Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il WHO pubblica il nuovo standard per la documentazione della salubrità dei bambini e della gioventù

Il WHO pubblica il primo codice di classificazione internazionalmente accordato su per la valutazione della salubrità dei bambini e la gioventù nel contesto delle loro fasi dello sviluppo e degli ambienti in cui vivono.

La classificazione internazionale di funzionamento, dell'inabilità e della salubrità per i bambini e la gioventù (ICF-CY) conferma l'importanza delle descrizioni precise di stato di salute dei bambini con una metodologia che lungamente è stata standard per gli adulti. L'esame dei bambini e la gioventù nel contesto del loro continuum dello sviluppo e dell'ambiente, il ICF-CY applica i codici di classificazione alle centinaia di funzioni corporee e strutture, attività e partecipazione e vari fattori ambientali che limitano o che permettono che i giovani funzionino in una schiera delle attività di ogni giorno.

La crescita rapida ed i cambiamenti che si presentano nelle prime due decadi di vita sufficientemente non sono stati catturati nella classificazione internazionale di funzionamento, nell'inabilità e nella salubrità (ICF), il precursore al ICF-CY. Il lancio del ICF-CY indirizza questo periodo inerente allo sviluppo importante con il maggior dettaglio. Il suo nuovo sistema di codifica standardizzato assisterà i clinici, gli educatori, i ricercatori, gli amministratori, i responsabili politici ed i genitori per documentare e misurare le caratteristiche importanti della crescita, di salubrità e dello sviluppo dei bambini e della gioventù.

I bambini che hanno cronicamente fame, assetato o insicuro, per esempio, non sono spesso in buona salute ed hanno difficoltà imparanti normalmente e sviluppantesi. Questa classificazione fornisce un modo catturare gli impatti dell'ambiente fisico e sociale in moda da potere indirizzare questi attraverso politica sociale, la sanità ed i sistemi educativi per migliorare il benessere dei bambini.

“Il ICF-CY ci aiuterà ad ottenere ad esperienza i contrassegni diagnostici semplici. Macinerà la maschera dei bambini e di funzionamento della gioventù e l'inabilità su un continuum nel contesto della loro vita di tutti i giorni ed attività. In questo modo permette alla descrizione accurata e costruttiva della salubrità dei bambini e che identifica le aree dove cura, l'assistenza ed il cambio politico sono più necessari,„ ha detto che il ROS far infuriare, Commissione australiana su sicurezza e su qualità nella sanità e, presidenza del funzionamento e gruppo di riferimento di inabilità della famiglia del WHO della rete internazionale di classificazioni (WHO-FIC).

Il ICF-CY ha implicazioni importanti globalmente per la ricerca, la regolazione normale e le risorse di mobilizzazione. “Per la prima volta, ora abbiamo uno strumento che ci permette di tenere la carreggiata e confrontare la salubrità dei bambini e della gioventù fra i paesi e col passare del tempo,„ abbiamo detto che Nenad Kostanjsek del WHO è gruppo di informazioni di salubrità e di misura. “Il ICF-CY permetterà che i paesi e la comunità internazionale prendano i provvedimenti informati migliorare la salubrità, la formazione e le destre dei bambini, trattando la loro salubrità in funzione dell'ambiente che gli adulti assicurano.„

La classificazione egualmente riguarda la mora inerente allo sviluppo. I bambini che raggiungono più successivamente determinate pietre miliari dei loro pari possono essere al rischio aumentato di inabilità. Facendo uso di questa classificazione, i professionisti, i genitori e gli insegnanti di salubrità possono descrivere precisamente queste more per pianificazione per salubrità e bisogni educativi ed incorniciare i dibattiti di polizza. La versione della gioventù e dei bambini della classificazione internazionale di funzionamento, dell'inabilità e della salubrità (ICF-CY) è lanciata oggi a Venezia, con elogio internazionale:

“La pubblicazione del ICF-CY dal WHO fornisce, per la prima volta, un linguaggio standard per unificare salubrità, formazione e servizi sociali per i bambini,„ ha detto il Dott. Margaret Giannini, Direttore dell'ufficio dell'inabilità, dipartimento degli Stati Uniti dei servizi sanitari e sociali.

“Questo approccio offre una base scientifica per la descrizione delle abilità funzionali di ogni bambino facendo uso di un linguaggio comune. Più ulteriormente, il ICF-CY ha implicazioni importanti per polizza educativa, la ricerca e progetti di servizio per i bambini e gioventù con le inabilità,„ ha detto il Ph.D. di Maria Ruth Coleman, Presidente il Council per i bambini eccezionali (2007).

“Il ICF-CY è uno strumento che può essere diviso dai servizi clinici come pure dai banchi, dalle agenzie della comunità e dalle entità di governo. Ulteriormente, con la visibilità di uno standard del WHO dell'internazionale, il ICF-CY può servire ad affermare i bisogni universali e destre dei bambini,„ ha detto Rune J. Simeonsson, presidenza, gruppo di lavoro del WHO sui bambini di ICF-CY e gioventù; Università di North Carolina.

“L'approccio di messa a fuoco su come i bambini e la gioventù funzionano fisicamente, socialmente e mentalmente nel contesto del loro sviluppo ed ambiente ha implicazioni importanti per formazione speciale,„ ha detto Yutaka il Oda, Presidente, l'istituto nazionale di formazione speciale, Giappone.