L'Ultima ricerca suggerisce il controllo stretto del glucosio per i diabetici

L'ultima ricerca sul diabete ha fornito alcuni risultati interessanti.

È stato trovato che tenendo il controllo stretto delle glicemie nel tipo - 2 diabetici diminuisce il rischio di malattia renale da 21 per cento e che l'obesità, l'uso delle combinazioni multiple e di ottenere della droga lo zucchero di sangue troppo basso, troppo rapidamente può tutti essere fattori nel causare le morti premature.

La ricerca sulle glicemie ha trovato che il controllo intensivo del glucosio ha portato le glicemie qui sotto o giù alle raccomandazioni standard di controllo del glucosio.

In uno studio dove all'inizio l'emoglobina media A1c era 7,5% fra 11.000 pazienti selezionati a caso subire il controllo intensivo del glucosio, sugli anni 5 un livello dell'obiettivo A1c di 6,5% o più basso, è stato raggiunto.

A seguito medio di 5 anni, A1c medio è caduto a 6,5% nel gruppo intensivo rispetto a 7,3% nel gruppo standard.

Il Dott. Anushka Patel Dell'Istituto di George per Salubrità Internazionale a Sydney, Australia, dice che nessuna prova di un aumento nelle morti cardiovascolari o delle morti da tutte le cause è stata veduta con la gestione intensiva del glucosio.

Il Dott. Patel dice che il loro Avanzamento di studio trovato c'era un fare diminuire di 10% “negli eventi in relazione con il cuore globali,„ ed il rischio di malattia renale è stato diminuito 21% con controllo stretto dello zucchero di sangue.

Ciò è nel contrasto diretto con i risultati di un altro studio, chiamati Accordo, effettuato più presto negli Stati Uniti che sono stati fermati quando è sembrato che la gestione intensiva del glucosio sia stata associata con un rischio aumentato di morte.

Il Dott. Hertzel Gerstein della McMaster University in Ontario e colleghi ha trovato che cinque per cento dei pazienti dati il trattamento intensivo della droga nell'Accordo sono morto di tutta la causa durante 3,5 anni prima che la prova fosse interrotta e le morti cardiovascolari erano egualmente più alte fra coloro che ha ottenuto il più trattamento.

Entrambi Gli studi sono stati destinati per misurare i vantaggi di usando lo zucchero di sangue delle droghe drammaticamente più in basso in diabete ma c'erano alcune differenze chiave fra l'Avanzamento e Conciliano gli studi.

Pazienti implicati di prova di Accordo i 10.000 di cui l'emoglobina A1c erano in media 8 e lo scopo dovevano ridurrlo a 6 che era possibilmente troppo per quanto sembrassero bassi più probabili avere crisi basse severe dello zucchero di sangue che guida medica richiesta.

Il gruppo di Accordo egualmente ha catturato una maggior varietà di droghe da parecchie classi, ha avuto loro prescrizioni è cambiato più spesso ed egualmente ha guadagnato più peso - che in sé avrebbe avuto un impatto sui rischi e sui sintomi sia di diabete che di malattia di cuore.

I Pazienti nel braccio intensivo di Avanzamento sono stati curati soprattutto con il gliclazide della moderato-versione, una droga in una più vecchia classe conosciuta come i sulfonylureas mentre nell'Accordo sono stati dati una nuova classe di droghe chiamate rosiglitazioni.

Molti esperti credono che lo scopo dovrebbe essere di ottenere le glicemie medie come misurato da emoglobina A1c a 7 e non non più in basso.

Gli Esperti suggeriscono quello nell'obesità di prova di Accordo, l'uso delle combinazioni multiple della droga e forse anche ottenere lo zucchero di sangue troppo basso, troppo veloce può tutti essere fattori nel causare le morti premature.

Molti esperti credono che lo scopo dovrebbe essere di ottenere le glicemie medie come misurato da emoglobina A1c a 7 e non non più in basso.

Il Dott. Patel dice che i risultati indicano che le raccomandazioni della linea guida per controllo stretto del glucosio sono appropriate.

I Dettagli di entrambe le prove sono stati rilasciati online in New England Journal di Medicina il Venerdì e sono stati riferiti alla riunione annuale dell'Associazione Americana del Diabete.