Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La campagna del preservativo della Cambogia affronta legale, emissioni finanziarie, funzionario della sanità dice

La cosiddetta campagna 100% di Uso del Preservativo della Cambogia sta minaccianda dalle emissioni legali e finanziarie ed il paese potrebbe avvertire una rinascita della malattia, un funzionario della sanità ha detto il Mercoledì, rapporti di AFP/Google.com.

Secondo Tia Phalla del Cittadino della Cambogia AIUTA l'Autorità, la campagna del preservativo -- quale fornisce l'educazione sessuale ed i preservativi ai lavoratori di sesso commerciali -- “sta affrontando le difficoltà„ a causa di nuova legge contro il traffico del sesso ed il contributo finanziario insufficiente. A Seguito del passaggio della legge a febbraio, la polizia ha cominciato a mirare ai bordelli, che secondo le informazioni ricevute ha forzato i lavoratori di sesso lasciare i preservativi mentre si muovono da posizione verso posizione, AFP/Google.com riferisce. “L'Applicazione della legge ditraffico nuoce all'uso 100% del preservativo nei bordelli,„ Phalla ha detto durante la conferenza di HIV/AIDS nella capitale di Phnom Penh. Secondo un'istruzione dall'autorità dell'AIDS, “il rischio principale di seconda onda delle Infezioni HIV che accadono in Cambogia proviene dai lavoratori di sesso femminile, dai loro clienti e dagli innamorati.„

Secondo i dati dell'autorità dell'AIDS, la percentuale dei lavoratori di sesso che usano coerente preservativi con i clienti è diminuito nel 2003 a 94% nel 2007 da 96%. Inoltre, Phalla ha detto che sei delle 24 province della Cambogia dispongono delle risorse finanziarie per condurre la campagna. Prima della campagna del preservativo, la prevalenza del HIV/AIDS della Cambogia è stata registrata nel 1997 a 3,7%, mentre la prevalenza fra i lavoratori di sesso è stata stimata a 40%. La campagna del preservativo ed altre iniziative sono credute per contribuire alla diminuzione nella prevalenza del HIV/AIDS della Cambogia a 0,9%, secondo AFP/Google.om (AFP/Google.com, 9/10).


Kaisernetwork.orgQuesto articolo è ristampato con autorizzazione gentile dai nostri amici Alle Fondamenta della Famiglia di Kaiser. Potete osservare l'intero Rapporto Quotidiano di Criterio di Integrità di Kaiser, cercare gli archivi, o firmare su per la consegna del email di copertura approfondita degli sviluppi politici, dei dibattiti e delle discussioni di criterio di integrità. Il Rapporto Quotidiano di Criterio di Integrità di Kaiser è pubblicato per Kaisernetwork.org, un servizio gratuito Delle Fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Fondamenta della Società del Comitato Consultivo Di Copyright 2008 e della Famiglia di Kaiser. Tutti i diritti riservati.