Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le donne incinte esposte al fumo passivo sono più probabili avere disturbi del sonno

Le donne incinte esposte al fumo passivo sono più probabili avere disturbi del sonno come sonno insufficiente soggettivo, la difficoltà nell'inizio del sonno, la durata di sonno di scarsità e russare fortemente o respirazione scomodo, secondo uno studio pubblicato nell'emissione del 1° settembre del SONNO del giornale.

Lo studio, creato da Takashi Ohida, MD, dell'università di Nihon Tokyo, nel Giappone, messi a fuoco sulle risposte di 16.396 e 19.386 donne incinte nel Giappone a due indagini per questionario a sezione trasversale nel 2002 e 2006, rispettivamente.

I risultati egualmente hanno indicato che le donne incinte che fumano hanno avute gli stessi disturbi del sonno ed eccessivi sonnolenza anche sperimentata e primo mattino di giorno che si svegliano.

Il Dott. Ohida ha notato quello nelle indagini, il coniuge era la sorgente del fumo di tabacco ambientale per 80 per cento o di più delle donne incinte. La prevalenza di fumo fra gli uomini giapponesi era 53 per cento, che è superiore a quello fra gli uomini negli Stati Uniti (26 per cento) o nel Regno Unito (27 per cento). A tal fine, è importante studiare l'emissione di fumo passivo fra le donne giapponesi e la loro salubrità, il Dott. aggiunto Ohida.

“La relazione fra l'esposizione di fumo passivo ed alcuni risultati negativi di salubrità in donne incinte potrebbe essere mediata dalla capacità di fumo passivo di interrompere il sonno,„ ha detto il Dott. Ohida. “I programmi educativi che precisano gli effetti contrari di fumo passivo durante la gravidanza potrebbero contribuire a migliorare l'igiene di sonno in questo gruppo di persone ed a contribuire ad impedire altri risultati negativi di salubrità connessi con sonno di disturbo.„

L'organismo di una donna passa attraverso i cambiamenti drastici durante e dopo la gravidanza. Questi cambiamenti possono essere fisici, ormonali ed emozionali. Oltre al fumo o essendo esponendo al fumo di seconda mano, tutti questi cambiamenti possono anche pregiudicare il sonno di una donna.

La maggior parte delle donne incinte avvertono la fatica di giorno anche se possono ottenere più sonno. Ciò è perché la qualità del loro sonno tende ad essere peggiore. Il disagio ed i risvegli fisici sono comuni. Il terzo acetonide tende ad essere il tempo in cui è il più duro dormire bene.

Gli studi indicano che russare aumenta spesso durante la gravidanza. L'apnea nel sonno ostruttiva (OSA) anche può svilupparsi mentre la gravidanza progredisce. I segnali di pericolo per OSA possono diventare più evidenti. Questi comprendono boccheggiare, soffocarsi sonda e fa una pausa nella respirazione. OSA è più probabile svilupparsi se una donna avesse un alto indice di massa corporea prima della gravidanza.

Altri due disordini di sonno che sono più comuni durante la gravidanza sono sindrome delle gambe senza riposo (RLS) e dormono grappe di cosciotto relative. RLS pregiudica quasi 25 per cento delle donne incinte. RLS può essere collegato con ferro basso. Così le donne che devono catturare i supplementi del ferro durante la gravidanza possono avere un più a basso rischio di RLS. Le grappe di cosciotto si presentano in circa 40 per cento delle donne incinte. Tendono a andare via dopo la consegna.

Gli esperti raccomandano che le donne incinte ed altri adulti, ottengano a 7-8 ore di sonno ogni notte per la prestazione di optimum e di buona salute.

Coloro che sospetta che potrebbero soffrire da un disordine di sonno sono incoraggiati a discutere il loro problema con il loro medico di pronto intervento o uno specialista di sonno.