6 per cento del costo complessivo di tutte le malattie). Negli Stati Uniti, i costi sono stimati per superare $111,8 miliardo Stati Uniti per annum.