Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo Studio conferma la natura aggressiva di cancro al seno in donne Afroamericane

Il Contrario agli studi precedenti, donne Afroamericane con il cancro al seno della fase iniziale che hanno chirurgia per rimuovere il cancro (lumpectomy) seguito dalla radioterapia ha un'più alta probabilità del loro cancro che ritorna nei linfonodi e del petto 10 anni dopo la diagnosi, confrontata alle loro controparti Caucasiche, secondo il più grande studio sul suo genere, presentato sessione 29 ottobre 2007 scientifico, alla Società Americana per la Riunione Annuale dell'Oncologia e di Radioterapia quarantanovesima in Los Angeles.

Lo studio egualmente indica che i pazienti di cancro al seno della fase iniziale che sono donne Afroamericane che sono diagnosticate con la malattia ad una più giovane età hanno un'più alta fase di malattia alla diagnosi (più grandi tumori e cancro che si è sparso ai linfonodi) ed ai tumori più aggressivi che le donne Caucasiche che subiscono il simile trattamento.

“Questo studio conferma la natura aggressiva di cancro al seno in donne Afroamericane e sottolinea quanto importante è affinchè tutte le donne Afroamericane vedi regolarmente i loro fornitori di cure mediche e da andare affinchè i mammogrammi di selezione provi a catturare presto tutte le anomalie,„ ha detto Meena S. Moran, M.D., l'autore principale dello studio e un oncologo di radiazione alla Scuola di Medicina di Yale University a New Haven, Connett. “Questo studio egualmente precisa l'esigenza di ulteriore ricerca nella valutazione del molecolare di fondo, genetico e le differenze biologiche nei cancri al seno in donne Afroamericane in moda da poterci sviluppare noi le migliori strategie per l'aiuto delle queste donne battono il loro cancro.„

Per i pazienti con il cancro al seno della fase iniziale, il trattamento standard corrente comprende un lumpectomy, seguito dalla radioterapia al petto più dei cinque al periodo di sei-e-un-metà-settimana per uccidere tutte le cellule tumorali restanti.

Lo studio di gruppo ha fatto partecipare 2.382 pazienti sugli anni 30 che hanno subito un lumpectomy e una radioterapia per il cancro al seno della fase iniziale. I Ricercatori hanno voluto scoprire se ci fossero differenze nei risultati fra i pazienti Afroamericani ed i Caucasians. I Risultati hanno indicato che 10 anni dopo il trattamento con lumpectomy e radiazione, 17 per cento delle donne Afroamericane hanno fatti al loro ricorrere cancro al seno rispetto a 13 per cento dei pazienti di Causcasian.

http://www.astro.org/