Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Osteoartrite del Ginocchio un problema crescente negli STATI UNITI.

Quasi la metà di tutti gli adulti degli Stati Uniti e quasi due terzi degli adulti obesi svilupperanno l'osteoartrite dolorosa del ginocchio dall'età 85, uno studio basato all'Università di North Carolina a Chapel Hill suggerisce.

Lo studio egualmente ha trovato che il rischio della vita di una persona è aumentato mentre il loro indice di massa corporea o BMI è aumentato, con il più grande rischio trovato in quelli di cui il peso era normale all'età 18 ma era di peso eccessivo o obeso a 45 o più vecchio.

“Questi risultati mostrano come la gestione importante del peso è per la gente durante le loro vite,„ hanno detto il Dott. Joanne Giordania, ricercatore principale del Progetto di Osteoartrite della Contea di Johnston e dell'autore senior di studio. “Messo Semplicemente, la gente che tiene il loro peso all'interno dell'intervallo normale è molto meno probabile sviluppare l'osteoartrite sintomatica del ginocchio mentre ottengono più vecchie e così molto meno probabili da affrontare l'esigenza delle procedure chirurgiche importanti, quale la chirurgia della sostituzione del ginocchio.„

Lo studio egualmente invia un messaggio importante ai medici, ha detto la Giordania, Direttore del Centro di Ricerca di Artrite di Thurston ed il professor di medicina e dell'ortopedia nella Scuola di Medicina all'Università. “Devono comprendere il rischio di osteoartrite del ginocchio nella discussione quando consiglia i pazienti circa la gestione del peso e devono scomporre quel rischio in fattori nelle loro pianificazioni del trattamento.„

I risultati sono stati pubblicati nel 15 settembre, nell'emissione 2008 di Cura di Artrite & nella Ricerca. L'Autore principale del rapporto è Murphy di Louise, Ph.D. del Centri Per Il Controllo E La Prevenzione Delle Malattie a Atlanta. Il Murphy piombo l'analisi di dati ed il CDC è il finanziatore primario del Progetto di Osteoartrite della Contea di Johnston.

Nello studio, i ricercatori hanno raccolto ed analizzato i dati sugli anni 13 da 3.068 uomini e donne 45 anni e più vecchi chi vivono nella Contea di Johnston, N.C. A due punti separati durante lo studio, ogni partecipante è stato intervistato a casa ed è stato dato un esame clinico che ha incluso la cattura delle immagini dei Raggi X delle loro ginocchia e la misurazione del loro BMI. Sono state intervistate una seconda volta due settimane dopo l'esame clinico. Inoltre, i ricercatori hanno calcolato il BMI degli oggetti all'età 18 basata sul loro rapporto di auto di altezza e di peso a quell'età.

Dopo tutto i dati sono stati raccolti, ricercatori hanno stimato il rischio di vita di osteoartrite sintomatica in almeno un ginocchio facendo uso dei modelli di regressione logistici dell'analisi statistica. Hanno trovato che il rischio di vita di osteoartrite sintomatica del ginocchio era 44,7 per cento.

Non c'erano differenze significative nel rischio relativo al sesso di un partecipante, alla razza o al livello di formazione. Tuttavia, i partecipanti obesi hanno avuti un rischio significativamente più alto di vita, 64,5 per cento confrontati a 34,9 per cento per peso normale e a 44,1 per cento per i partecipanti di peso eccessivo. Quelli con una ferita al ginocchio di cronologia egualmente hanno avuti un elevato rischio che quelle senza, 56,8 per cento confrontati a 42,3 per cento.

Un'analisi separata di BMI attraverso la portata delle vite dei partecipanti ha trovato che coloro che ha avuto un peso normale all'età 18 e durante le loro visite di seguito e del riferimento ha avuto il più a basso rischio (29,2 per cento) mentre coloro che ha riferito un peso normale a 18 ma erano di peso eccessivo o obeso ai due punti successivi di tempo ha avuto le 59,9) percentuali di elevato rischio (.

Sebbene i partecipanti a questo studio tutti vivano nella stessa contea relativamente rurale nel Sud, il rischio di vita di artrite del ginocchio è probabilmente alto nel resto degli Stati Uniti pure, i ricercatori ha scritto. Hanno concluso che lo studio “sottolinea l'esigenza degli interventi di perdita di peso e della gestione di salute pubblica„ che avrebbero contribuito a fare diminuire il rischio.

http://www.med.unc.edu/