Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Convenienza, costo che guida più capretti alle cliniche al minuto per cura

La convenienza ed i bassi costi stanno determinando ancor più genitori alla sanità sistematica di ricerca per i loro bambini - compreso le vaccinazioni ed i fisici medici - alle cliniche al minuto nelle loro comunità.

Che cosa è più, il numero delle cliniche al minuto sta sviluppandosi: Quasi 30 per cento dei genitori riferiscono avere una clinica al minuto nella loro comunità, rendente questa sorgente emergente della sanità per i bambini spesso più semplice e più accessibile di una nomina ad un ambulatorio.

Questi risultati - rilasciati oggi dallo scrutinio nazionale dell'ospedale pediatrico di C.S. Mott dell'università del Michigan sulla salubrità dei bambini - egualmente rivelano quello nelle comunità con le cliniche al minuto vicine, uno in sei genitori hanno catturato i loro bambini là per cura, mentre uno in quattro genitori è probabile in futuro catturare i loro bambini ad una clinica al minuto vicina per cura.

“Abbiamo trovato che la vasta maggioranza dei genitori stava catturando i loro bambini ad una clinica al minuto come sostituto per cura regolare, ad un ambulatorio, pronto soccorso o clinica urgente di cura,„ diciamo Matthew M. Davis, M.D., M.A.P.P., Direttore dello scrutinio nazionale sulla salubrità dei bambini. “Circa la metà dei genitori ha detto che hanno voluto catturare più rapidamente la cura dei problemi dei loro bambini, che suggerisce a noi che gli ambulatori non potessero incontrare le aspettative dei genitori in termini di fornitura della cura tempestiva.„

Lo scrutinio nazionale sui ritrovamenti della salubrità dei bambini:

  • 78 per cento delle visite al minuto della clinica dai bambini sono stati coperti almeno in parte da assicurazione sanitaria.
  • Se una clinica al minuto non fosse disponibile, una in quattro genitori riferisce che avrebbero catturato i loro bambini al pronto soccorso, mentre la metà sarebbe andato all'ambulatorio.
  • Quasi due su tre genitori di cui i bambini già avevano usato un rapporto al minuto della clinica che erano “probabili„ o “molto probabilmente„ usare ancora una clinica al minuto.
  • Sette su 10 genitori che hanno catturato i loro bambini ad una clinica al minuto hanno studiato la possibilità di catturare il loro bambino all'ambulatorio. Ma un rapporto di 40 per cento non hanno potuto ottenere una nomina all'ambulatorio.
  • Fra i genitori che non avevano catturato mai i loro bambini ad una clinica al minuto per cura, si su sette ha detto che erano probabili usare una clinica al minuto per i loro bambini in futuro.

Individuato tipicamente all'interno delle farmacie, supermercati o discount, le cliniche al minuto - in-memoria o cliniche anche chiamata di cura della convenienza - hanno molto offrire i consumatori: Nessun'esigenza di una nomina, di brevi tempi di attesa, dei bassi costi che il pronto soccorso ed alcune cliniche urgenti autonome di cura e della capacità preoccuparsi per i problemi sanitari comuni, compreso le eruzioni, le gole irritate, l'occhio rosa, le otiti e le infezioni della vescica. Più, sono forniti dai professionisti autorizzati di sanità - professionisti dell'infermiere, gli assistenti del medico ed a volte medici.

Sebbene molti genitori godano della convenienza e della facilità globali di ricerca della cura per i loro bambini alle cliniche al minuto, gruppi quale l'accademia americana della preoccupazione di pediatria circa le ripercussioni dei bambini che rinunciano alla cura al loro ambulatorio.

“L'accademia americana della pediatria è interessata che le cliniche al minuto interrompono la cura che i capretti riceverebbero altrimenti dai loro medici regolari. Quando quelle interruzioni si presentano nella cura, informazioni sui problemi sanitari dei bambini - che i loro medici devono conoscere circa - può franare con le crepe e quella può piombo a lungo termine alla sanità peggiore per i capretti,„ dice Davis, il professore associato della pediatria generale e della medicina interna alla facoltà di medicina di U-M ed il professore associato di ordine pubblico al banco di U-M Gerald R. Ford di ordine pubblico.

Le cliniche al minuto, note di Davis, differiscono nel loro approccio alla comunicazione con i medici regolari dei bambini. Raccomandi il più vivamente che i genitori continuino con il medico del loro bambino e fornisca informazioni sulla visita del loro bambino alla clinica al minuto. In alcuni casi, tuttavia, c'è un più collegamento diretto fra le cliniche al minuto ed i medici dei bambini. Davis egualmente dice che il sistema sanitario - in alcuni casi - già sta intraprendendo le azione per integrare meglio elettronicamente le cartelle sanitarie dei pazienti, permettendoli di essere accessibili alle cliniche ed agli ambulatori al minuto.

In un rapporto precedente circa le cliniche al minuto - rilasciate nell'aprile 2007 dallo scrutinio nazionale sulla salubrità dei bambini - la maggior parte dei bambini che hanno usato cliniche al minuto hanno un medico e un fornitore di cure mediche stabiliti.

Simile alla relazione dell'anno scorso, lo scrutinio corrente egualmente trova che la maggior parte delle visite al minuto della clinica per i bambini è stata coperta, almeno in parte, dalle società di assicurazioni di assicurazione sanitaria. Infatti, 40 per cento delle visite sono stati coperti completamente da assicurazione sanitaria.

Per il rapporto ed il podcast completi circa i risultati di scrutinio, visualizzi lo scrutinio nazionale dell'ospedale pediatrico di C.S. Mott sulla salubrità dei bambini online a www.med.umich.edu/mott/npch.

Metodologia: Per il suo rapporto, lo scrutinio nazionale sulla salubrità dei bambini ha usato i dati da un'indagine online nazionale eseguita nell'aprile 2008 in collaborazione con Knowledge le Networks, Inc. L'indagine è stata amministrata ad un campione scelto a caso di 2.064 adulti, le età 18 e più vecchio, che sono una parte del KnowledgePanelSM online della rete di conoscenza. Il campione successivamente è stato pesato per riflettere i dati di popolazione degli Stati Uniti dall'Ufficio censimento degli Stati Uniti. Circa tre quarti del campione erano famiglie con i bambini.

Per imparare più circa le reti di conoscenza, visualizzi www.knowledgenetworks.com.

Scopo/finanziamento: Lo scrutinio nazionale dell'ospedale pediatrico di C.S. Mott sulla sanità dei bambini - finanziata dal dipartimento di pediatria e malattie infettive e parte dell'unità di CHEAR al sistema di salubrità di U-M - è destinato per misurare le emissioni importanti di sanità e tende per i bambini degli Stati Uniti.