Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

NIH e EPA annunciano il nuovo accordo chimico di prova della tossicità

Verificare la sicurezza dei prodotti chimici che variano dagli antiparassitari ai pulitori della famiglia trarrà giovamento dalle nuove tecnologie e da una pianificazione per collaborazione, secondo gli scienziati federali dagli istituti nazionali di salubrità (NIH) e dell'ente per la salvaguardia dell'ambiente degli Stati Uniti (EPA), che hanno annunciato un nuovo accordo di prova della tossicità.

Il concetto dietro questo accordo è evidenziato nell'emissione del 15 febbraio 2008 della scienza del giornale.

“Ho lanciato la carta stradale di NIH per ricerca medica cinque anni fa per creare le collaborazioni fra gli istituti ed i centri sui grandi progetti che nessuno di loro potrebbero fare da solo. Ma non ho preveduto mai una prova di collaborazione dell'trans-agenzia per le tossine ambientali,„ ha detto Direttore Elias A. Zerhouni di NIH, M.D. “questa collaborazione della ricerca ha il potenziale di fare le scoperte cruciali che proteggeranno la salute pubblica identificando e capendo i tossici chimici a cui la gente è esposta.„

Due istituti di NIH hanno formato una collaborazione con il EPA per usare il centro chimico di genomica di NIH (NCGC) ad alta velocità, automatizzato schermando i robot per provare ha sospettato i composti tossici facendo uso delle celle ed ha isolato gli obiettivi molecolari invece degli animali da laboratorio. Questo nuovo, collaborazione dell'trans-agenzia è anticipato per generare i dati più relativi agli esseri umani; ampli il numero dei prodotti chimici che sono saggiati; e diminuisca il periodo, la moneta ed il numero degli animali addetti a prova. L'entrata in vigore completa della variazione speranzosa di paradigma in prova della tossicità richiederà la convalida di nuovi approcci, uno sforzo sostanziale che potrebbe consumare molti anni.

Questa collaborazione sta permettenda con un memorandum d'intesa quinquennale recentemente firmato (MOU), che fa leva le resistenze di ogni organizzazione. Le configurazioni del protocollo d'accordo sulla competenza sperimentale di tossicologia alla tossicologia nazionale programmano (NTP), acquartierato all'istituto nazionale delle scienze di salute ambientale (NIEHS), NIH; la tecnologia di alto-capacità di lavorazione a NCGC, gestito dall'istituto di ricerca nazionale del genoma umano (NHGRI), NIH; e le capacità di calcolo di tossicologia al centro nazionale recentemente formato di EPA per tossicologia di calcolo (NCCT).

Il protocollo d'accordo provvede al campione ed alla condivisione delle informazioni necessari a più rapido e efficacemente identifica i prodotti chimici che potrebbero comportare i rischi possibili alla salubrità degli esseri umani e degli animali ed all'ambiente. Indirizza le opportunità per coordinamento in quattro settori di base relativi a raggiungere gli scopi di prova del tossico, includenti: identificazione delle vie di tossicità; selezione dei prodotti chimici per provare; analisi ed interpretazione dei dati; e esagerare alle comunità scientifiche e regolarici. Il bilancio collettivo deve ancora essere determinato.

Il protocollo d'accordo e le pianificazioni articolati nell'articolo di scienza forniscono una struttura per applicare la visione a lungo raggio descritta nel rapporto 2007 (NRC) del Consiglio nazionale delle ricerche, prova della tossicità nel XXI secolo: Una visione e una strategia, che richiede uno sforzo di collaborazione attraverso la comunità di tossicologia per contare più di meno sugli studi sugli animali e su più sulle prove in vitro facendo uso delle cellule umane e delle componenti cellulari per identificare i prodotti chimici con gli effetti tossici. D'importanza, le richieste di strategia per i miglioramenti nella ricerca di reazione al dosaggio, che contribuirà a predire la tossicità alle esposizioni che gli esseri umani possono incontrare.

Il programma di ricerca di collaborazione è descritto nel documento insieme creato di scienza.

I co-author - Francis S. Collins, M.D., Ph.D., Direttore di NHGRI; George M. Gray, Ph.D., amministratore di aiuto per l'ufficio di EPA di ricerca e sviluppo che alloggiano il NCCT; e John R. Bucher, il Ph.D., direttore associato del NTP - descriva la possibilità dello spostamento dal ricorso a sperimentazione animale alle analisi biochimiche e basate a cella come pure quelle facendo uso degli organismi più bassi, quali gli zebrafish e gli ascaridi.

La raccolta di dati per determinare la tossicità chimica corrente conta molto sulle prove dell'intero-animale. Il numero crescente di nuovi prodotti chimici, di alti costi di prova e di disagio pubblico con sperimentazione animale piombo alla ricerca dei metodi di collaudo alterni di tossicologia. La selezione quantitativa di alto-capacità di lavorazione (qHTS), sviluppata a NCGC, aumenta la tariffa a cui i prodotti chimici sono saggiati e profila i composti sopra una vasta gamma di concentrazioni. Queste qualità fanno il nuovo ideale della tecnologia del qHTS per la prova di tossicologia, con il potenziale per l'avanzamento dello scopo delle decisioni più accurate e più tempestive di salute pubblica.

“Una componente centrale di sforzo federale esplorerà l'uso delle analisi della selezione di alto-capacità di lavorazione in tossicologia,„ il Dott. Collins di NHGRI ha detto. “Tali analisi tengono conto la prova di migliaia alle centinaia di migliaia di prodotti chimici un il giorno per determinare il loro effetto tossico possibile.„ NCGC fa parte di più grande programma molecolare della rappresentazione delle biblioteche all'interno della carta stradale di NIH per ricerca medica. È stato destinato per avanzare la ricerca sulle molecole da cui la maggior parte delle medicine di marketing oggi sono derivate.

“Ora stiamo vedendo recentemente gli strumenti disponibili a noi per la ricerca chimica di genomica spiegati per il maggior perfezionamento, velocità e capacità nella selezione di tossicità chimica,„ il Dott. Collins ha detto.

“La competenza sperimentale e di calcolo richiesta per trasformare la tossicologia è un'impresa enorme e troppo grande per c'è ne delle nostre organizzazioni attuali compire da solo,„ ha detto il Dott. Bucher del NTP. “Questo approccio di collaborazione permette che noi attingiamo le nostre diverse resistenze e che stabilisce un impegno a lungo termine e multiplo dell'ente federale degli Stati Uniti.„ Il NTP contribuirà migliaia di composti per provare. La competenza animale della tossicologia del NTP sarà utilizzata, con un grande database degli effetti dei prodotti chimici sugli animali, a cui i nuovi ai dati basati a cella saranno paragonati.

“Poichè la nostra strategia di ricerca dettagliata continua a svilupparsi, accoglieremo favorevolmente la partecipazione di altri partner federali come pure le organizzazioni interessate del settore privato e del pubblico, rendere a questa visione di tossicologia del XXI secolo una realtà„ hanno detto il Dott. Gray di EPA. L'impegno Del EPA in questa collaborazione fa parte della sua iniziativa di programma-un di ToxCast lanciata nel 2007 per rivoluzionare le procedure chimiche di valutazione della tossicità dell'agenzia. L'uso di ToxCast avanza in computer, nella genomica e nella biologia cellulare per accelerare la prova della tossicità e per migliorare la capacità di schermare i nuovi composti.

Segua questo collegamento per le clip dalla funzione di NCGC, genome.gov/pressDisplay.cfm?photoID=20030 del b-rotolo di interamente risoluzione.

Il centro nazionale dell'ente per la salvaguardia dell'ambiente per tossicologia di calcolo (NCCT) è una parte dell'ufficio di EPA di ricerca e sviluppo (ORD). Situato nella sosta del triangolo di ricerca, nelle coordinate di NCCT, di N.C. e nella ricerca dei mezzi EPA nel campo di tossicologia di calcolo. La tossicologia di calcolo è definita semplicemente come il mescolamento dell'informatica moderna con la biologia molecolare. Lo scopo del centro è di migliorare la capacità dell'agenzia di valutare il rischio ed il rischio chimici. Lo scopo del centro è di rendere il trattamento più efficace ed efficiente, mentre aumenta i numeri dei prodotti chimici che possono essere valutati. Per ulteriori informazioni su NCCT e sui sui programmi, visita http://www.epa.gov/ncct/.

L'istituto di ricerca nazionale del genoma umano fa parte degli istituti della sanità nazionali. Per più circa NHGRI, visita www.genome.gov.

L'istituto nazionale delle scienze di salute ambientale (NIEHS), una componente degli istituti della sanità nazionali (NIH), ricerca di sostegni per capire gli effetti dell'ambiente sulle sanità. Per ulteriori informazioni sugli argomenti di salute ambientale, visualizzi prego il nostro sito Web a http://www.niehs.nih.gov/.

Gli istituti della sanità nazionali (NIH) - l'agenzia della ricerca medica della nazione - comprende 27 istituti e centri ed è una componente del ministero degli Stati Uniti dei servizi sanitari e sociali. È l'ente federale primario per la conduzione e ricerca medica di base, clinica e di traduzione di sostegno e studia le cause, i trattamenti e le maturazioni per sia le malattie comuni che rare. Per ulteriori informazioni su NIH e sui sui programmi, visita www.nih.gov.