Perché determinata gente non può esprimere le emozioni

Un rapporto 2008 nell'emissione di gennaio di psicoterapia e in Psychosomatics da un gruppo di ricercatori olandesi esplora la relazione fra il alexithymia (l'incapacità di esprimere le emozioni) e la tolleranza delle emozioni negative.

Secondo letteratura clinica il alexithymia tende ad evocare le reazioni negative di countertransference nel terapista, quali la noia e l'ottusità. Tuttavia, appena tutto lo studio empirico è stato fatto sull'associazione del alexithymia e delle sensibilità peggiorative nel terapista. In uno studio rappresentativo a tre ambulatori psichiatrici, le associazioni del alexithymia con difesa progettano e le difficoltà nella tolleranza delle sensibilità negative e con le sensibilità peggiorative nel terapista è stato esplorato. Tutti i nuovi pazienti consecutivi invecchiati fra 18 e 65 anni che hanno dato il loro consenso informato erano inclusi. I pazienti hanno completato il disgaggio di Toronto Alexithymia (TAS-20), il disgaggio emozionale di tolleranza (ETS), il questionario di stile della difesa (DSQ-40) ed il disgaggio di ansia e della depressione dell'ospedale (HADS). I clinici hanno compilato il questionario difficile di relazione del Medico-Paziente (DDPRQ-10). Duecento sessantaquattro (80,2%) dei 329 pazienti ammissibili hanno acconsentito per partecipare. Diagnosi del main: disordine affettivo (N = 51), disordine di ansia (N = 38), disordine del somatoform (N = 35), disordine di adeguamento (N = 21), altri disturbi mentali (N = 69) e nessun disturbo mentale (N = 40). Tutti e 35 i clinici acconsentiti per partecipare allo studio. La maggior parte dei clinici hanno curato 2-6 pazienti. Alla conclusione dello studio, il alexithymia è stato associato chiaramente con gli stili della difesa: il più forte con i meccanismi primitivi di stile della difesa, negativamente con i meccanismi adattabili di stile della difesa e moderatamente con l'uso dei meccanismi nevrotici. Alexithymia egualmente è stato associato forte con le sensibilità negative quali ansia e la depressione come pure con una tolleranza bassa per le sensibilità negative, particolarmente per le sensibilità della vulnerabilità. Alexithymia, tuttavia, non ha correlato con l'induzione delle sensibilità peggiorative nel clinico.