Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sterilità maschio - il epigenetics può essere la causa fondamentale

I ricercatori all'università della California del Sud (USC) suggeriscono il epigenetics, o il DNA di modo è elaborato ed espresso, possono essere la causa fondamentale per la sterilità maschio.

Lo studio sarà pubblicato nell'emissione del 12 dicembre della biblioteca pubblica di scienza una.

“Questo è il primo rapporto basato sulla nostra conoscenza che un vasto difetto epigenetico è associato con lo sviluppo anormale del seme,„ dice Rebecca Sokol, M.D., il MPH, professore dell'ostetricia e della ginecologia alla scuola di medicina di Keck di USC. “Dai nostri dati, proviene plausibile speculare che la sterilità maschio può aggiungersi alla lista crescente delle malattie di età adulta che sono derivato dalle origini fetali.„

Negli Stati Uniti, circa 4 milione coppie sposate dell'età di gravidanza sono infertili ed in circa 40 per cento dei casi, il partner infertile è l'uomo. Nella maggior parte dei casi, la causa della sterilità maschio non è conosciuta. Tuttavia, i dati preliminari suggeriscono quel gioco della genetica un ruolo nella sterilità. I cambiamenti in cromosomi ed il codice genetico sono stati ben documentati. L'attenzione ora è concentrata sui cambiamenti epigenetici. Il cambiamento epigenetico, che è definito come oltre ai cambiamenti nella sequenza genetica, comprende tutto il trattamento che altera l'attività di gene senza cambiare la sequenza del DNA. Alcuni di questi cambiamenti epigenetici sono ereditati da una generazione al seguente.

I ricercatori hanno studiato i campioni del seme dai membri maschii delle coppie che assistono ad una clinica della sterilità. Facendo uso delle tecniche altamente specializzate di biologia molecolare, i ricercatori hanno studiato lo stato epigenetico di DNA dallo sperma di ogni uomo. Hanno trovato che il DNA dello sperma dagli uomini con sperma basso conta o lo sperma anormale ha avuto alti livelli di metilazione, che è uno dei modi che l'organismo regolamenta l'espressione genica. Tuttavia, il DNA dai campioni normali dello sperma non ha mostrato le anomalie di metilazione.

La metilazione del DNA deriva dalle alterazioni biochimiche ben note che si presentano durante riprogrammare epigenetico, che è un trattamento fisiologico normale che si presenta durante lo sviluppo embrionale.

“La perturbazione di programmazione epigenetica può provocare l'attività di gene anormale o la funzione, anche se non c'è cambiamento nella sequenza del DNA,„ continua Sokol.

L'irregolarità epigenetica trovata in questi campioni anormali dello sperma era presente in una proporzione elevata dei geni che sono stati studiati. I risultati indicano che il meccanismo di fondo per questi cambiamenti epigenetici può essere la cancellatura impropria di metilazione del DNA durante riprogrammare epigenetico della linea germinale maschio.

“Se possiamo identificare che cause questi cambiamenti al DNA dello sperma, quindi ai noi potessimo potere impedire determinati tipi di sterilità maschii,„ conclude Sokol. “Questo è particolarmente importante perché gli studi sugli animali recenti hanno suggerito che il epigenetics possa avere più vaste implicazioni. Le esposizioni ai prodotti chimici come feto possono piombo alle malattie adulte. Forse tali esposizioni possono causare i cambiamenti nel DNA dello sperma che abbiamo identificato. Gli studi per scoprire una relazione fra le esposizioni chimiche e le alterazioni in DNA dello sperma dovrebbero fare luce su questo.„