Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I telefoni cellulari di manifestazioni della Ricerca sollevano il rischio dei bambini di tumore al cervello di cinque volte

La Nuova ricerca dalla Svezia è determinata allarmare molti poichè ha trovato che i giovani oggi sono cinque volte più probabili da ottenere il tumore al cervello se sono utenti dei telefoni cellulari.

I ricercatori dicono durante le ultime decadi, là è stato lo sviluppo mondiale rapido di tecnologia wireless, compreso uso aumentante della comunicazione del telefono wireless.

Ciò ha suscitato inquietudini circa i rischi sanitari, soprattutto rischio aumentato per i tumori cerebrali, a causa della prossimità del cervello per l'antenna di radiazione, con il potenziale per l'assorbimento della comparativamente un gran numero energia elettromagnetica.

La ricerca sugli effetti di questa radiazione fornisce un'occhiata nei problemi che gli odierni giovanotti possono dovere per affrontare più successivamente nella vita.

La ricerca in modo allarmante solleverà inevitabilmente il timore che l'epidemia nell'uso del telefono cellulare piombo in seguito ad un altro genere di epidemia come le figure indicano che 9 su dieci 16enni hanno loro proprio microtelefono come pure molti scolari primari.

I Bambini sono particolarmente vulnerabili a radiazione dai telefoni mobili e senza cordone, Wi-Fi ed altre unità, perché i loro cervelli e sistemi nervosi ancora stanno sviluppando e poiché le loro teste sono più piccole ed i loro crani sono più sottili - la radiazione penetra più profondo nei loro cervelli.

La ricerca Svedese ha presentato questo mese alla prima conferenza internazionale sui telefoni cellulari e sulla salubrità e rappresenta un'analisi dei dati da uno di più grandi studi effettuati nel rischio che la radiazione causa a cancro e piombo dal Professor Lennart Hardell dell'Ospedale Universitario in Orebro, Svezia.

I ricercatori hanno controllato i dati da 18 studi da U.S.A., Danimarca, Finlandia, Svezia (5), il REGNO UNITO, la Germania ed il Giappone.

Il Dott. Lennart Hardell è negli ultimi anni il professor in oncologia e l'epidemiologia del cancro all'Ospedale Universitario in Orebro, la Svezia e mentre la maggior parte della sua ricerca è stata sui fattori di rischio per cancro quale l'esposizione agli antiparassitari e agenti inquinanti organici persistenti, lui ed i suoi colleghi hanno studiato l'uso di cellulare e telefoni cordless ed il rischio per i tumori cerebrali.

Il Professor Hardell dice quella gente che ha iniziato l'uso prima che l'età di 20 abbia più di un aumento quintuplo in glioma, un cancro del telefono cellulare delle celle glial che supportano il sistema nervoso centrale - dice che il rischio extra per i giovani di contratto della malattia dal utilizzare il telefono senza cordone trovato in molte case era quasi come grande, più di quattro volte ad più alto.

Il Professor Hardell dice coloro che comincia usando i giovani dei cellulari, era egualmente cinque volte probabilmente ottenere i neurome acustici, che sono benigni ma i tumori spesso rendenti non validi del nervo uditivo, che causano solitamente la sordità, mentre la gente che era nei loro anni venti prima di per mezzo dei microtelefoni era soltanto 50% più probabili contrarre appena due volte i gliomi e probabile ottenere i neurome acustici.

Il Professor Hardell dice che le figure sono un segnale di pericolo che molto sta preoccupandosi e le precauzioni dovrebbero essere catturate.

Il Professor Hardell crede che i bambini sotto 12 non dovrebbero utilizzare i cellulari eccetto nelle emergenze e che gli adolescenti dovrebbero utilizzare le unità mani libere o cuffie avricolari e concentrato “sul texting„ - dice dall'età 20 che il pericolo diminuisce perché il cervello è poi a sviluppo completo.

Sospetta il rischio ai bambini ed agli adolescenti può essere ancora maggior anche che i suoi risultati indicano più lungamente, perché i risultati del suo studio non mostrano gli effetti del loro usando i telefoni per molti anni e che dice la maggior parte dei cancri richiedono le decadi per svilupparsi, dei telefoni cellulari sono stati sul servizio.

La ricerca egualmente ha indicato che gli adulti che hanno utilizzato i microtelefoni per più di 10 anni sono molto più probabili ottenere i gliomi ed i neurome acustici, ma ha detto che non c' erano abbastanza dati per mostrare come tale uso relativamente a lungo termine avrebbe aumentato il rischio per coloro che aveva iniziato i giovani.

Il Professor Hardell dice che la più ricerca deve essere effettuata sui rischi ai bambini perché vedere un aumento quintuplo nel cancro fra la gente che ha iniziato l'uso nell'infanzia è spaventoso.

Altri esperti acconsentono e che dicono che i bambini stanno spendendo il tempo significativo sui telefoni cellulari in grado di di conseguenza piombo ad una crisi di salute pubblica in un'epidemia dei tumori al cervello - molti in effetti stavano raccomandando che l'uso dei telefoni cellulari dai bambini “fosse scoraggiato„ e “ha minimizzato nel 2000„ arretrato.

Il Parlamento Europeo Recentemente ha votato da 522 - 16 per i limiti più rigorosi per l'esposizione a radiazione dal cellulare e da altre unità.