Nuovo collegamento genetico a schizofrenia

La schizofrenia emerge da un reticolo alterato dello sviluppo del cervello ed i ricercatori continuano a cercare i geni che inducono il cervello a svilupparsi secondo un percorso che infine piombo alla schizofrenia.

In un articolo prioritario da pubblicare in psichiatria biologica il 1° marzo, i ricercatori riferiscono i loro risultati su un nuovo collegamento genetico alla schizofrenia.

Uno studio di mappatura genetico priore ha indicato che un gene particolare, i domini del tipo di fattore 10 della crescita epidermica multipla o un MEGF10, possono essere associati con la schizofrenia. In questo nuovo documento, Chen ed i colleghi direttamente hanno studiato questo gene particolare MEGF10 sia nei pazienti della schizofrenia che negli oggetti in buona salute di controllo. Hanno trovato che una variante del gene MEGF10 è associata con il rischio ereditabile per la schizofrenia negli studi genetici di caso-control e basati a famiglia. Più ulteriormente, il gene MEGF10 sembra essere espresso in maggior misura in tessuto cerebrale post mortem dalle persone diagnosticate con la schizofrenia confrontata al tessuto da un gruppo di persone inalterate.

Il Dott. Xiangning Chen, autore corrispondente per questo articolo e assistente universitario della psichiatria e della genetica umana nella scuola di medicina di Virginia Commonwealth University, spiega che “il significato del documento è che fornisce la prova che un gene, cioè MEGF10, direttamente in questione nel apoptosis è trovato associato con la schizofrenia. Lungamente è stato speculato che la disfunzione del apoptosis può essere una causa della schizofrenia, ma là [è stato] poca prova diretta.„ Il Apoptosis è un trattamento biologico importante della morte programmata delle cellule in esseri umani ed in altri organismi complessi ed i trattamenti apoptotic anormali sono stati implicati in varie malattie.

John H. Krystal, M.D., editore di psichiatria biologica e affiliato con sia la scuola di medicina di Yale University che il sistema sanitario di VA Connecticut, osservazioni sulla curiosità dell'associazione fra schizofrenia ed il gene MEGF10, che influenza lo sviluppo delle cellule epiteliali (l'epidermide): “Una bugna può essere che le cellule nervose e le cellule epiteliali sono derivate dallo stesso tipo di celle primitive presto nello sviluppo dell'embrione. Un altro collegamento può essere che le funzionalità dello sviluppo epidermico, quale lo sviluppo delle impronte digitali, sono anormali nella schizofrenia. “

I risultati di questo studio indicano che può essere importante per il campo della ricerca della schizofrenia più intensivamente allo studio MEGF10, per capire come influenza lo sviluppo del cervello e come potrebbe essere collegato con il trattamento della schizofrenia.