Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Miscela dei disruptivi endocrini un cocktail pericoloso

i prodotti chimici d'interruzione, che sono determinato inoffensivi a piccole dosi, possono insieme essere un cocktail pericoloso.

L'esposizione concorrente a parecchie sostanze d'interruzione può, tra l'altro, provoca gli organi sessuali deformi. Le valutazioni del rischio delle sostanze chimiche dovrebbero quindi catturare gli effetti potenziali del cocktail in considerazione. Questi sono i risultati della ricerca condotti dall'istituto nazionale dell'alimento, università tecnica di Danimarca.

Molti giovani hanno un conteggio di sperma basso e sempre più i ragazzi nascono con gli organi sessuali deformi. Un poco di meno di cinque per cento di tutti i ragazzi danesi, per esempio, sono sopportati con l'ipospadia, dove l'apertura dell'uretra è sulla parte di sotto del pene. Le sostanze che disturbano il bilanciamento ormonale durante lo sviluppo fetale lungamente sono state sospettate di essere una delle cause di tali difetti di nascita.

“Parecchie prove sugli animali hanno indicato che i prodotti chimici d'interruzione, che hanno un effetto sul testoterone dell'ormone di sesso maschile, possono provocare tali malformazioni in giovani ratti maschii. La prova in vitro e la sperimentazione animale a breve termine egualmente hanno suggerito che l'esposizione concorrente a parecchie sostanze chimiche potesse provocare gli effetti d'interruzione anche se l'esposizione ad ogni sostanza determinata non mostra alcun effetto. Ora possiamo documentare che questo è realmente il caso,„ diciamo Ulla Hass, scienziato senior all'istituto nazionale dell'alimento, università tecnica di Danimarca.

L'istituto nazionale dell'alimento, università tecnica di Danimarca, ha effettuato gli studi completi in cui i ratti incinti sono stati esposti ad un cocktail che consiste di tre prodotti chimici quei che tutti inibiscono l'effetto del testoterone dell'ormone di sesso maschile: Il flutamide della droga e il vinclozolin e il procymidone degli antiparassitari.

I tre prodotti chimici sono stati amministrati nelle dosi che sono determinato inoffensive. L'esposizione concorrente alle tre sostanze, tuttavia, ha mostrato gli effetti significativi del cocktail. I ratti maschii, tra l'altro, hanno sviluppato le caratteristiche femminili sotto forma di capezzoli conservati e di organi sessuali esterni severamente deformi. Sessanta per cento dei ratti maschii, per esempio, sono stati sopportati con l'ipospadia.

Oggi, le valutazioni del rischio dei prodotti chimici e dell'instaurazione dei valori di riferimento sono eseguite per una sostanza per volta sebbene la gente sia esposta a molte sostanze chimiche differenti ogni giorno.

“I nostri studi indicano che l'esposizione concorrente a parecchie sostanze d'interruzione a piccole dosi può aumentare la frequenza delle malformazioni quale l'ipospadia anche se le dosi sono determinato inoffensive. È quindi non sufficiente stabilire i valori di riferimento soltanto esaminando una sostanza per volta,„ conclude Sofie Christiansen, studente all'istituto nazionale dell'alimento, università tecnica di PhD di Danimarca.

“Per non per sottovalutare il rischio di prodotti chimici agli esseri umani, è importante comprendere l'esposizione concorrente possibile di due o più prodotti chimici nella valutazione del rischio. Per stabilire un livello adeguato della protezione per i consumatori, gli effetti potenziali del cocktail dovrebbero essere considerati ed il modo un prodotto chimico può interagire così con altri prodotti chimici,„ aggiunge Ulla Hass.