Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La terapia immune specifica funziona per molta gente con le allergie

L'istituto tedesco per qualità e risparmio di temi nella sanità ha valutato la prova recente sulle allergie. Ha trovato che la terapia immune una volta discutibile contro i sintomi di allergia può definitivamente aiutare molta gente con le allergie.

Quando è verde ed i fiori hanno ritornato, la stagione di allergia ha colpito il suo picco. Ed il numero della gente influenzata ancora sta aumentando. Almeno 1 in 5 persone in Germania ottiene la febbre da fieno e fino alla metà della popolazione reagisca almeno a volte agli allergeni dispersi nell'aria come gli acari della polvere della casa o del coregone lavarello. Ma ancora non facciamo perché le allergie sono aumentato così tanto di ultimi decenni. Il Direttore dell'istituto, il professor Peter Sawicki, ha detto oggi che nessuno delle teorie circa l'aumento nelle allergie è stata provata. Per esempio, l'immunizzazione di infanzia non sembra essere responsabile della crescita delle allergie.

“Ci sono molti reclami infondati circa le allergie,„ ha detto il professor Sawicki, “ma c'è egualmente un organismo crescente della ricerca che ha setacciato fuori alcuni fatti dai miti. Per esempio, lo sforzo costoso e che richiede tempo come l'eliminazione di tutti i tappeti dalla casa o lavare la biancheria da letto sarà molto frequentemente uno spreco per la maggior parte della gente: realmente non è possibile eliminare tutti gli allergeni dalla casa, non importa come provate duro. Ma ci sono cose che possono lavorare, come la terapia immune specifica. E un intervallo delle droghe può diminuire i sintomi.„

L'istituto ha esaminato le ultime analisi indipendenti della ricerca di allergia per scoprire che i trattamenti o le misure preventive potrebbero realmente lavorare. L'immunoterapia dell'allergene può fatto mediante le iniezioni o (“sotto la linguetta„) gocce sublinguali, compresse o spruzzi. Sia iniezioni che lavoro sublinguale di trattamenti. Un report* indica che più di una dozzina di questi estratti di immunoterapia sono ora fra le 3.000 medicine più prescritte in Germania.

Secondo il professor Sawicki, “la terapia sublinguale in particolare sta diventando molto popolare in Europa. La ricerca ha indicato che può diminuire i sintomi allergici in adulti e causa meno effetti collaterali negativi che le iniezioni. Non siamo ancora completamente sicuri se è efficace quanto le iniezioni, o se funziona per i bambini. Ma molte altre prove stanno facende e prevederemo le buone risposte a queste domande presto.„

In Germania, l'uso degli antistaminici è caduto negli ultimi anni notevolmente. L'istituto egualmente ha esaminato l'ultima ricerca su alcuni degli antistaminici divendita. Possono tutti alleviare i sintomi, ma gli effetti contrari sono comuni con tutti. Alcuni potrebbero fornire più rapidamente il sollievo di altri ed alcuni potrebbero avere effetti contrari.

L'istituto anche esaminato che cosa potrebbe lavorare per impedire le allergie che si sviluppano nei bambini ed è giunto a parecchie conclusioni. Se i genitori terminano fumare, questo può aiutare. Alcune formule infantili possono causare occasionalmente alcune allergie. E ci sono segni in anticipo che le donne incinte che catturano il probiotics tardi nella gravidanza potrebbero potere aiutare.

“Probiotics nella gravidanza è un campo di ricerca che l'istituto continuerà a riflettere, vedere se le prove stabiliscono indipendentemente da fatto che questa possa realmente impedire le allergie,„ secondo il professor Sawicki.

Il sito Web dell'istituto, salubrità informata online, informa il pubblico in linguaggio semplice e chiaro circa prova e gli sviluppi medici che interesserebbero quelle influenzate. Le informazioni sono sia inglese che tedesco. Le informazioni hanno rilasciato oggi i rapporti sull'impedire le allergie in bambini, nella terapia immune specifica ed in alcune degli antistaminici più comunemente usati. La gente che vuole continuare con le ultime pubblicazioni su questo sito Web finanziato con risorse pubbliche indipendente può sottoscrivere al bollettino libero.

*Schwabe U, Paffrath D, Arzneiverordnungs-Rapporto 2007. Heidelberg: Springer Medizin Verlag 2008.

Contatto:
Hilda Bastian
Redattore capo, salubrità informata online