Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il vaccino della Cocaina per fare maturare la dipendenza subisce i test clinici

I Test clinici su un vaccino della cocaina corrente stanno conducendi dai ricercatori all'Istituto Universitario di Baylor di Medicina a Houston, il Texas.

Il vaccino che stimola il sistema immunitario dell'organismo per attaccare la cocaina quando la droga proibita è contenuta eventualmente fornirà una maturazione per la gente dipendente alla sostanza.

Alla prima linea dell'innovazione scientifica sono il Dott. Tom Kosten, il professor della psichiatria e la sua moglie Therese uno psicologo e un neuroscenziato.

Le coppie hanno cercato l'approvazione degli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) a dicembre per una prova multi-istituzionale per il vaccino della cocaina a primavera.

Ciò, se riuscito aprirà la strada per l'approvazione definitiva del vaccino.

Il Dott. Kosten dice la maggior parte dei utenti ad un certo punto, si arrende alla tentazione e ricade, ma quelli per cui il vaccino è efficace non otterranno alti e poi perderanno l'interesse.

Fin qui ci sono stati più di 50 soluzioni mediche proposte per fare maturare la cocainomania, ma più sono venuto a mancare ed il trattamento della corrente più efficace consiste di una combinazione di consiglio psichiatrico e di programma di 12 punti; ci sono utenti stimati 2 milione di una cocaina negli STATI UNITI.

Un simile vaccino sviluppato nel 2004 in Gran-Bretagna dalla ditta farmaceutica Xenova, TA-CD, egualmente è stato trovato per non fermare il bisogno per la cocaina che ha portato via la scossa dalla droga; la prova ha mostrato che coloro che è stato somministrato il vaccino della cocaina di TA-CD potevano restare a partire dalla sostanza proibita per sei mesi.

Il Dott. Tom Kosten egualmente sta lavorando ai vaccini per metamfetamina, eroina ed il nicotina e l'Istituto Nazionale di Abuso di Droga, che ha costituito un fondo per gran parte della ricerca dice che i vaccini antidroga possono fornire un'arma importante contro dipendenza.