Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Linea guida per la gestione di glucosio postmeal

Il Natale cronometra è pieno di alimento quando la maggior parte di noi devono preoccuparsi semplicemente per le nostre righe espandentesi della vita ma la nuova ricerca piombo dall'università di facoltà di medicina di Warwick dice che la gente con il diabete deve prestare attenzione ai pericoli di un picco trascurato del pasto del paletto in glucosio di sangue.

Effettivamente la ricerca indica che questo picco del pasto del paletto può fare ancor più danno che un aumento più continuo in zucchero di sangue.

Fino ad oggi, il fuoco principale della terapia per la gente con il diabete è stato sull'abbassamento lo zucchero di sangue o dei livelli glycated dell'emoglobina (HbA1c), con una forte enfasi sul glucosio a digiuno del plasma. La gente con il diabete ora è estremamente competente nel mantenimento dei livelli globali migliori del glucosio di sangue. Tuttavia questo nuovo studio mostra quello che è insufficiente in sé per ottenere il controllo glycaemic ottimale.

Il rapporto della ricerca intitolato “linea guida per la gestione del glucosio di Postmeal„ è stato effettuato per la federazione internazionale del diabete da un gruppo internazionale degli specialisti del diabete presieduti dal professor Antonio Ceriello della facoltà di medicina di Warwick all'università di Warwick.

I ricercatori della facoltà di medicina di Warwick hanno esaminato un intervallo degli studi che hanno esaminato in particolare il picco di due ore del pasto del paletto in zuccheri di sangue ed hanno trovato un organismo sostanziale di prova che diminuire il glucosio postmeal del plasma è come importante, forse ancor più importante per il raggiungimento dei livelli globali di optimum HbA1c.

I livelli del glucosio del plasma di Postmeal aumentano raramente superiore a 7,8 mmol/l (minimoles per litro) nella gente con tolleranza normale del glucosio e tipicamente ritornano ai Livelli normali due - tre ore dopo ingestione dell'alimento. Di conseguenza sarebbe meglio da assicurarsi che i livelli postmeal di due ore del glucosio del plasma nella gente con il diabete non dovrebbero anche superare 7,8 mmol/l finchè l'ipoglicemia è evitata.

Tuttavia i ricercatori della facoltà di medicina di Warwick hanno trovato una serie di studi in cui questo non era il caso. In uno studio rappresentativo di 443 persone con il diabete di tipo 2, 71% di quelli studiati ha avuto un glucosio di due ore medio del plasma del pasto del paletto di maggiori poi 14 Mmol/l. Un altro studiano l'esame dei profili quotidiani del glucosio del plasma da 3,284 persone con il diabete di tipo 2 non insulina trattato hanno indicato che gli indici del glucosio del plasma del pasto del paletto più maggior di 8,9 del mmol (160 mg/dl) sono stati registrati almeno una volta in 84% di quelli studiati.

I ricercatori egualmente hanno trovato una serie di studi che hanno suggerito che l'intensità di questi inviasse i picchi dello zucchero di sangue del pasto (e la variabilità che aumentata ovvia portano ai livelli del glucosio della gente) potesse a volte fare ancor più danno di quanto le alte glicemie continue.

I numerosi studi supportano l'ipotesi di una relazione causale fra la iperglicemia e lo sforzo ossidativo che piombo alla vasocostrizione (una limitazione dei vasi sanguigni) e così l'ipertensione. La variabilità glycaemic acuta sembra svolgere i ruoli importanti di particolare in questo meccanismo. Uno studio ha esaminato le celle endoteliali umane del filone ombelicale che sono state sottoposte nella coltura cellulare allo stato di stabilità ed alle concentrazioni alternanti nel glucosio che hanno trovato che la variabilità nei livelli del glucosio può essere più offensiva di un'alta concentrazione costante di glucosio.

Altri studi esaminati dal gruppo di ricerca incluso: uno studio che ha mostrato che il picco del pasto del paletto ha aumentato il rischio di aterosclerosi è (infiammazione cronica nelle pareti delle arterie), uno studio dal Giappone che ha dimostrato che la iperglicemia postmeal è un migliore preannunciatore di retinopatia diabetica (danneggiamento non infiammatorio della retina dell'occhio) che HbA1c, uno studio che lo collegano al danneggiamento aumentato delle celle che allineano la superficie interna di tutti i vasi sanguigni, la ricerca che la collega alla malattia renale legata al diabete, cancro del pancreas e molto più.

La ricerca ha notato una serie di efficace dietetico ed i metodi farmaceutici erano a disposizione efficacemente per mirare al problema del glucosio postmeal del plasma ed hanno detto che il monitoraggio del glucosio di sangue (SMBG) era il migliore e metodo più pratico per il video del glycaemia postmeal. SMBG permette che la gente con il diabete ottenga ed usi le informazioni sui livelli “in tempo reale„ del glucosio del plasma. Ciò facilita l'intervento tempestivo per raggiungere e mantenere il glycaemia quasi normale e fornisce il feedback alla gente il diabete. La maggior parte delle organizzazioni del diabete e l'altro uso medico dell'avvocato di associazioni di SMBG nella gente con diabete.

I ricercatori egualmente hanno concluso che un calendario di due ore per la misura delle concentrazioni nel glucosio del plasma era il più sicuro per la gente curata con insulina. Ciò era perché provare affatto più presto del quelle potrebbero indurre la gente a rispondere inadeguato a, per esempio, livelli di un'ora elevati del glucosio del plasma con insulina supplementare senza aspettare la loro assunzione iniziale di insulina per catturare l'effetto completo. Ciò può piombo ad un problema spesso si riferisce a come “insulina che impila,„ e può piombo all'ipoglicemia severa.

La ricerca anche indicata i vantaggi della tecnologia di emergenza del video continuo del glucosio per aiutare la gente di monitoraggio con diabete a tenersi al corrente di questo picco del pasto del paletto.

La CGM impiega un sensore per misurare il glucosio ogni 1 - 10 minuti e trasmette questa lettura ad un'unità di archiviazione di dati. I risultati possono essere scaricati ad un medico, o essere video in tempo reale “„ nel video.