Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Amantadina e rimantadine per influenza A in bambini e negli anziani

L'amantadina antivirale della droga può impedire alcuni casi di influenza in bambini e il rimantadine relativo del farmaco può diminuire la febbre in giovanotti che hanno l'influenza, secondo un nuovo esame di prova.

I vantaggi sono modesti, tuttavia.

Circa dozzina bambini dovrebbe catturare l'amantadina affinchè tre - quattro mesi impediscano un caso della malattia. Inoltre, il rimantadine ha potuto alleviare la febbre in giovanotti infettati nei tre giorni, invece dei quattro - otto giorni senza la droga.

Il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti (CDC) non raccomanda l'uso di qualsiasi droga questo inverno, perché i virus recenti di influenza hanno sviluppato la resistenza loro. La vaccinazione rimane la strategia primaria per la prevenzione di influenza, dice il sito Web dell'agenzia.

“Tuttavia, ci sono alcune istanze in cui questa prevenzione potrebbe risultare essere insufficiente,„ hanno detto Márcia Alvez Galvão, M.D., un ricercatore pediatrico all'università federale di Rio de Janeiro nel Brasile e un co-author di esame. Nel caso dell'“i antivirals pandemici mondiali sarebbero di massima importanza,„ ha aggiunto.

I virus respiratori causano i sintomi dei prodotti tipicamente e di influenza come la tosse, il radiatore anteriore semiliquido, l'emicrania e la febbre. I sintomi di influenza scompaiono normalmente senza trattamento nei tre - sette giorni. L'amantadina e il rimantadine sono soltanto efficaci contro alcuni sforzi di influenza A, che causa la maggior parte dei casi della malattia in esseri umani.

L'infezione di influenza può piombo all'ospedalizzazione, alla polmonite e perfino alla morte, particolarmente fra le popolazioni vulnerabili come i bambini e gli anziani. I critici avevano sperato di valutare l'uso dei due antivirals fra la gente più anziana, ma hanno trovato pochi studi su questo gruppo d'età.

L'esame compare nell'emissione più recente della libreria di Cochrane, una pubblicazione della collaborazione di Cochrane, un'organizzazione internazionale che valuta la ricerca medica. Gli esami sistematici traggono alle le conclusioni basate a prova circa pratica medica dopo la considerazione delle entrambe il contenuto e la qualità delle prove mediche esistenti su un argomento.

Gli autori di esame hanno raggiunto fin da 1967 per trovare otto studi sul minorenne 20 delle gioventù. Il numero totale dei partecipanti che ricevono l'amantadina era più di 1.000, mentre circa 250 bambini hanno ricevuto il rimantadine.

Nessuno dei due droga è sembrato aumentare la probabilità degli effetti secondari sgradevoli quali la nausea, la diarrea, le eruzioni o le emicranie. Tuttavia, i critici notano che la sicurezza di amantadina “non era affermata.„

Il vantaggio limitato del rimantadine nella diminuzione della febbre suggerisce che sia stato appropriato “soltanto per i casi selezionati in cui la febbre può causare le conseguenze indesiderabili,„ dica i critici. Ciò potrebbe includere i bambini in cui la febbre avrebbe interferito con controllo di altre malattie quali il diabete o l'anemia cronica.

“Nella maggior parte dei nostri confronti, trarre le conclusioni definitive è stato alterato dal piccolo numero degli articoli selezionati ed i piccoli numeri di campione,„ Alvez Galvão ha detto. Gli autori richiedono ulteriore ricerca in tutti i settori trattati dall'esame: entrambe le droghe, entrambe il fasce d'età, prevenzione e trattamento, sicurezza più ed efficacia.

Ci sono una serie di scenari probabili in cui la prevenzione di influenza con le vaccinazioni potrebbe provare insufficiente, gli autori dicono. Per esempio, i virus hanno potuto cambiare dopo lo sviluppo di un vaccino per un anno dato, rendente lo meno efficace. Alternativamente, durante le offerte pandemiche e vaccino ha potuto essere insufficiente.

“Gli agenti antivirali quindi fanno parte una parte importante di approccio razionale alla gestione di influenza,„ conclude l'esame.

Fortunatamente, la maggior parte dei virus di circolazione di influenza rimangono suscettibili di due più nuove droghe antivirali: oseltamivir (Tamiflu) e zanamivir (Relenza). Ma le riserve degli Stati Uniti contengono soltanto una piccola frazione di dosi state necessarie per curare i bambini e gli adolescenti della nazione durante la pandemia, secondo l'accademia americana della pediatria (AAP). Ancora, nessuna di più nuove droghe è conceduta una licenza a per il più giovane di 1 anno dei bambini.

“È possibile che la predisposizione alle più vecchie droghe restituisca un certo anno, sebbene molti virologi dubitino il quel,„ dica John Bradley, M.D., un membro del comitato di AAP della malattia infettiva. “Ora, siamo dietro la curva nell'individuazione dei modi limitare la diffusione di una pandemia in bambini anche se sono fra quelli la maggior parte al rischio.„

La collaborazione di Cochrane è un'organizzazione senza scopo di lucro e indipendente internazionale che produce e diffonde gli esami sistematici degli interventi di sanità e promuove la ricerca di prova sotto forma di test clinici e di altri studi sugli interventi. Visita http://www.cochrane.org per più informazioni.

Alveo Galvão MG, Rocha Crispino Santos mA, alveo da Cunha AJL. Amantadina e rimantadine per influenza A in bambini e negli anziani (rassegna). Database di Cochrane delle rassegne sistematiche 2008, emissione 1.

Interviste: Alveo da Cunha a +55 21 2562 6148 o [email protected] di Antonio