Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

NewYork-Presbyterian/Weill Cornell apre la nuova sezione dell'ambulatorio chiamato chirurgia generale di Gastrointestinal Metabolic

Aprendo le porte ad una del primo programma medico accademico dedicato al trattamento chirurgico del diabete di tipo 2, l'ospedale NewYork-Presbiteriano/centro medico di Weill Cornell ha creato una nuova sezione dell'ambulatorio chiamato chirurgia generale di Gastrointestinal Metabolic.

Il programma piombo dal Dott. recentemente nominato Francesco Rubino, un'autorità aprente la strada nella specialità emergente.

Il Dott. Rubino, che si è nominato professore associato di chirurgia all'istituto universitario medico di Weill Cornell ed a Direttore di ambulatorio metabolico gastrointestinale a NewYork-Presbyterian/Weill Cornell, ha avanzato la chirurgia del diabete come un assolutamente nuovo campo-un chirurgico in cui le operazioni gastrointestinali possono essere realizzate direttamente per trattare il diabete-non appena come sottoprodotto della chirurgia di perdita di peso.

È il fautore di una procedura novella specificamente destinata per trattare il diabete di tipo 2. Invece di restringimento dello stomaco gradisca la maggior parte dei approcci alla chirurgia di perdita di peso, il suo approccio ridirige l'intestino tenue, lasciante lo stomaco intatto. In uno studio pubblicato negli annali di chirurgia, ha riferito che la procedura ha diminuito drammaticamente il diabete nella animale-dimostrazione per la prima volta che l'ambulatorio ha un effetto diretto sul diabete di tipo 2 indipendente da perdita di peso. La procedura, ora conosciuta come la procedura di Rubino, è stata eseguita sui pazienti a parecchi centri universalmente.

“Sono entusiasmato per accogliere favorevolmente il Dott. Rubino a NewYork-Presbyterian/Weill Cornell e per inaugurare il nostro programma metabolico gastrointestinale della chirurgia. Come uno di mondo guida in ricerca, insegnamento e pratica della chirurgia di perdita di peso e metabolica, i suoi approcci tengono una promessa enorme per milioni in America e vita mondiale con l'obesità ed il diabete,„ dice il Dott. Fabrizio Michelassi, presidente del dipartimento di chirurgia e del professore di Lewis Atterbury Stimson di chirurgia all'istituto universitario medico di Weill Cornell e del chirurgo-in-capo all'ospedale NewYork-Presbiteriano/centro medico di Weill Cornell.

Il Dott. Rubino era un organizzatore principale dei summit influenti della chirurgia del diabete, tenuto a Roma a marzo questo anno. La conferenza internazionale di consenso contribuita a stabilire il campo, facente le raccomandazioni internazionali per l'uso di chirurgia e creante una forza convenzionale internazionale della chirurgia del diabete. Il Dott. Rubino servisce da membro fondatore.

Il Dott. Rubino offre la competenza clinica nei numerosi approcci laparoscopic a metabolico e la perdita di peso chirurgia-compreso Roux-en-y l'esclusione gastrica (RYGB), la fascia gastrica, la gastrectomia del manicotto e laparoscopic rifa la chirurgia per ambulatorio digestivo bariatric procedura-e laparoscopic guastato. I suoi interessi della ricerca egualmente comprendono gli studi sui meccanismi di controllo di appetito che seguono RYGB e il endoluminal e dell'approccio transgastric alla chirurgia del diabete e bariatric.

Recentemente, il Dott. Rubino era un assistente universitario di chirurgia all'università cattolica di Roma, di Italia e di Direttore del programma di ricerca metabolico della chirurgia all'istituto IRCAD-Europeo di Telesurgery a Strasburgo, Francia, in cui era egualmente un chirurgo nel dipartimento di ambulatorio digestivo ed endocrino nel Hopital civile.

Ha ricevuto la sua laurea medica ed ha completato la sua residenza in chirurgia generale all'università cattolica/Policlinico Gemelli a Roma, Italia. Ha completato le amicizie in ambulatorio laparoscopic all'istituto europeo di Telesurgery a Strasburgo, Francia; Centro medico di monte Sinai, New York; la clinica di Cleveland; e un'amicizia ricerca/clinica nel cancro al seno all'università cattolica a Roma. Il Dott. Rubino ha unito il Hopital civile a Strasburgo nel 2001 come collega clinico e si è nominato che assiste al chirurgo nel 2003.

Il Dott. Rubino è egualmente un membro di varie organizzazioni professionali, compresi la società americana per la chirurgia di Bariatric e metabolica (ASMBS) e la società brasiliana per Bariatric ed ambulatorio metabolico (BSBMS) - entrambi cui recentemente ha cambiato i loro nomi per comprendere la nuova specialità chirurgica. È egualmente membro della società italiana di ambulatorio endoscopico (SICE) e del club internazionale di giovani chirurghi Laparoscopic (YCLS).

È il destinatario di numerosi premi ed ha dato le centinaia di presentazioni nel mondo intero nelle conferenze mediche internazionali ed è l'autore di più di 50 articoli in pubblicazioni pari-esaminate e 20 capitoli del libro.

“Aspetto con impazienza di unire una facoltà dei medici e dei chirurghi straordinari NewYork-Presbyterian/Weill Cornell. L'idea di fornitura del programma nuovo e specializzato in ambulatorio metabolico fa parte di più vasto sforzo al centro medico per offrire le nuove opzioni del trattamento per i pazienti con il diabete ed obesità,„ dice il Dott. Rubino. “Oltre all'impegno dell'ospedale a cura del ricoverato di eccellenza, sono stato attirato dall'opportunità di amplificare la ricerca e la formazione in questo campo di emergenza con un approccio pluridisciplinare e di collaborazione che punta su delucidare i meccanismi della controllo-ricerca del diabete che possono infine piombo ad una migliore comprensione del diabete e dell'obesità. Effettivamente, l'ambulatorio metabolico può contribuire a modellare il futuro di cura del diabete nei prossimi anni ed è possibilmente la migliore promessa che abbiamo dovuto mai fare maturare la malattia.„

Ospedale NewYork-Presbiteriano/centro medico di Weill Cornell

L'ospedale NewYork-Presbiteriano/centro medico di Weill Cornell, situato in New York, è uno dei centri medici accademici principali nel mondo, comprendendo la clinica universitaria NewYork-Presbiteriana e l'istituto universitario medico di Weill Cornell, la facoltà di medicina della Cornell University. NewYork-Presbyterian/Weill Cornell fornisce il ricoverato avanzato, l'ambulatorio e la cura preventiva in tutte le aree di medicina ed è impegnato in cura, in formazione, nella ricerca e nel servizio alla comunità del ricoverato di eccellenza. Gli medico-scienziati di Weill Cornell sono stati responsabili di molti medici avanzamento-dallo sviluppo del pap test per cancro cervicale alla sintesi di penicillina, la prima riuscita gravidanza di embrione-biopsia e nascita negli Stati Uniti, il primo test clinico per terapia genica per la malattia del Parkinson, la prima indicazione del ruolo critico del midollo osseo nella crescita del tumore e, recentemente, uso del mondo il primo riuscito di stimolo profondo del cervello curare un paziente cervello-danneggiato minimo consapevole. NewYork-Presbiteriano, che è allineata sixth sul U.S.News & sulla lista del rapporto del mondo degli ospedali superiori, egualmente comprende il centro medico NewYork-Presbiteriano Columbia University/dell'ospedale, ospedale pediatrico di Morgan Stanley dell'ospedale NewYork-Presbiteriano e NewYork-Presbiteriano/della divisione di Westchester ed ospedale NewYork-Presbiteriano/padiglione di Allen. Weill Cornell che l'istituto universitario medico è il primo istituto universitario medico degli Stati Uniti per offrire una laurea medica sorveglia e mantiene una forte presenza globale in Austria, nel Brasile, nell'Haiti, in Tanzania, Turchia e nel Qatar. Per più informazioni, visita www.nyp.org e www.med.cornell.edu.