Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il parto naturale rende le madri più rispondenti al proprio bambino-grido

Un nuovo studio ha trovato che le madri che hanno consegnato vaginale confrontato alla consegna della sezione caesarean (CSD) erano sensibilmente più rispondenti al grido del loro proprio bambino, identificato con le scansioni di cervello di MRI due - quattro settimane dopo la consegna.

I risultati dello studio, essere pubblicato oggi nel giornale di psicologia infantile e della psichiatria, indicano che le madri vaginali (VD) della consegna sono più sensibili al proprio bambino-grido nelle regioni del cervello che sono credute per regolamentare le emozioni, la motivazione ed i comportamenti abituali.

La CDD è una procedura chirurgica, in cui la consegna si presenta via le incisioni nella parete addominale ed uterina. È considerato di sotto necessario alcune circostanze di proteggere la salubrità o la sopravvivenza dell'infante o della madre, ma è collegato discutibile con la depressione successiva al parto. Negli Stati Uniti l'avvenimento della CDD è aumentato ripidamente da 4,5% di tutte le consegne nel 1965 ad un livello recente nel 2006 di 29,1%.

La capacità critica degli adulti di sviluppare i pensieri ed i comportamenti stati necessari affinchè i genitori si preoccupi con successo per i loro infanti neonati è supportata dai circuiti specifici del cervello e da un intervallo degli ormoni. L'esperienza nel parto da VD rispetto alla CDD comprende unicamente la versione pulsante dell'ossitocina dal pituitary posteriore, dalle contrazioni uterine e dallo stimolo vagino-cervicale. L'ossitocina è un mediatore chiave di comportamento materno in animali.

“Ci siamo domandati quali aree del cervello sarebbero state meno attivo nei genitori che hanno consegnato dalla sezione caesarean, dato che questo modo di consegna è stato associato con i comportamenti materni in diminuzione nei modelli animali e una tendenza per la depressione successiva al parto aumentata in esseri umani,„ ha detto il Dott. James Swain, il centro di studio del bambino, Yale University dell'autore principale. “I nostri risultati supportano la teoria che le variazioni nelle condizioni di consegna quale con la sezione caesarean, che altera le esperienze di neurohormonal nel parto, potrebbero fare diminuire la risposta del cervello materno umano nel successivo al parto iniziale.„

I ricercatori egualmente hanno esaminato le aree del cervello influenzate dalle condizioni di consegna ed hanno trovato le relazioni fra attività di cervello e le misure dell'umore che suggeriscono che alcune delle stesse regioni del cervello potessero contribuire a regolamentare l'umore successivo al parto.

“Mentre più donne scelgono aspettare finché non siano più vecchie avere i bambini e dall'associazione sono più probabili avere una consegna della sezione caesarean, questi risultati sono importanti perché potrebbero fornire la migliore comprensione della neurofisiologia e della psicologia di base del collegamento dell'genitore-infante,„ hanno detto lo Swain. “Questo lavoro ha potuto piombo ad individuazione tempestiva delle famiglie a rischio dei problemi successivi al parto del collegamento e della depressione e formare un modello per gli interventi difficili.„