Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'errore indiano è l'antenato dell'agente patogeno del morbo di Crohn

Un gruppo indiano dei ricercatori piombo da Seyed E. Hasnain dell'istituto delle scienze biologiche (ILS), università di Haidarabad, India ha trovato che un pranii micobatterico apparentemente sconosciuto di indicus del micobatterio dell'organismo (MIP) potrebbe essere l'antenato più in anticipo del ramo “del non specialista„ degli agenti patogeni micobatterici.

I batteri “del non specialista„ infettano qualche cosa dalle blatte all'essere umano e sono capaci della sopravvivenza in suolo ed acqua in confronto “agli specialisti„ adattati umani quali il tubercolo ed i bacilli di lebbra. La TB, una malattia che ha ucciso l'anno scorso circa 1,7 milione esseri umani da solo, è causata da un membro della famiglia micobatterica degli agenti patogeni.

L'individuazione più ulteriormente suggerisce che il avium prominente dell'agente patogeno M. “del non specialista„ che frequenta seriamente i malati di AIDS, insieme al suo paratuberculosis di avium del socio vicino M. (MAP), all'agente del morbo di Crohn in esseri umani e della malattia di Johne nel bestiame abbia disceso dal MIP. Egualmente è stato trovato che il MIP ed i bacilli della MAPPA inizialmente hanno abitato negli organismi dell'acqua ed organismi marini infettati era retrodatato dai pesci definitivo che arrivano sul terreno attraverso gli uccello-escrementi animali.

I bacilli di MIP, anche chiamati poichè il micobatterio w (Mw) in primo luogo è stato isolato in India da G.P. Talwar a tutto l'istituto dell'India delle scienze mediche, Nuova Delhi, negli anni '80 ed in corrente è utilizzato, dopo un esteso e forse più grande test clinico nel mondo, come un immunotherapeutic contro la lebbra in India. Il successo con il vaccino della lebbra basato MIP piombo alle valutazioni cliniche umane del MIP negli interventi contro HIV-AIDS, la psoriasi ed il cancro di vescica in India. Il MIP, disponibile nel commercio come “Immuvac„, è corrente il fuoco dei test clinici multi-centrici avanzati di fase III per la sua efficacia di antituberculosis.

Lo studio comparativo di genomica basato sulla sequenza completa dell'organismo di MIP pubblicato nella versione del 2 ottobre 2007 del giornale prestigioso PLoS UNO di accesso aperto riferisce le osservazioni basate sull'intero progetto mai visto di sequenziamento del genoma dall'India, effettuata insieme tramite il ILS, il centro per impronta genetica Ed i sistemi diagnostici anche a Haidarabad e l'università di Delhi. Lo studio fornisce una base evolutiva importante per l'acquisizione e l'ottimizzazione di virulenza in micobatteri ed i fattori determinanti dei limiti ivi. Questi sforzi costituiscono similmente un passo avanti nella comprensione del ruolo dei micobatteri non patogeni e saprofiti in immunomodulation e nell'avviamento delle risposte immunitarie innate. Lo studio sostiene lo sfruttamento di similarità genetica fra il MIP e la MAPPA come vantaggio plausibile per intervento terapeutico contro le malattie di Johne e di Crohn.