Il nuovo come minimo metodo dilagante alla riparazione strappa nell'aorta

Strappa nell'aorta che pregiudicano migliaia di gente ogni anno da costa a costa, può presto essere trattato con una tecnica molto meno dilagante che potrebbe migliorare drammaticamente le possibilità di sopravvivenza dei pazienti.

Uno studio nazionale che è diretto da un chirurgo vascolare all'ospedale universitario di Thomas Jefferson sta esplorando un nuovo come minimo metodo dilagante che potrebbe risparmiare i pazienti il trauma ed il rischio di ambulatorio aperto del torace.

Joseph V. Lombardi, M.D., Direttore del centro aortico di Jefferson (www.jeffersonhosptal.org/aortic) è il ricercatore principale nazionale (PI) negli Stati Uniti Food and Drug Administration--studio clinico approvato che valuta la sicurezza e l'efficacia di un stent-innesto endovascular per trattare dissezione aortica, una circostanza che quello piombo alla morte improvvisa dell'attore John Ritter.

“Questa unità endovascular specifica di patologia ha il potenziale di eliminare l'esigenza di altamente dilagante, ambulatorio aperto del torace per riparare una delle malattie aortiche più micidiali negli Stati Uniti,„ ha detto il Dott. Lombardi, assistente universitario di chirurgia, istituto universitario medico di Jefferson dell'università di Thomas Jefferson. “In Filadelfia da solo, fino a 60 pazienti all'anno sono curati per la dissezione aortica con le procedure di emergenza, che hanno i numerosi rischi, le alte mortalità e periodi lunghi di ripristino. Questa unità ha potuto contribuire a limitare la nostra esigenza delle procedure dilaganti ed a salvare molte vite.„

Secondo l'associazione americana del cuore, la dissezione aortica pregiudica annualmente fino a 10,000 persone negli Stati Uniti. Sebbene la malattia sia rara fra la popolazione del paese, il suo tasso di mortalità è alto, creando un'esigenza di nuovi e trattamenti innovatori.

La dissezione aortica è una lacerazione dell'aorta, di più grande arteria nell'organismo e del trasportatore primario di sangue a partire dal cuore. Uno strappo in questa arteria induce il sangue a scorrere fra i livelli di sua parete, finalmente spaccanti i livelli a parte. Il sangue poi si raccoglie in questi nuovi canali, comprimenti i vasi sanguigni che alimentano gli organi vitali. È una condizione medica estremamente seria che può provocare rapidamente la morte.

Il Dott. Lombardi è egualmente responsabile di un test clinico parallelo compreso otto siti europei e due australiani. Come il ricercatore principale globale, il ruolo del Dott. Lombardi è di sorvegliare tutti gli aspetti clinici di entrambe le prove e di procedere a tutti gli adeguamenti necessari poichè si muove in avanti. Continuamente aggiornerà la comunità medica nazionale ed internazionale sul progresso della prova e preparerà i risultati da presentare a FDA. Robert Larson, M.D., assistente universitario di chirurgia, istituto universitario medico di Jefferson dell'università di Thomas Jefferson, servirà da sito pi per l'ospedale universitario di Jefferson. Un gruppo pluridisciplinare dei medici, dei chirurghi cardiothoracic, dei cardiologi e degli anestesisti tutti sarà coinvolgere con DRS. Lombardi e Larson.

La dissezione aortica può essere trattata nel pronto soccorso o nell'unità di cure intensive con i farmaci abbassare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. In alcuni casi, l'ambulatorio è necessario. Ora, piuttosto che aprendo l'intercapedine di torace e premendo fuori dall'aorta per impiantare un innesto per trattare la sezione nociva, i medici inseriranno un catetere caricato con un'auto-espansione, stent-innesto fabbricato fabbricato attraverso una piccola incisione nell'arteria femorale. Il catetere è guidato tramite i vasi sanguigni del paziente nell'ambito di radioscopia (una tecnica per la verifica “vive„ immagini dei raggi x) fino a posizionare l'unità attraverso la parte malata o danneggiata dell'aorta. L'stent-innesto si espande sopra distribuzione dal catetere per formare un tubo continuo tramite l'aorta che porta il sangue e diminuisce la pressione sull'imbarcazione nociva, ripristinante il flusso sanguigno normale. Il secondo stent è collocato ri-per espandere il vaso sanguigno compresso e per riparare il flusso a tutti organi vitali qui sotto.

Usando le tecniche meno dilaganti, i chirurghi diminuiscono i rischi sanitari per i loro pazienti, particolarmente per molte persone più anziane che potrebbero soffrire da altre condizioni mediche significative quali il diabete o l'ipertensione. La dissezione aortica toracica può accadere in chiunque, ma il più spesso è veduta negli uomini 40 - 70 anni. La causa esatta è sconosciuta, ma i rischi comprendono l'ipertensione, il fumo, l'aterosclerosi (indurimento delle arterie), il trauma e la sindrome di Marfan. I sintomi comprendono il dolore toracico improvviso e severo, le vertigini, la sensazione in diminuzione in tutta la posizione, il sudore generoso e la dispnea.

Qualsiasi paziente con la dissezione aortica può essere un candidato per questa prova, sebbene determinati fattori siano considerati, includente se la persona è stata curata con la terapia medica; se il paziente ha errore dell'organo da mancanza di flusso sanguigno a questi organi; e se il paziente ha un'aorta rapido espandentesi (aneurisma).

L'unità endovascular di combinazione già è stata studiata in Australia con una certa prova dell'efficacia. Ha ripristinato il flusso sanguigno sia ai cosciotti che il rene sinistro di un paziente di 50 anni ha ammesso al centro medico di Monash a Melbourne con schiacciare il dolore toracico, sia gli arti di risparmio che l'organo.

Con le sedi internazionali a Bloomington, il Ind., il cuoco privatamente tenuto, inc è il progettista, il produttore ed il distributore commerciale globale dell'stent-innesto come minimo dilagante.

Il dipartimento di chirurgia alla divisione metodista dell'ospedale dell'ospedale universitario di Thomas Jefferson è una guida emergente in nuove, come minimo procedure vascolari dilaganti per il trattamento degli aneurismi aortici, stenosi carotica, malattia vascolare periferica e filoni varicosi. Queste procedure alta tecnologie sono più sicure, più velocemente ed offrono un più breve periodo di ripristino che le chirurgie vascolari tradizionali.