Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il Congresso intraprende l'azione principale verso il pagamento equo per i servizi dell'infermiere-ostetricia

Il Mercoledì, la Camera Dei Rappresentanti degli Stati Uniti Ha passato “la Salubrità dei Bambini e l'Assistenza Sanitaria Statale Protection Act di 2007 (CAMPIONE)„ (H.R.3162), che amplia la copertura di sanità alle donne incinte ed ai loro bambini ed indirizza un'ingiustizia di lunga durata nel risarcimento per i servizi delle infermiere-ostetriche certificate (CNMs). L'Istituto Universitario Americano delle Infermiere-Ostetriche (ACNM) è fiero firmare questa legislazione importante e lavorare duro per il suo passaggio.

“H.R.3162 può avere un impatto profondo su copertura di salubrità per i bambini e migliorare l'accesso delle donne ai servizi dell'ostetricia nel quadro del programma di Assistenza Sanitaria Statale,„ Presidente indicato Eunice K.M. “Kitty„ Ernst, CNM, MPH, DSc (Hon), FACNM di ACNM. La legislazione assicurerebbe che molti dei bambini non assicurati della nostra nazione avessero accesso a copertura di sanità vitale con il Programma di Assicurazione Sanitaria dei Bambini dello Stato (SCHIP). Egualmente migliorerà l'accesso alle cure per i bambini nelle aree underserved, contribuirà a diminuire le disparità di salubrità di minoranza e proteggerà il programma di Assistenza Sanitaria Statale per il lungo termine.

ACNM applaude particolarmente la disposizione nella fattura che elimina i limiti di pagamento per i servizi di CNM nell'ambito di Assistenza Sanitaria Statale risalente del 1988. CNMs è limitato a ricevere 65% della tassa di Assistenza Sanitaria Statale e molte pianificazioni private e di Medicaid di salubrità seguono i programmi di tassa di Assistenza Sanitaria Statale, ulteriore accesso alle cure di diminuzione per le popolazioni vulnerabili. Sotto H.R.3126, il 1° aprile 2008, CNMs unirebbe gli ordini di altri professionisti del settore medico-sanitario già che ricevono il risarcimento 100% per i loro servizi nell'ambito di Assistenza Sanitaria Statale, compreso tutti i medici (chiropratici compresi, optometristi e podologie), gli infermiere-anestesisti, gli audiologi, i patologi di linguaggio di discorso, i terapisti fisici ed i terapisti occupazionali.

“L'accesso Ampliato a cura dell'ostetricia in altri paesi ha prodotto i migliori risultati ad più a basso costo ed è supportato in questo paese entro 80 anni di ricerca di risultati su cura dell'ostetricia,„ Ernst ha notato. “I Rapporti e le raccomandazioni sia dal pubblico che dal settore privato egualmente indicano il ruolo importante che le ostetriche possono svolgere nella diminuzione la mortalità infantile, le sezioni cesarean inutili e degli interventi medici sistematici nel trattamento normale del parto.„

ACNM egualmente supporta le disposizioni all'interno della parte di SCHIP della fattura che permetterà che gli stati applichino le procedure ed i programmi di esagerare a tutti i bambini e donne incinte e forniscano gli stati l'opzione per ampliare ed aggiungere la copertura delle donne incinte sotto SCHIP.

“ACNM si congratula la Camera Dei Rappresentanti Su questo risultato tremendo e celebra l'avvocatura appassionata delle ostetriche che hanno contribuito a raggiungere questa vittoria importante,„ ha detto Ernst. “È estremamente importante che manteniamo questo slancio per assicurare l'appoggio importante nel Senato per questa disposizione in moda da promulgarla definitivo in legge,„ lei abbiamo sollecitato.

http://www.midwife.org