Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Affrontare resistenza antimicrobica

La farmacoresistenza sta rendendo molte malattie sempre più difficili ed a volte impossibli trattare, secondo Anthony S. Fauci, M.D., Direttore dell'istituto nazionale dell'allergia e delle malattie infettive (NIAID), parte degli istituti della sanità nazionali.

“La tubercolosi estesamente resistente alla droga e le infezioni meticillina-resistenti dilaganti di staphylococcus aureus (MRSA) sono appena due esempi recenti di questo problema che posano le gravi minacce a salubrità nazionale e globale,„ lui aggiunge. In un nuovo rapporto nel giornale delle malattie infettive, ora accessibile in linea, il Dott. Fauci descrive l'impegno di NIAID ad affrontare questa emissione urgente di salute pubblica.

La capacità innata dei microbi di eludere il contenimento e la distruzione dalle droghe con la riproduzione rapida e la mutazione genetica è esacerbata tramite l'esagerare e l'uso improprio delle droghe antimicrobiche esistenti, del Dott. Fauci e della sua nota dei co-author. Altri fattori che contribuiscono alla espansione nella farmacoresistenza comprendono una penuria di test diagnostici rapidi che permetterebbero che i medici migliorino il calibro se un'infezione data sia droga suscettibile o resistente alla droga e una scarsità dei dati di test clinico per guidare le strategie terapeutiche.

NIAID sta incontrando la sfida complessa della resistenza antimicrobica con un approccio complesso della ricerca che comprende le associazioni con altri enti federali, accademia, industria ed organizzazioni non governative, gli autori riferisce. Durante l'esercizio fiscale 2007, NIAID ha investito più di $800 milioni per supportare la ricerca di base e di traduzione sugli antimicrobici, più di $200 milioni di cui erano votati a capire le cause, le conseguenze ed i trattamenti di farmacoresistenza antimicrobica.

I progetti di ricerca di base in corso a NIAID o in laboratori NIAID-di supporto attraverso il paese includono quanto segue:

  • Indagini sui meccanismi di resistenza e come questi tratti si acquistano e passati sopra dai microbi
  • Ricerca sui fattori che contribuiscono alla virulenza degli agenti patogeni quale MRSA
  • Sforzi per capire meglio ed infine impedire i biofilms--rivestimenti viscosi fatti dalle comunità dei batteri che sono impermeabili agli effetti degli antibiotici
  • La creazione delle vie metaboliche microbiche virtuali computerizzate che permettono l'identificazione rapida della droga potenziale mira a

Facilitando la traduzione di risultati di ricerca di base nei migliori sistemi diagnostici, le nuove terapie e le strategie novelle per rallentare l'emergenza della resistenza antimicrobica è egualmente un'area di specializzazione per l'istituto, scrivono gli autori. Il seguenti sono esempi dei molti programmi di ricerca applicati e di traduzione di supporto da NIAID:

  • I numerosi test clinici, includenti sta valutando l'esigenza degli antibiotici in bambini con le infezioni acute dell'medio-orecchio; e due prove hanno progettato per provare gli antibiotici orali di fuori brevetto a trattare MRSA comunità-associato semplice
  • Sviluppo preclinico dei candidati vaccino per impedire le infezioni stafilococciche
  • Sforzi per migliorare i sistemi diagnostici, specialmente per le infezioni batteriche sanità-associate che sono già o sono probabili diventare resistenti alla droga, quali il clostridio difficile, le pseduomonas e l'acinetobatterio
  • Ordinamento del DNA ed altre risorse di genomica che aiutano nella scoperta dei sistemi diagnostici e della terapeutica

Per concludere, gli autori descrivono parecchie nuove ed associazioni stabilite di NIAID che indirizzano la resistenza antimicrobica, includente

  • La forza convenzionale federale di mediazione su resistenza antimicrobica, copresieduta da NIAID, il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie e Food and Drug Administration, che applica un piano d'azione annualmente aggiornato
  • L'associazione senza scopo di lucro internazionale di Lilly per la scoperta iniziale della droga di fase di TB, che integra la competenza dell'industria farmaceutica con i ricercatori d'origine universitaria per sviluppare le nuove droghe contro la TB, compreso i moduli multidrug-resistenti ed estesamente resistenti alla droga della TB
  • Una collaborazione con l'istituto di Novartis affinchè malattie tropicali avanzino le nuove droghe per trattare dengue

“Alla resistenza antimicrobica, affrontiamo la sfida perpetua del mantenimento del bilanciamento favorevole fra i microbi ed esseri umani,„ dice il Dott. Fauci. “Gli sforzi di NIAID e di tutti i nostri partner dalla salute pubblica, la ricerca ed i settori farmaceutici sono critici all'indirizzo della questa sfida e così a tenerci almeno un punto davanti ai nostri nemici microbici.„