Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Medico australiano ricevuto per scoprire rischio di bioterrorismo di vaiolo

Un'università di professore di Sydney che ha messo a punto un sistema per combattere il bioterrorismo ha ricevuto un premio importante dai militari degli Stati Uniti.

Il professor Raina Maclntyre ha estratto il sir 2007 Henry Wellcome Medal e premio dall'associazione dei chirurghi militari degli Stati Uniti (AMSUS) per mettere a punto il primo sistema del mondo per allineare completamente i tipi differenti di rischi di bioterrorismo - un onore per gli non STATI UNITI e una persona non militare.

Il sistema di raschiatura di rischio-priorità del professor Maclntyre per (categoria A) gli agenti di bioterrorismo più severi, pubblicati nella medicina militare del giornale, aiuterà i governi a preparare per gli attacchi potenziali.

“Le decisioni di governo circa il rischio di attacco da un agente particolare sono state prese tradizionalmente semplicemente in base alla probabilità dell'attacco,„ ha detto il professor MacIntyre, dal centro universitario nazionale per la ricerca di immunizzazione e la sorveglianza delle malattie evitabili vaccino e dalla facoltà di medicina.

“Abbiamo supposto che i fattori multipli dovrebbero essere considerati all'infuori della probabilità dell'attacco - compreso la severità delle conseguenze di un attacco, il potenziale per la trasmissione personale, il potenziale affinchè un agente geneticamente modificassero, la facilità relativa di decontaminazione e la disponibilità delle vaccinazioni.„

Il professor MacIntyre ed il suo gruppo ha esaminato esaurientemente la cronologia degli incidenti del bioterrorista, la scienza conosciuta circa ogni agente ed il potenziale della trasmissione di ogni agente di categoria A. La sintetizzazione delle questi informazioni in una matrice di 10 categorie differenti di minaccia li ha permessi di creare “un punteggio di priorità„ per ogni agente.

“La abbiamo trovata che l'antrace e la vaiolo sono il più prioritario, seguito dalle febbri emorragiche virali, botulismo, peste e tularemia,„ abbiamo detto. “L'antrace che completa la lista non è una sorpresa, perché è ampiamente - disponibile globalmente e facile a weaponise, ma alla vaiolo segnare altamente è una sorpresa.„

Il prioritario per la vaiolo vola di fronte ai governi di scarsa priorità ha dato in base alla probabilità dell'attacco da solo, secondo il professor MacIntyre. Sebbene l'offerta globale del virus di vaiolo sia limitata, ha alti velociti di trasmissione personali, alti tassi di mortalità ed ha il potenziale per i numeri alti delle infezioni e geneticamente essere modificato negli sforzi più virulenti.

“I governi trarranno giovamento da questa ricerca in quanto fornisce una struttura e uno strumento per razionale ed efficientemente definendo la priorità per gli agenti di bioterrorismo - e quindi riserve di progettazione delle droghe, vaccini ed altre offerte,„ il professor MacIntyre ha detto.

Il professor MacIntyre riceverà il premio a novembre alla conferenza di AMSUS a Salt Lake City.

Note di sfondo su bioterrorismo:

L'uso delle date degli agenti biologici (“guerra biologica„, “bioterrorismo„) appoggia almeno a 300 B.C, quando i Greci, i Romani ed i cadaveri usati persiani per contaminare i rifornimenti idrici dei loro nemici.

Il giapponese ha utilizzato la guerra biologica con i agains dell'antrace e di peste il cinese nella Manciuria negli anni 30 e negli anni 40. Ex Unione Sovietica ha avuto facilmente un programma ineguagliabile di armi biologiche che ha sviluppato l'antrace weaponised specializzato, la peste, la vaiolo e le febbri heamorrhagic virali e lavoro di larga scala continuato per gli anni 90 malgrado la firma della convenzione delle armi biologiche.

Il bioterrorismo è ancora una preoccupazione - nel 2001 in U.S.A., le spore dell'antrace sono state spedite a parecchie città e sono state provocate 11 caso dell'antrace inhalational e di cinque morti. Le conseguenze economiche di questo attacco erano sproporzionate al numero dei casi, con l'arresto dei servizi essenziali quale il servizio postale degli Stati Uniti.

Gli agenti potenziali del bioterrorista sono classificati per là la severità nella categoria A (il più severo) e nella categoria B (meno severa). Gli agenti di categoria A comprendono l'antrace, la vaiolo, la tularemia, la peste, il botulismo e le febbri hameorrhagic virali (per esempio virus di Marburgo e di Ebola).