Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gestione di malattia di graffio di capone in bambini

La malattia di graffio di capone (CSD) è un'infezione batterica che causa tipicamente il gonfiamento dei linfonodi.

Solitamente deriva dal graffio, lecca, o morso di un capone. Negli Stati Uniti, circa 22.000 casse sono diagnosticate annualmente, la maggior parte di loro nella gente sotto l'età di 21. Per la maggior parte dei bambini, questa infezione batterica risolverà da sè o sarà trattata come un'infezione generale da un pediatra.

Ma un nuovo studio presentato alla riunione annuale di 2007 AAO-HNSF & all'EXPO di OTO indica che alcuni bambini che soffrono dalla CDD possono richiedere l'intervento chirurgico. Lo studio retrospettivo ha esaminato gli antecedenti di nove pazienti diagnosticati con la CDD che inizialmente sono stati curati con la terapia antibiotica. Sei dei nove pazienti non ha risposto giustamente alla terapia antibiotica ed all'ambulatorio richiesto; tuttavia, nessun paziente ha esibito una ricorrenza o una complicazione principale dopo intervento chirurgico.

I risultati dello studio forniscono la comprensione supplementare per i medici OTORINOLARINGOIATRICI ed i pediatri riferirsi che si occupano dei bambini la CDD. Il grenaggio e la rimozione chirurgici dei linfonodi possono confermare la diagnosi della CDD e fornire il tessuto per eliminare altre malattie. Lo studio ha concluso l'approccio è sicuro e tollerato bene dai pazienti, con le complicazioni minime.