L'impianto dei myoblasts può migliorare l'incontinenza urinaria severa

I preventivi sono che fino a 70 milione di persone universalmente possono soffrire dall'incontinenza urinaria severa. Una causa importante dell'incontinenza urinaria è una carenza del muscolo di sfintere uretrale, spesso associata con il trauma durante la nascita del bambino, derivando dalla chirurgia di prostata, o dovuto invecchiare.

Secondo un nuovo studio, quelli che soffrono dalla carenza del muscolo di sfintere uretrale e l'incontinenza risultante possono finalmente trovare il sollievo attraverso i trapianti delle cellule di muscolo.

Ricercatori che pubblicano nella questione attuale di TRAPIANTO delle CELLULE (no. di volume 16 7) hanno scoperto che una volta scheletrici i myoblasts - celle di muscolo del progenitore con il potenziale di svilupparsi nella fibra di muscolo - sono stati trapiantati nei ratti femminili che soffrono dalla carenza dello sfintere uretrale, la pressione uretrale aiutata trapiantata di aumento delle cellule di muscolo, migliorante l'incontinenza.

“Le celle di muscolo autorinnovanti del progenitore possono essere coltivate in vitro,„ ha detto Christophe Praud, PhD, del Institut de Myologie di INSERM, Universite Pierre et Marie Curie, Parigi e autore principale. “Una volta innestati nel muscolo che scheletrico striato normale fondono con le fibre di muscolo ospite in cui possono formare le fibre del mosaico o rigenerare le nuove fibre.„

Nello studio di prova alla cieca, le celle di muscolo (autologhe) auto-donate del myoblast sono state catturate dai muscoli del cosciotto dei ratti femminili del laboratorio e sono state trapiantate nei loro muscoli di sfintere nervo-nocivi e muscolo-indeboliti. Un gruppo di controllo con la stessa carenza uretrale del muscolo ha ricevuto le iniezioni saline. Quando il gruppo innestato è stato confrontato al gruppo di controllo dopo il 21 giorno, i ricercatori hanno trovato il miglioramento significativo in incontinenza ed hanno misurato le pressioni uretrali quasi normali della chiusura negli animali che ricevono i trapianti delle cellule.

“I nostri risultati indicano che quello impiantare i myoblasts potrebbe essere una terapia innovatrice potenziale per le carenze uretrali che piombo all'incontinenza umana,„ Praud conclusivo.