Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Alcune campagne anti-beventi giudicate male catastroficamente

Alcune campagne pubblicitarie anti-beventi possono “essere giudicate male catastroficamente„ perché giocano “sulle storie beventi„ divertenti che i giovani usano per tracciare la loro identità sociale, dicono i ricercatori che hanno terminato appena uno studio triennale sull'oggetto.

Annuncia che gli incidenti ubriachi di manifestazione, come lancio da un night-club, essendo portando a casa o passando fuori in una entrata, sono veduti spesso dai giovani come essendo una storia tipica notte di un divertimento del `' fuori, piuttosto che come racconto ammonitore.

Mentre questi annunci, quali i thechoiceisyours di Diageo fanno una campagna, implichi che essere molto ubriaco con gli amici porti una pena della disapprovazione sociale, per molti giovani che l'opposto è spesso il caso.

“Il inebriation estremo è veduto spesso come sorgente della stima personale ed affermazione del sociale fra i giovani,„ ha detto il professor Christine Griffin dall'università di bagno, che piombo la ricerca con i colleghi da Holloway reale, dall'università di Londra e dall'università di Birmingham.

“Le nostre interviste dettagliate della ricerca hanno rivelato che i racconti dei contrattempi e delle gite in relazione con l'alcool erano indicatori chiave dei giovani' identità sociale.„

“Queste storie beventi del `' egualmente approfondiscono le obbligazioni di amicizia e dell'appartenenza a un gruppo del cemento.„

“Non solo fa essendo in un gruppo di amicizia legittimare essere molto ubriaco - essere l'argomento di storia bevente estrema può sollevare la stima all'interno del gruppo.„

Il professor Chris Hackley nel banco della gestione a Holloway reale ha aggiunto: “Il Inebriation all'interno del gruppo di amicizia fa parte spesso di un rituale sociale di legame che è osservato positivamente ed è collegato con divertimento, amicizia e buoni periodi, sebbene alcuni giovani possano essere l'obiettivo delle attività umilianti o rischiose.„

“Questo suggerisce che quello le campagne pubblicitarie anti-beventi che mirano a questo genere di comportamento possano essere giudicate male catastroficamente.„

La ricerca, che è stata costituita un fondo per dal consiglio della ricerca economico & sociale, interviste approfondite implicate con 94 giovani in tre regioni BRITANNICHE durante tre anni.

“Lo studio suggerisce che una revisione radicale della polizza nazionale dell'alcool sia richiesta che considera il carattere sociale del consumo dell'alcool e delle implicazioni di identità per i giovani,„ abbia detto il professor Hackley.

Il professor Isabelle Szmigin dalla scuola di commercio di Birmingham, università di Birmingham, aggiunta: “Mentre molti giovani riconoscono il danno che il ` che beve troppo' può fare alla loro salubrità ed ai rischi associati di fisico medica e di aggressione sessuale, pochi osservano questi come problemi più a breve termine.„

Il gruppo di ricerca egualmente ha compreso il Dott. Willm il Mistral ed il Dott. Andrew Bengry-Howell l'università di bagno. Il Dott. il Mistral è gestore della ricerca dell'unità di R & S di salute mentale all'università ed il Dott. Bengry-Howell è assistente di ricerca sul progetto.