Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La Vitamina D protegge da cancro colorettale

Secondo un nuovo studio dai ricercatori all'Istituto Nazionale contro il Cancro degli Stati Uniti (NCI) non c'è collegamento fra i livelli di vitamina D ed il rischio globale di morte dal cancro.

Tuttavia dicono che la gente con i livelli elevati di vitamina D è meno probabile morire da cancro colorettale.

Una Certa ricerca in animali e negli studi delle cellule ha suggerito che un'più alta assunzione della vitamina D potesse offrire la protezione da cancro ed altre malattie diminuendo la crescita del tumore ed inducendo la morte della cellula tumorale.

Il gruppo di ricerca di NSC ha precisato per stabilire se la vitamina D potesse diminuire le probabilità di una persona della morte dai tipi vari di cancri.

Il gruppo piombo dal Dott. Michal Freedman dell'epidemiologo ha tenuto la carreggiata 16,818 persone che hanno unito un'indagine nazionale di salubrità di governo degli Stati Uniti fra 1988 e 1994, da parte a parte a 2000 ed ha trovato che 536 erano morto di cancro.

Tutti I partecipanti avevano fornito i campioni di sangue che i ricercatori usati per determinare il livello di vitamina D nel loro sangue.

I ricercatori hanno trovato che quella gente con i livelli elevati della vitamina D quando sono entrato lo studio ha avuta un rischio diminuito 72 per cento approssimativo di morte dal cancro colorettale rispetto a quelli ai più bassi livelli di vitamina D.

Ma nessun collegamento è stato trovato fra i livelli di vitamina D ed il rischio globale di morte dai cancri quale il polmone, la prostata, il petto, il linfoma non Hodgkin e la leucemia.

Il Freedman dice che questo era vero per sia gli uomini che donne e razziale e gruppi etnici.

L'organismo produce la vitamina D quando l'interfaccia è esposta a luce solare, che è utile, poichè non molti alimenti sono naturalmente ricchi di.

La Vitamina D è trovata in pesce grasso quale il salmone ed il latte è fortificato molto spesso con.

Il cancro Colorettale è cancro che comincia nel colon o nel retto; uccide ogni anno circa 50,000 persone negli Stati Uniti da solo.

Gli Esperti dicono che la vitamina D è più nota per il rafforzamento delle ossa ed impedire il rachitismo, una malattia che causa le ossa molli e deboli in bambini.

L'Istituto Nazionale contro il Cancro fa parte degli Istituti degli Stati Uniti della Sanità Nazionali.

Lo studio è pubblicato nel Giornale dell'Istituto Nazionale contro il Cancro.