Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Scoperta di un Sindrome Dell'x Fragile di fondo del meccanismo di memoria

I Ricercatori al Centro Medico Sudoccidentale di UT stanno scoprendo come le cellule cerebrali sono influenzate nel Sindrome Dell'x Fragile, nella maggior parte della causa comune di ritardo mentale ereditato e nella causa genetica più comune di autismo.

“Penso che abbiamo scoperto un Sindrome Dell'x Fragile di fondo del meccanismo di memoria,„ ha detto il Dott. Kimberly Huber, assistente universitario della neuroscienza ed autore senior di uno studio che compare in edizione di Mercoledì del Giornale della Neuroscienza.

La ricerca del Dott. Huber con i mouse mette a fuoco su come il Sindrome Dell'x Fragile pregiudica la comunicazione fra le celle nell'ippocampo, una regione del cervello che è compreso nell'apprendimento e nella memoria. I Suoi risultati indicano che due segnali chimici differenti vanno storto nel Sindrome Dell'x Fragile, indicante che le droghe che interagiscono con questi segnali potrebbero essere una via da contribuire a trattare la sindrome.

“Il più che conosciamo circa come segnalando i meccanismi nel cervello piombo alla memoria normale ed all'apprendimento, meglio possiamo capire che cosa andiamo male nei termini quale il Sindrome Dell'x Fragile,„ hanno detto il Dott. Huber, che è uno Studioso Medico Sudoccidentale delle Fondamenta nella Ricerca Medica. “La Nostra ricerca sta stendendo il fondamento per tale comprensione ed indica una nuova area per la ricerca.„

Il Sindrome Dell'x Fragile ha ottenuto il suo nome perché pregiudica un singolo gene, Fmr1, sul Cromosoma X. Sotto un microscopio, l'area intorno al gene sembra più stretta del normale, o “fragile.„ Secondo il Centri Per Il Controllo E La Prevenzione Delle Malattie, la sindrome, che principalmente si presenta in maschi, pregiudica circa uno in ogni 4.000 maschi bianchi negli STATI UNITI.

Causa spesso un aspetto fisico distinto compreso una fronte di taglio prolungata con le orecchie di sporgenza, le giunture hyperflexible ed i deficit mentali che variano dai disordini di umore a ritardo mentale severo. Gran Parte del trattamento corrente mette a fuoco sulla terapia comportamentistica combinata con i farmaci per gestire l'umore e gli attacchi.

Il Dott. Huber precedentemente co-ha scoperto che i mouse geneticamente costruiti per mancare di Fmr1 hanno un sistema di segnalazione difettoso nel cervello quel comandi imparare nell'ippocampo. Questo sistema conta su un messaggero chimico chiamato glutammato, che nell'ambito delle cellule nervose normali di cause di circostanze per fare le proteine e cambiare i loro reticoli elettrici di infornamento in risposta ad imparare le situazioni. Senza un gene correttamente di lavoro Fmr1, il sistema di segnalazione del glutammato funziona male.

Nel 2007 lei ed i colleghi a Sudoccidentale di UT trovato quell'acetilcolina, un altro prodotto chimico specifico di segnalazione, pregiudicano la stessa fabbrica difabbricazione che il glutammato fa. Questa ricerca è comparso nell'edizione del 24 ottobre 2007 del Giornale della Neuroscienza.

“Suggeriamo che quel trattamento che pregiudica il sistema dell'acetilcolina potrebbe essere un supplemento o alternativa alle droghe che mirano alla via del glutammato,„ il Dott. Huber ha detto.

Nello studio corrente, il Dott. Jennifer Ronesi del ricercatore postdottorale e lei hanno studiato una proteina, chiamata Omero, che servisce da genere di contributo strutturale al sistema del glutammato.  Il sistema di appoggio del Omero-Glutammato è disconnesso nel Sindrome Dell'x Fragile. Il gruppo del Dott. Huber ha scoperto che questa disconnessione provoca un'incapacità delle cellule cerebrali di rendere le nuove proteine importanti per l'apprendimento e la memoria.

“Questi risultati indicano che Omero svolge un ruolo vitale che fa le proteine e che impara, in modo da può anche indicare dove potremmo mirare alle droghe,„ il Dott. Huber ha detto.

Lo studio corrente è stato supportato dagli Istituti Nazionali delle Fondamenta di Ricerca di FRAXA e di Salubrità.

http://www.utsouthwestern.edu/