Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Riduzione sicura di ricerca dei ricercatori del Cancro di radioterapia

L'università di scienziati di Manchester ha discusso la loro ricerca puntata su diminuendo gli effetti secondari della radioterapia senza fare diminuire la sua efficacia alla conferenza nazionale dell'istituto di ricerca sul cancro a Birmingham oggi (martedì 2 ottobre 2007).

Intorno alla metà dei pazienti ricevi la radioterapia come componente del loro trattamento del cancro ma la dose è limitata dalla possibilità di causare gli effetti secondari (tossicità) ai tessuti ed agli organi normali che circondano il tumore. Alcuni pazienti sono più probabili avvertire questi effetti secondari che altri: cioè c'è una variazione determinata nella risposta del tessuto. Alcuni pazienti saranno molto sensibili.

Il Dott. Catharine West, del Cancro dell'università studia il gruppo di ricerca ed il Dott. Neil Burnet, dell'università di Cambridge, piombo uno studio BRITANNICO del grande multi-centre destinato per identificare le variazioni genetiche comuni che sono associate con tali effetti secondari. Lo studio - Radiogenomics: La valutazione dei polimorfismi per la predizione degli effetti della radioterapia (RAPPER) - è costituita un fondo per tramite ricerca sul cancro Regno Unito e mira ad estrarre il DNA dai campioni di sangue di 2.200 pazienti con vari cancri.

Il Dott. West spiega: “Questo è uno sviluppo molto emozionante nella ricerca sul cancro. Gli studi di Genotyping dovrebbero fornire i mezzi di identificazione dei pazienti radiosensibili e piombo ad una maggior individualizzazione della prescrizione della dose di radiazioni per ottimizzare il controllo del tumore mentre diminuendo tossicità.„

Il Dott. West ed il suo gruppo egualmente è coinvolgere in uno studio dei pazienti con il sarcoma del tessuto molle (cancro nei muscoli), un cancro raro che rappresenta ogni anno circa 1% dei cancri adulti con intorno 1.200 casi nel Regno Unito, costituito un fondo per di nuovo tramite ricerca sul cancro Regno Unito.

Il VORTICE - piombo da Dott. Martin Robinson all'università di Sheffield - è una prova ripartita con scelta casuale da valutare se diminuendo la radioterapia postoperatoria in pazienti con il sarcoma del tessuto molle (cancro del muscolo) aumenta la loro funzione dell'arto senza compromettere il trattamento. Il gruppo di Manchester sta usando i campioni da VORTICE per effettuare VORTEX-BIOBANK, uno studio che mira a sviluppare un profilo del tumore che identificherà i pazienti con una probabilità aumentata di cancro secondario. Il gruppo egualmente mira a studiare le associazioni fra la variazione genetica comune ed il rischio di un paziente di effetti collaterali indotti da radiazioni in questo cancro particolare, come stanno facendo per vari altri cancri nel RAPPER.

Sig.na Rebecca Elliott, che farà oggi una presentazione circa il lavoro del gruppo alla conferenza, dice: “C'è la tecnologia emozionante di alto-capacità di lavorazione là fuori e stiamo esaminando la possibilità di individualizzazione del trattamento paziente. La tecnologia permette che noi esaminiamo la variazione e l'espressione dei geni per vedere quali geni indicano chi sia sensibile alla radioterapia. In futuro avremo un profilo paziente - se avete determinate versioni dei geni x, y e z, quindi avete la probabilità di ottenere alla tossicità cento volte più di qualcuno con altre versioni.„

“Sebbene ancora stiamo raccogliendo i campioni e siamo un certo modo fuori dall'ottenere i nostri risultati finali, è una nuova via importante nella ricerca sul cancro.„

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    The University of Manchester. (2019, June 24). Riduzione sicura di ricerca dei ricercatori del Cancro di radioterapia. News-Medical. Retrieved on October 26, 2021 from https://www.news-medical.net/news/2007/10/02/30709.aspx.

  • MLA

    The University of Manchester. "Riduzione sicura di ricerca dei ricercatori del Cancro di radioterapia". News-Medical. 26 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/2007/10/02/30709.aspx>.

  • Chicago

    The University of Manchester. "Riduzione sicura di ricerca dei ricercatori del Cancro di radioterapia". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/2007/10/02/30709.aspx. (accessed October 26, 2021).

  • Harvard

    The University of Manchester. 2019. Riduzione sicura di ricerca dei ricercatori del Cancro di radioterapia. News-Medical, viewed 26 October 2021, https://www.news-medical.net/news/2007/10/02/30709.aspx.