ShangRing - unità innovatrice di circoncisione

Con l'approvazione recente dall'organizzazione mondiale della sanità (WHO) e dagli scienziati universalmente della circoncisione del maschio adulto come strategia importante per la prevenzione del HIV, c'è urgenza aumentata per sviluppare i servizi sicuri e redditizi di circoncisione. Ciò è particolarmente il caso in Africa in cui il HIV/AIDS continua a spargersi ad una tariffa epidemica.

Studiando questo metodo sia il Dott. Marc Goldstein e medico-scienziati all'ospedale NewYork-Presbiteriano/centro medico di Weill Cornell, che stanno esaminando un'unità innovatrice di circoncisione sviluppata in Cina ed inizieranno uno studio sull'unità in Africa nei prossimi mesi.

L'unità, nominata lo ShangRing dopo il suo inventore, il sig. Jian-Zhong Shang, consiste di due anelli di plastica concentrici che interpongono il prepuzio, permettendo che sia tagliato via senza suturare e con spurgo minimo. Eseguito in una clinica sotto anestesia locale, la procedura richiede meno di cinque minuti, rispetto a circa 20 - 30 minuti per una circoncisione tradizionale “delle carte bianche„ che richiede la suturazione. Il paziente ritorna in una settimana per rimozione dell'unità.

“La circoncisione con questa tecnica promette di essere più veloce, più sicuro e più accettabile ai pazienti che i metodi chirurgici convenzionali di circoncisione,„ dice il Dott. Goldstein, il ricercatore principale dello studio. È urologo e specialista nella medicina riproduttiva all'ospedale NewYork-Presbiteriano/centro medico di Weill Cornell, al professore di Matthew P. Hardy Distinguished di medicina e dell'urologia riproduttive all'istituto universitario medico di Weill Cornell ed allo scienziato senior al Consiglio della popolazione, centro per la ricerca biomedica, situato sulla città universitaria della Rockefeller University.

La speranza è quella con questi vantaggi, la circoncisione diventerà più ordinaria (corrente soltanto fra 15 e 50 per cento dei maschi subsaariani sono circoncisi). I sui vantaggi comprendono il rischio diminuito di varie malattie sessualmente trasmesse (STDs), considerevolmente HIV.

“La circoncisione è il solo nuovo metodo di prevenzione del HIV per dimostrare l'efficacia coerente nelle prove controllate ripartite con scelta casuale,„ il Dott. co-principale Philip S. Li del ricercatore delle note, professore della ricerca del socio dell'urologia e della medicina riproduttiva e Direttore della ricerca e dell'addestramento al centro per medicina riproduttiva maschio e della microchirurgia microsurgical all'istituto universitario medico di Weill Cornell.

Tre hanno ripartito le probabilità sulle prove controllate nel Kenya, l'Uganda ed il Sudafrica hanno riferito un effetto protettivo (fino a 60 per cento) della circoncisione contro infezione HIV. L'organizzazione mondiale della sanità, il programma unito delle nazioni unite sul HIV/AIDS (UNAIDS) ed altre organizzazioni di salute riproduttiva globali quale EngenderHealth hanno riconosciuto la circoncisione come metodo importante per diminuire l'infezione HIV.

Lo ShangRing è stato usato per circoncidere parecchie migliaia di uomini cinesi dal 2005. I rapporti preliminari di 1.200 pazienti indicano i buoni risultati con le complicazioni minime. Lo ShangRing, con 15 brevetti in registrazione in 85 paesi, è attualmente disponibile soltanto in Cina. La valutazione di FDA è in corso.

“La bellezza di questa unità è il suo semplice, progettazione innovatrice,„ dice il Dott. Howard Kim, un collega in medicina e microchirurgia riproduttive maschii all'ospedale NewYork-Presbiteriano/centro medico di Weill Cornell e membro del gruppo di Weill Cornell che ha viaggiato in Cina per imparare questa nuova tecnica. “Sebbene molte unità maschii di circoncisione siano disponibili, non hanno guadagnato l'accettazione diffusa dovuto le alte tariffe o difficoltà di complicazione con la tecnica chirurgica.„

“Anche i fornitori di cure mediche del non medico potranno imparare questa procedura per eseguire sicuro le circoncisioni nelle regioni del risorsa-povero,„ aggiunge il Dott. Richard Lee, un residente principale in urologia all'ospedale NewYork-Presbiteriano/centro medico di Weill Cornell e ad un altro membro del gruppo della Cina.

Il gruppo di NewYork-Presbyterian/Weill Cornell, in collaborazione con i nonprofits EngenderHealth ed il Consiglio della popolazione, pianificazione uno studio pilota piccolo in Nyanza, Kenya, per verificare l'efficacia, la sicurezza e l'accettabilità della tecnica. I fornitori locali di salubrità che eseguono le circoncisioni in una regolazione clinica saranno reclutati e formati nella procedura dal gruppo di NewYork-Presbyterian/Weill Cornell. Lo studio pilota si pensa che segua da un test clinico multicentrato che confronterà la tecnica di ShangRing ai metodi tradizionali di circoncisione.

La circoncisione maschio è stata eseguita fin dall'egitto antico e la pratica è continuato con i secoli seguenti per le ragioni religiose, culturali e sociopolitiche. L'esecuzione della circoncisione per le indennità-malattia potenziali ha guadagnato lo slancio nel diciannovesimo secolo con l'arrivo dell'anestesia e gli studi epidemiologici iniziali che dimostrano le tariffe più basse delle malattie veneree in uomini circoncisi. Gli studi recenti hanno indicato che gli uomini circoncisi sono a significativamente più a basso rischio delle infezioni di apparato urinario e sessualmente - le infezioni trasmesse quali la sifilide e l'ulcera molle. Gli studi supplementari indicano più a basso rischio di carcinoma, della gonorrea e della clamidia del pene dilaganti (in partner femminili).